Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di costruire camere online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di costruire camere dai migliori professionisti.

Prezzo di Costruzione Case

Quanto costa un lavoro di Costruzione Case?

Il prezzo medio è di

104.209 €
Da 50.000 € Prezzo più basso per la categoria: costruire camere
Fino 233.800 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di costruire camere

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

5 tesori nascosti da costruire in una camera da letto.

Armadio Walk-in

Armadio Walk-in

Cosa potrebbe caratterizzare una camera? Le idee più originali per creare una camera da letto sono certamente quelle che nascono da una personalizzazione artistica ma anche funzionale dello spazio da vivere. Tra le soluzioni più comuni perché pratiche e flessibili, troviamo quella del guardaroba walk-in. Sacrificare un po' di spazio in camera per costruire una cabina armadio permette, infatti, di avere tutto a portata di mano ma ben nascosto. Occorrono solo 2 mq per predisporne uno che sia molto funzionale e possa contenere tutti i vestiti e gli accessori, comprese le scarpe. 

Nicchie luminose

Nicchie luminose

Con un pizzico di fantasia si può creare una calda atmosfera ricavando piccole ed eleganti nicchie luminose da costruire sulle pareti della camera. Alla testa del letto o su una parete laterale, a seconda dello spazio di cui si dispone. Possono rivelarsi angoli estremamente utili e funzionali al momento pre-sonno, con interruttori posizionati ad hoc e raggiungibili direttamente dal letto allungando solo un braccio. Faretti incassati tra le nicchie, danno poi la luminosità decisa o soffusa che si voglia, per concedersi una lettura prima di dormire.

Soppalco con scivolo

Soppalco con scivolo

Particolarmente divertente, oltre che geniale, laddove lo spazio è poco, mentre la voglia di spaziare è tanta, è costruire un soppalco che raddoppi lo spazio nella cameretta dei bambini. Di soluzioni sorprendenti ce ne sono davvero tante, ma una curiosa alternativa è usare uno scivolo al posto delle scale del soppalco. Si sfrutta tutto lo spazio sottostante con il letto nella parte sopra. Ma esistono anche versioni opposte che vedono il letto sotto e uno spazio giochi o un'area studio più raccolta, nello spazio sopra il soppalco. E per i bimbi avventurieri, stile Tarzan, si può mettere oltre allo scivolo, anche una liana per scendere con più agilità.

Controsoffitto illuminato

Controsoffitto illuminato

Creare una camera da letto con effetti luce nascosti è un'altra tendenza degli ultimi tempi. Ci vuole un controssoffitto illluminato nel quale si possano incassare tutti i punti luce, faretti, tubi al led, fili di luci. Si possono creare pannelli con linee molto simmetriche o essere più artistici e formare curve di luce che, in alcuni casi, dove lo spazio lo permette, possono allungarsi anche sulle pareti. Gli effetti delle luci danno spazio anche a camere di pochi metri quadri, o dove non ci sono sufficienti finestre che possano garantire quell'apertura necessaria ad una camera da letto.  

Letto rialzato

Letto rialzato

Una scelta chic e quanto mai salvaspazio per una camera è costruire un letto rialzato. Troneggia solitamente al centro della camera, diventa l'arredo primario, si tratta di un letto che appoggia su un mobile armadio/libreria. Sotto si ha infatti tutto lo spazio accessoriato come cabina armadio. Un meccanismo a molle di cui è dotato, fa sollevare il letto in modo che si entri con tutto agio nello spazio sottostante del guardaroba. Di fianco, quasi per allestire un lato più intimo e riparato, si crea una libreria o dei vani contenitori, quasi come séparé.

Fonte delle immagini in: foto.habitissimo.it

Informazione utile
  • Per legge una camera da letto deve essere 9 mq per una persona, 14 mq per due.

  • Da 2 giorni a 1 settimana per costruire una camera ad hoc.
  • Difficoltà: Media

Il pavimento ideale da costruire in una camera da letto.

Un'occhiata alle norme per costruire una camera.

Quando si pensa di costruire una camera che risponda a caratteristiche di vivibilità igienico-sanitarie consentite dalla legge, prima di tutto sarà necessario analizzare quello che dispongono le norme in materia. Nello specifico si deve conoscere ciò che disciplina il decreto ministeriale del 5 luglio 1975: costruire camere a norma di legge, appunto.

