Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di aprire muro a Bologna online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di aprire muro a Bologna dai migliori professionisti.

Prezzo di Muratori

Quanto costa un lavoro di Muratori?

Il prezzo medio è di

1.808 €
Da 100 € Prezzo più basso per la categoria: aprire muro
Fino 10.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di aprire muro

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Costi per aprire muro a Bologna

Tipo di lavoro Prezzo
Aprire muro portante 1.010 €
Aprire porta su muro 805 €
Aprire finestra su muro 605 €
Cerchiatura muro 805 €

I prezzi sono orientativi e possono variare in funzione di vari fattori a seconda del tipo di lavoro

Aprire un muro a Bologna: come creare nuove finestre e porte

La luce è fondamentale all’interno di un appartamento. Bologna, come molte altre città italiane, è stata soggetta ad un intensa espansione edile e, spesso, è necessario creare nuove fonti di luce naturale all’interno delle abitazioni. 

Per aprire un muro e installare una finestra a Bologna bisogna seguire la normale prassi legale per gli interventi edili, in quanto si tratta di uno dei lavori che maggiormente incidono nell'aspetto complessivo di una residenza privata e che inficiano di più a livello strutturale. 

Questo genere di lavori viene denominato apertura luci ed è regolamentato dagli articoli 900-904 del Codice Civile

Prima di procedere ad aprire un muro cioè bisogna presentare la Denuncia di Inizio Attività presso gli uffici del comune di Bologna. 

Esistono però delle limitazioni. Per esempio, a Bologna non è possibile aprire un muro e costruire una finestra se il muro in questione dista meno di 1,5 metri da quello del proprio vicino e se suddetta apertura presenta una veduta diretta. 

La limitazione decade quando si è in possesso di un regolare nulla osta firmato dal vicino/confinante. 

La prassi cambia nel momento in cui aprire un muro significa: creare una nuova porta che colleghi due ambienti della casa oppure montare una finestra per dare luce ad una stanza priva di aperture

Il primo passo in questi casi è rivolgersi ad un tecnico specializzato per capire se il muro prescelto sia o meno portante. Non è consigliabile aprire un muro portante per inserire un punto luce o una porta perché si andrebbe a compromettere la sicurezza dell’abitazione.

Qualora l’operazione fosse indispensabile è possibile procedere. Si tratta però di un intervento un po’ più complicato. L’apertura di un muro interno è comunque soggetta ad autorizzazione del Comune tramite la presentazione di un CIL, Comunicato di inizio lavoro.

I passi da compiere per aprire un muro sono i seguenti:

  • rivolgersi ad un tecnico per l’elaborazione di un progetto
  • richiedere l’autorizzazione al comune con tutta la documentazione tecnica
  • fare attenzione a scegliere ditte edili munite di tutte le autorizzazioni.

Non è solamente per aprire una finestra che oggi si contattano le ditte edili per intervenire su una parete: infatti, in alcuni casi si ha la necessità di abbattere un muro per ampliare delle stanze, per ricavare nuovi vani o costruire un bagno o una cucina supplementare. In ogni caso si tratta di lavori che devono essere eseguiti da professionisti abilitati, sia per quanto riguarda il lavoro in sé, che è difficile e quindi non si può affidare ai principianti, sia per quanto riguarda tutte le implicazioni burocratiche che ne conseguono.

26 persone hanno chiesto preventivi per aprire muro a Bologna

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..