Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di dividere proprietà a Como online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di dividere proprietà a Como dai migliori professionisti.

Prezzo di Geometri

Quanto costa un lavoro di Geometri?

Il prezzo medio è di

813 €
Da 356 € Prezzo più basso per la categoria: dividere proprietà
Fino 1.600 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di dividere proprietà

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Come dividere una proprietà a Como

L’uso del professionismo  è in una città in crescita costante come Como particolarmente ‘popolare’ per alcune tipologie di interventi come per esempio quelle volte a dividere una proprietà.

Non solo a Como il tema del dividere una proprietà sia piuttosto complesso da poter essere affrontato dal singolo.

Tra i motivi per cui può sorgere la necessità di dividere una proprietà a Como come altrove, c’è quello che si presenta quando si vuole affittare solo una parte dell'immobile oppure quando si vuole approfittare una parte di un immobile più grande per fare una abitazione per un familiare.

Del resto sono ancora tanti altri i motivi per cui dividere una proprietà può risultare opportuno, quali il fatto di voler aumentare il valore di una casa più grande. Il valore è direttamente una conseguenza anche degli esborsi che si affrontano per questo tipo di imprese. Quanto costano infatti in complesso tutte le procedure che si devono realizzare per la divisione di un immobile?

  • A seconda del tipo di professionista scelto (ingegnere, architetto, geometra e via discorrendo), il costo cambia. Ad esempio per un notaio è circa il 9% su un valore complessivo di 25 mila euro.
  • Lo stesso professionista vede abbassare il suo valore allo 0,15% su una base di 5.000.000 €.
  • Ci sono poi le imposte (catastale, di bollo, ipotecaria, di registro) che spaziano dagli 80  ai 500.
  • Nel complesso la spesa di imposte e tasse può superare i 3000 €.

Il professionista deve conoscere al meglio non solo la terminologia fiscale e burocratica riguardante alla divisione degli immobili ma anche la loro funzionalità. Dall’IMU (Imposta municipale propria sugli immobili) alla Tasi (Tassa sui servizi indivisibili), dalla comunicazione di Inizio Lavori Asseverata (CILA) alla conformità urbanistica ed edilizia.

In merito invece alla procedura della divisione di un immobile occorre verificare la conformità urbanistica ed edilizia della proprietà, consegnare in Comune la Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata (CILA) e poi comunicare le modifiche effettuate tramite la variazione catastale. Determinante è anche l’allaccio dei contatori delle forniture energetiche alla nuova proprietà.
Ci sono poi altri passaggi in caso l'immobile che si vuole dividere sia all'interno di un condominio e in caso la parte divisa si voglia mettere in vendita.

La complessità di queste operazioni, di questi iter e tutti questi vincoli suggeriscono come, in effetti, ancor più di quanto si pensi, sia basilare  il ricorso ad una ditta specializzata chein tal senso, non è solo una scelta strategica e oculata, ma necessaria per legge e anche per un senso di maggior praticità e convenienza.

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

Altre persone hanno chiesto preventivi per dividere proprietà a Como

    Altre categorie
    Prezzi per categoria
    Prezzi correlati
    Registrati
    Registra la tua impresa

    Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..