Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi preventivi gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi preventivi per cambiare vasca da bagno online. Riceverai diversi preventivi da confrontare dai migliori professionisti di cambiare vasca da bagno.Servizio completamente gratuito e senza impegno.

Prezzo di Ristrutturazione Bagni

Quanto costa un lavoro di Ristrutturazione Bagni?

Il prezzo medio è di

3.547 €
Da 1.700 € Prezzo più basso per la categoria: cambiare vasca da bagno
Fino 6.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di cambiare vasca da bagno

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

2.723 persone come te hanno richiesto preventivi per cambiare vasca da bagno

Informazione utile
  • Cambiare una vasca da bagno può avere un costo che varia molto soprattutto in base al tipo di vasca e al materiale che si vuole installare. Quindi si può oscillare tra un minimo di poche centinaia di euro fino ad un massimo anche di 6.000 euro per vasche più costose, come quelle in pietra o in legno

  • 1-2 giorni approssimativamente
  • Difficoltà: Media difficoltà

Cambiare la vasca da bagno: i modelli più di tendenza

Vasca idromassaggio

Oggi è possibile cambiare la vecchia vasca da bagno scegliendo di installare una vasca idromassaggio. Infatti quello che un tempo era un lusso per pochi, ora è sempre più diffusa, grazie ai costi più contenuti e modelli che si possono adattare ad ogni tipo di spazio.

Esistono in commercio vasche idromassaggio dalle forme asimmetriche, circolari o della grandezza pari ad una normale vasca da bagno. Questa tipologia di vasca permette di avere in casa un piccolo angolo benessere, grazie al sistema di massaggio azionato ad aria o ad acqua. La differenza principale con la tradizionale vasca da bagno sta nella manutenzione che richiedere una procedura periodica e specifica.

Fonte dell’immagine in: Foto.habitissimo.it

Vasca da bagno in resina

Una soluzione molto moderna è quella di decidere di installare una vasca da bagno in resina. Questo materiale, infatti, per le sue caratteristiche tecniche ed estetiche è sempre più diffuso nella ristrutturazione del bagno, in tutti i suoi aspetti. Infatti la resina si presta bene a rinnovare, ad esempio, anche i rivestimenti del bagno, senza la necessità di sostituire le vecchie piastrelle.

Per quanto riguarda la vasca da bagno in resina, questa è caratterizzata da una lunga durata, con la possibilità di scegliere diversi tipi di effetti. Inoltre la resina è il materiale più adatto per dare un tocco di modernità al bagno, con linee e forme essenziali. La manutenzione, infine, risulta essere abbastanza facile.

Fonte dell’immagine in: Foto.habitissimo.it

Vasca da bagno in pietra

Per chi vuole osare e ottenere in bagno un effetto scenografico, è consigliabile scegliere di installare una vasca da bagno in pietra per cambiare quella vecchia. Ovviamente i prezzi sono molto più alti rispetto ad una normale vasca da bagno, quindi molto dipende dal budget che si vuole impiegare per ristrutturare il bagno.

Comunque il risultato che si ottiene è quello di un bagno elegante e raffinato, con un elemento dal design ricercato. Del resto la pietra è da sempre un materiale utilizzato per le più importanti costruzioni edilizie, sia private che pubbliche. In commercio esistono diverse forme per le vasche da bagno in pietra, da quelle ad incasso, angolari fino a quelle di grandi dimensioni.

Fonte dell’immagine in: shopify.com

Vasca da bagno in legno

Ispirata alle più antiche tradizioni orientali, la vasca da bagno in legno è sicuramente un’idea originale per cambiare la vasca da bagno. Infatti non solo si tratta di un elemento unico, per stile e design, ma anche di un prodotto che ha degli effetti benefici per la salute. Aspetto che non possiede sicuramente una normale vasca da bagno e neanche un box doccia, per quanto possono essere di ultima generazione.

Il legno, soprattutto quello di ginepro, ha proprietà benefiche sia per la mente che per il fisico. Ad esempio una vasca da bagno in legno può esercitare un’azione rilassante, antibatterica e rigenerante. Generalmente un tipo di vasca del genere si adatta bene ad uno stile classico, ma esistono in commercio anche modelli che si rifanno ad un design moderno.

Fonte dell’immagine in: nkwoodworking.com

Cambiare vasca da bagno: dove posizionarla?

Rinnovare senza cambiare la vecchia vasca da bagno: alcune soluzioni

Cambiare la vasca da bagno senza togliere quella vecchia