Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi un preventivo gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi preventivi per disinfestazione casa online. Riceverai diversi preventivi da confrontare dai migliori professionisti di disinfestazione casa.Servizio completamente gratuito e senza impegno.

Prezzo di Disinfestazioni

Quanto costa un lavoro di Disinfestazioni?

Il prezzo medio è di

134 €
Da 66 € Prezzo più basso per la categoria: disinfestazione casa
Fino 300 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di disinfestazione casa

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Disinfestazione della casa: gli interventi più comuni

Piccioni

Piccioni

I piccioni possono trasformarsi in un vero e proprio incubo per chi ha un terrazzo o anche un semplice balcone. Arrivano attirati dalla presenza di resti di cibo e non se ne vanno più via. 

La disinfestazione della casa dai piccioni è necessaria poiché i piccioni oltre a sporcare con le loro deiezioni, possono anche causare infezioni essendo vettori di pericolosi parassiti.

Per scacciare i piccioni bisogna assolutamente evitare l'utilizzo di veleni poiché i piccioni sono considerati dalla legge animali domestici, quindi non possono essere uccisi. Quello che si può fare è dissuaderli dal tornare con dissuasori acustici, dissuasori elettrici o meccanici.

I dissuasori meccanici consistono nel sistemare spilli o fili metallici sui balconi in modo da eliminare qualsiasi punto di appoggio.

Fonte dell'immagine: foto.habitissimo.it

Topi

Topi

 La disinfestazione della casa dai topi è tra gli interventi più richiesti alle ditte di disinfestazione. I topi vivono nelle fognature da cui fuoriescono alla ricerca di cibo che si procurano rovistando tra i rifiuti.

In casa sono attirati dalla presenza di sacchetti di spazzatura aperti o da altre fonti di approvvigionamento di cibo. I topi sono molto pericolosi, poiché oltre a essere portatori di numerose infezioni, se si sentono minacciati possono aggredire le persone con morsi. 

Per liberarsi definitivamente dei topi si può ricorrere alle classiche trappole per topi, che nel frattempo si sono notevolmente evolute, ai dissuasori ad ultrasuoni e al veleno

Le trappole, siano esse a molla, ad esca o a scatto, sono gli unici strumenti risolutivi poiché catturano il topo, vivo o morto.

Fonte dell'immagine in: pixaby.com

Scarafaggi

Scarafaggi

Gli scarafaggi purtroppo sono una presenza comune in molte abitazioni. Spesso ci si accorge della loro presenza solo quando ormai è troppo tardi e la casa è già stata infestata. Questi insetti, infatti, escono dalle loro tane solo di notte. 

Solitamente creano la loro tana in qualche fessura nei muri, dietro gli stipiti delle porte, in qualche mobile vecchio. La disinfestazione della casa dalle blatte può essere fatta ricorrendo a ditte specializzate ( nei casi più gravi) o con l'utilizzo di insetticidi acquistabili al supermercato. 

Prima di intervenire, è necessario capire il tipo di blatta da eliminare, poiché per ciascuna specie è necessario un intervento specifico.

Fonte dell'immagine in: publicdomainpictures.net

Cimici

Cimici

Le cimici sono attirate dal calore, quindi il rischio di un’invasione di cimici si registra soprattutto in inverno, quando questa insetti cercano rifugio in un posto caldo e riparato.

La disinfestazione della casa dalle cimici va fatta tempestivamente se non ci si vuole ritrovare improvvisamente con la casa piena di insetti. Alla famiglia delle cimici appartengono anche le cimici dei letti, piccoli parassiti che si nutrono  di sangue umano e che si nascondono nei materassi, nei divani, o nelle coperte. 

Per eliminare le cimici bisogna rivolgersi a personale specializzato poiché si sconsiglia l'uso di insetticidi che potrebbe rivelarsi dannoso per la nostra salute e peggiorare l'infestazione. 

Fonte dell'immagine in: pixaby.com

Disinfestazione della casa, ad ogni stanza i suoi 'ospiti'

Giardino

Giardino

Il giardino è la parte della casa che più di tutte è soggetta ad infestazioni da parte di insetti di vario genere. Non tutti gli insetti che abitano il nostro giardino richiedono un intervento di disinfestazione della casa.

Gli animaletti a cui bisogna stare attenti sono essenzialmente quattro: gli afidi, la dorifora, la cocciniglia e la processionaria

Gli afidi, o pidocchi delle piante, sono insetti piccolissimi che attaccano le piante sottraendo loro la linfa di cui si nutrono. La saliva degli afidi, inoltre, danneggia gravemente le piante portandole lentamente alla morte. Sono attratti da piante a foglia larga e prediligono gli ambienti caldi e secchi. In caso di necessità è utile effettuare interventi mirati per la disinfestazione della casa dai pidocchi delle piante.

