Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Prezzo di Imbianchini

Quanto costa un lavoro di Imbianchini?

Il prezzo medio è di

1.973 €
Da 400 € Prezzo più basso per la categoria: dipingere ingresso
Fino 3.300 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di dipingere ingresso

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Come dipingere un ingresso a Milano senza sporcare o bloccarlo

Il modo migliore per poter dipingere la porta di un ingresso a Milano è senza dubbio quello di smontarla dalla sede. Il lavoro richiesto è di una sola giornata, quindi di buona mattina e in un giorno di sole, non umido e piovoso e neanche a bassa temperatura, si può provvedere a trovare il modo migliore per togliere la porta d’ingresso dall’infisso.

Naturalmente si tratta di operazioni più facili a dirsi che a farsi e il rischio di non riuscire in una sola di queste difficili operazioni è alto. Per non rischiare di rimanere con l'accesso di casa sguarnito per giorni è bene rivolgersi ad un artigiano specializzato.

Vi sono porte i cui fermi sono smontabili con un cacciavite, quindi dotate di viti piane o a croce, oppure di fermi a incastro i quali possono essere tolti dalla sede mediante la pressione di una leva come un chiodo. In questo modo la porta verrà tolta dall’ingresso il quale sarà libero per l’accesso e soprattutto la zona limitrofa sarà protetta dall’operazione di verniciatura occorrente che potrebbe senza dubbio provocare danni e sporco sgradito a tutti.

Inoltre, ora la porta sarà spostabile in un luogo sicuro, protetto, dove poter lavorare in tutta calma e provvedere alla pittura con tutti gli attrezzi del caso e i prodotti migliori senza intralciare il passaggio, senza perdere tempo nel far passare le persone, senza interrompere nessuna fase occorrente alla lavorazione.

Per dipingere la porta di un ingresso a Milano bisogna recarsi prima in una ferramenta o negozio di vernici specializzato e richiedere, se è il caso, un prodotto Primer come base per la verniciatura per ottenere senza dubbio un lavoro finito molto più ottimizzato. Allo stesso tempo si dovrà comprare vernice del colore preferito o dello stesso tono della porta, scegliendo quella di tipo acrilico al lattice usata per quasi tutte le porte esterne sia in legno che metallo. 

Naturalmente per dipingere la porta d’ingresso a Milano serve anche un pennello, della carta abrasiva, acquaragia, un panno morbido. Una volta posizionata la porta su un piano dove poter lavorare indisturbati e senza incorrere in rischi di rovinare qualcosa, si può procedere a smontare la maniglia e i serramenti, nonché gli eventuali altri accessori. 

In questa fase, qualora la porta avesse un vetro, è bene proteggerlo con nylon o carta di giornale e nastro di carta. Ora si può passare la carta vetrata e scrostare e preparare la porta pulendo tutta la polvere di vecchia vernice creata con il panno morbido.

È il momento di passare la prima mano di Primer per formare la base adatta alla successiva pittura. Aspettando che questa si asciughi, come previsto dalle istruzioni, si può preparare la vernice acrilica nel barattolo usando un po’ di acquaragia e un bastone pulito per miscelare la tintura. 

Si possono passare fino a tre mani di pittura ripassando ogni volta con un pennello più piccolo le zone non uniformi. Entro sera si rimonta il tutto e si rimette la porta come nuova già asciutta nell’infisso. 

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

56 persone hanno chiesto preventivi per dipingere ingresso a Milano

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..