Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di costruire edificio a Bologna online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di costruire edificio a Bologna dai migliori professionisti.

Prezzo di Costruzione Case

Quanto costa un lavoro di Costruzione Case?

Il prezzo medio è di

101.095 €
Da 50.000 € Prezzo più basso per la categoria: costruire edificio
Fino 231.500 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di costruire edificio

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Aiuto? Come informarsi per costruire un edificio a Bologna

Il regolamento nell’edilizia si attiene rigorosamente alle leggi che servono per la tutela contro l’abusivismo. Per questo quando abbiamo la possibilità di costruire un edificio a Bologna dobbiamo informarci e affidarci ad un professionista tecnico. In molti comune vige anche la regola per la tutela paesaggistica e storica, in questa evenienza, la richiesta per effettuare dei lavori diventa più complessa ed occorre un tecnico che effettui i moduli esatti.

Meglio informarsi al comune, dove si deve costruire un edificio, a Bologna possono esserci molte aree in cui il vincolo di tutela storico e paesaggistico è effettivo. In altri comuni invece è abbastanza “semplice” avere il permesso ed alcuni richiedono esclusivamente il permesso DIA, ma per legge italiana ogni nuova edificazione necessita del permesso di costruzione.

Quando viene rilascialo questo permesso?

Per costruire un edificio a Bologna deve essere presentata la domanda per la costruzione. I moduli e la richiesta da effettuare sono reperibili presso il comune all’ufficio urbanistica. Trattandosi di una nuova costruzione occorrerà un progetto molto dettagliato della struttura, dei materiali usati, dell’area del terreno, la composizione del materiale del terreno dove non vi siano depositi o corsi d’acqua che andrebbero a compromettere le aree confinanti, e, infine, che non dia problemi a livelli urbanisti. Questa e la parte del progetto per l’area esterna e vi deve essere una relazione, molto dettagliata, sulle zone interne. Infatti per i vani che l’edificio, il palazzo o la casa, che andrete a costruire debbono seguire il regolamento che vige per l’altezza delle camere, la larghezza, impianti idrici per i bagni e le eventuali scale che potranno essere all’interno. Una nota importantissima è che il progetto deve essere firmato da un tecnico responsabile che assicuri la conformità della struttura in base a tutte le leggi vigenti.

Su queste basi potrete richiedere il permesso di costruzione che verrà prima esaminato dall’ente comunale competente e in caso di vincoli paesaggistiche verrà preso in esame anche da un altro ente, ma senza le regole sopracitate non potrete avrete il permesso necessario per una nuova costruzione.

Una volta ottenuto il permesso effettuate anche la richiesta DIA.

Cos’è la DIA? A Cosa serve se ho il permesso di costruzione?

Il permesso DIA è la comunicazione di data d’inizio dei lavori ed è diverso dal permesso di costruzione. Infatti, la DIA, può essere richiesta quando si effettuano dei lavori di ristrutturazione, interni ed esterni, o per altri lavori di manutenzione ordinaria, ma è una buona idea, anche per una nuova costruzione, avere questo modulo per non avere problemi con eventuali documenti che potrebbero essere richiesti dall’agenzia dell’entrate per certificare quando siano iniziati i lavori e quando siano terminati.

Il permesso di costruzione richiede un contributo in denaro, mentre la DIA no, quindi meglio averle entrambe.

11 persone hanno chiesto preventivi per costruire edificio a Bologna

    Altre categorie
    Prezzi per categoria
    Prezzi correlati
    Registrati
    Registra la tua impresa

    Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..