La dorifora della patata è un insetto tipico dell’America. Appartiene alla famiglia dei coleotteri e si riconosce per le strisce nere longitudinali presenti sul dorso che solitamente è giallastro. Si nutre delle foglie, indebolendo la pianta e portandola alla morte.

La cocciniglia è un insetto molto piccolo, ma estremamente dannoso per le piante a cui sottraggono la linfa. Le cocciniglie sono molto adattabili e difficili da debellare poiché in caso di pericolo si ricoprono di una particolare secrezione protettiva. Le piante infestate da cocciniglie si riconoscono per l'ingiallimento delle foglie.

La processionaria, infine, è un insetto della famiglia dei lepidotteri molto pericoloso per le piante ma anche per gli uomini e gli animali poiché ricoperta da una peluria fortemente urticante. Le processionarie sono estremamente voraci e tendono a divorare le foglie delle piante fino a portarle alla morte in pochi giorni.

Cucina

Cucina

La disinfestazione della casa, infatti, quasi sempre parte dalla cucina, poiché è qui che molti insetti sgraditi si concentrano per procurarsi da mangiare. Tra gli insetti che si possono trovare in una cucina, i più comuni sono: formiche, cimici e vespe.

Le formiche sono gli animali più numerosi sulla terra. Si tratta di animali sociali che vivono tutti insieme nel nido che costruiscono nei pressi della fonte di cibo, in questo caso la cucina di casa nostra. Le formiche seguono le tracce olfattive e sono attirate dagli avanzi di cibo. I punti in cui prediligono costruire il nido sono i controsoffitti, cavità nel pavimento o vicino ai vasi delle piante. 

Le cimici possono essere di due tipi, quella verde europea è quella asiatica. La cimice verde è la più comune, anche se negli ultimi anni, anche quella asiatica sta creando non pochi problemi. Le camici sono dei parassiti che solitamente vivono in giardino poiché si nutrono di piante, ma durante l'inverno possono entrare in casa in cerca di calore, causando una vera e propria infestazione.

Le vespe, infine, sono attirate dalle cose dolci e spesso tendono a modificare all’interno delle abitazioni in cerca di calore. I luoghi preferiti dalle vespe per nidificate sono le cassette delle persiane, i box delle caldaie, ecc. La presenza di un nido di vespe in casa è molto pericolosa, poiché le vespe potrebbero attaccare le persone in alcuni casi con esiti anche molto gravi.

Camera da letto

Camera da letto

La disinfestazione della casa può interessare anche la camera da letto, quando questa è stata infestata da pulci e tarme. La disinfestazione della casa dalle pulci non può prescindere da questa camera dove spesso si nascondono le pulci del letto.

Le pulci sono dei piccolissimi insetti parassiti che si nutrono del sangue di mammiferi e uccelli. La pulce dell'uomo si nasconde nei tessuti, prediligendo la lana, le coperte e i materassi. È molto fastidiosa poiché causa prurito sulla pelle sia per i movimenti che compie sia come conseguenza dei suoi morsi. Può causare arrossamento cutaneo e in alcuni casi infezioni.

Le tarme, invece, sono degli insetti della famiglia dei lepidotteri che si nutrono essenzialmente di tessuti. Si nascondono negli armadi e nei cassetti mangiando i vestiti presenti.

Tutte le altre stanze

Tutte le altre stanze

In altro ospite fastidioso e dannoso è il tarlo. Il tarlo è un piccolo insetto che si nutre della polpa del legno e che quindi attacca con conseguenze nefaste i mobili di casa e il parquet.

I tarli scavano gallerie all’interno del legno, tanto che una prova della presenza dei tarli sono i buchi che lasciano sulla superficie del mobile. Se si notano fori sui mobili è necessario intervenire subito con una disinfestazione mirata della casa, per impedire che i tarli infestino tutta la mobilia distruggendola. 

Fonte delle immagini: foto.habitissimo.it

Disinfestazione della casa: come prevenire l'invasione di ospiti scomodi

Leggi per la disinfestazione della casa

La disinfestazione della casa è regolata da leggi specifiche volte a salvaguardare principalmente l'interesse della persona e dell'ambiente. 

In caso di necessità, non è consigliabile ricorrere ad interventi fai da te, ma bisogna rivolgersi a ditte specializzate in grado di effettuare la disinfestazione senza pregiudicare la salute delle persone che vivono in casa o l’ambiente.

La legge 40/2007 impone che tali interventi vengano effettuati solo da personale qualificato.

Il decreto legislativo 626 del 1994 impone una serie di misure da adottare sui luoghi di lavoro in caso caso di disinfestazione, per garantire la salute è la sicurezza delle persone.

Il decreto del Ministero della Salute, emanato il 13 aprile 2007, invece, regolamenta l'utilizzo dei biocidi, ovvero, di tutti i prodotti utilizzati per la disinfestazione della casa e degustazione altri luoghi. 130

2.034 persone hanno chiesto preventivi per disinfestazione casa

Preventivi per categoria
Preventivi relazionati