In particolare si fa riferimento alle dimensioni: lo spazio minimo deve essere di 9 mq se si tratta della camera da letto, oppure 14 mq quando la camera sarà abitata da due persone. Si stabilisce poi che l'altezza minima per vivibilità è di 2,7 metri, ma nei corridoi o in altri spazi, tipo disimpegni o stanze particolari, adibite ad esempio ad armadi o ripostigli, l'altezza può essere anche di 2,4 metri

Se la casa è situata in un comune in montagna a 1000 metri al di sopra del livello del mare, l'altezza delle camere può anche diminuire.

Se in un secondo momento, poi, si volesse ad esempio modificare lo spazio di una camera, ampliando i metri quadri a disposizione, nulla lo vieta, basta solo seguire determinati iter di edilizia comunale. 

Ciascun comune ha la sua regolamentazione, ma, in generale, laddove c'è una modifica sostanziale come in questo caso, occorre un permesso di costruire, per altri casi si può procedere invece anche solo con una dichiarazione di inizio lavori, la cosiddetta DIA o la SCIA.

I fattori che non devono sfuggire per costruire perfette camere da letto.

Leggi e soluzioni per costruire camere a Bologna

Tra le principali e più attuali tematiche che nel settore edile  a Bologna sono fortemente sentite c’è quella relativa al costruire camere che siano non soltanto sul piano normativo e pragmatico assolutamente ottimali e rispettose di tutti i vincoli attualmente in vigore sul piano legale e giuridico, ma anche sostanzialmente performanti sul piano economico e strategico.

Cosa enfatizza la città di Bologna nell’ambito della crescita del movimento edile legato al costruire camere all’interno delle abitazioni italiane? Senza dubbio la grande crescita delle professionalità specifiche del settore che, negli anni, hanno perfezionato il proprio operato, migliorato le prestazioni dei servizi e elevato la qualità finale pur mantenendosi fortemente competitivi sul mercato.

Ma senza dubbio, uno degli aspetti vincenti che i professionisti di Bologna possono vantare nell’ambito di ogni intervento volto a costruire camere all’interno delle case dei clienti è, ovvio, il rispetto ossequioso dei parametri di legge.

Bisogna infatti tenere in considerazione che in effetti esistono delle disposizioni legali molto specifiche nel campo delle costruzione di camere in casa. La più rilevante è quella che si riferisce al decreto ministeriale del 5 luglio 1975: un elemento normativo di grande impatto che descrive le principali caratteristiche necessarie di cui le camere da costruire devono disporre.

Dal minimo 9 mq di dimensione se si tratta della camera da letto (o 14 mq per due persone) al vincolo per l’altezza minima, che deve essere pari ai 2.7 metri. Questo vincolo è riducibile a 2.4 per specifici settori di casa come i corridoi o i disimpegni e altre tipologie di stanze specifiche dettagliatamente regolamentate dalla normativa.

Questa altezza inoltre può diminuire se si stanno costruendo camere all'interno di case che rientrano nell'ambito dei comuni di montagna che si trovano sopra i 1000 metri sul livello del mare.

Se occorre invece aggiungere metri cubici bisogna chiedere un permesso di costruire, quella che la legge definisce 'concessione edilizia'. Talvolta, però, solo la SCIA, cioè un’autorizzazione degli enti locali, qualora non si stia cambiando la struttura portante e l'equilibrio perimetrale della casa in modo consistente. Ci sono poi da considerare le possibili e variegate creazioni che un professionista è tecnicamente in grado di realizzare. Si tratta, per esempio, delle cabine armadio che, come è risaputo, consentono un maggior sfruttamento degli spazi e una conservazione di materiali o beni personali in modo più coscienzioso. La nicchia per la lettura con o senza finestra è un'altra possibilità d'arredo e di ulteriore godibilità della camera anche sfruttando gli spazi.

In tal senso sono fortemente gettonati i soppalchi, che permettono un recupero di spazio e di archiviazione molto funzionale, o il controsoffitto. Che, per di più, è sensazionale per ciò che concerne l'isolamento e la protezione da fattori esterni come umidità, condense, muffa, oppure dai rischi termici o acustici. L'isolamento del cartongesso può essere anche sfruttato come antiincendio

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

2.874 persone hanno chiesto preventivi per costruire camere

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..