Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di costruzione casa agricola a Bologna online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di costruzione casa agricola a Bologna dai migliori professionisti.

Prezzo di Costruzione Case

Quanto costa un lavoro di Costruzione Case?

Il prezzo medio è di

101.095 €
Da 50.000 € Prezzo più basso per la categoria: costruzione casa agricola
Fino 231.500 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di costruzione casa agricola

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Costruire una casa su un terreno agricolo a Bologna: cosa c'è da sapere?

Desiderio di campagna? Voglia di costruire la propria abitazione nel terreno agricolo ereditato da propri parenti? Necessità di ampliare gli edifici già presenti all’interno del proprio terreno agricolo? O semplicemente voglia di ristrutturare una costruzione presente su un terreno agricolo?

Ma cosa c’è da sapere?

Per i terreni agricoli di Bologna così come per il resto d’Italia la costruzione di case, o meglio detti edifici ad uso abitativo, richiede la presentazione di permessi ed è concessa esclusivamente agli operatori professionali del settore agricolo.

Rendere edificabile un terreno agricolo in maniera incondizionata snaturerebbe, com’è ben evidente, la sua funzione ossia quella di essere un terreno destinato all’attività agricola.

Pertanto il permesso di costruire case nelle zone agricole di Bologna è concesso solo ai coltivatori diretti e  agli imprenditori agricolo professionali (IAP).

Una piccola parentesi merita la definizione di coltivatore diretto, riconosciuto come tale dall’Inps; si tratta di un lavoratore autonomo che deve impiegare un minimo di 104 giorni lavorativi all’anno alla coltivazione diretta ed abituale del terreno agricolo.

È utile inoltre sapere che il  permesso di costruzione su terreni agricoli prescinde dal materiale con il quale verrà realizzato l’edificio sia essa una costruzione in legno, in pietre, cemento o altro materiale.

Difatti ciò che conta è il grado di incisività della costruzione in termini di superficie sul terreno da coltivare.

È preliminare essere a conoscenza del fatto che la destinazione urbanistica del territorio di ogni comune italiano è regolamentata dal Piano Regolatore, così prima di intraprendere qualsiasi iniziativa edilizia, è del tutto necessario recarsi al Comune di Bologna e chiedere informazioni dettagliate sulle normative vigenti che potrebbero subentrare all’interno del proprio caso.

Come si legge all’interno dell’articolo 69 del Piano regolatore del Comune di Bologna l’ampliamento o la nuova costruzione di case e di vari edifici sul terreno agricolo può avvenire “applicando l'indice di utilizzazione fondiaria Uf= 0,30 mq/mq”. 

Inoltre, sempre all’interno del suddetto articolo, si legge che la concessione per la realizzazione di opere edilizie da parte del Comune la si ottiene con la presentazione di un piano di sviluppo aziendale e interaziendale (PSA) redatto da esperti. A seguito della sua approvazione, verrà stipulata una convenzione tra le due parti, come previsto dall’articolo 55 delle norme di dettaglio del Regolamento edilizio bolognese.

In ogni caso, il rilascio del permesso di costruire rimane condizionato dalla realizzazione degli interventi e dai tempi indicati all’interno del progetto presentato.

Risulta così del tutto utile qualora si voglia costruire su un terreno agricolo recarsi agli uffici del comune di Bologna esponendo le proprie esigenze e sincerasi su quanto necessario.

Altre persone hanno chiesto preventivi per costruzione casa agricola a Bologna

    Altre categorie
    Prezzi per categoria
    Prezzi correlati
    Registrati
    Registra la tua impresa

    Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..