Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi un preventivo gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di fornire porte online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di fornire porte dai migliori professionisti.

Prezzo di Porte

Quanto costa un lavoro di Porte?

Il prezzo medio è di

15.020 €
Da 160 € Prezzo più basso per la categoria: fornire porte
Fino 150.467 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di fornire porte

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Fornitura porte: quale materiale scegliere?

Fornire porte interne in legno

Fornire porte interne in legno

Le porte interne in legno sono forse quelle più classiche per le case italiane: belle da vedere, massicce e resistenti, durano anni e sono disponibili lisce o decorate, con inserti in vetro, con maniglie di ogni tipo, chiare, scure o con colorazioni non omogenee tipiche dell'essenza lignea scelta.
Il rovescio della medaglia è dato dal costo elevato delle porte in legno massello, ripagato dalla bellezza di avere porte interne realizzate in materiale naturale, che però richiede manutenzione costante e qualche cura in più rispetto a materiali più moderni.
Fonte dell'immagine in: alegnameriascalia.it

Fornire porte interne in PVC

Fornire porte interne in PVC

Uno dei materiali che incontrano il maggior favore di chi deve acquistare una porta interna nuova è il PVC: si tratta di un materiale polimerico molto leggero, ma ottimo dal punto di vista delle caratteristiche di isolamento termico e acustico e che permette di ottenere innumerevoli finiture superficiali e infinite colorazioni.
Le porte interne in PVC hanno costi contenuti rispetto a porte equivalenti come caratteristiche, ma realizzate in altri materiali come il legno, quindi sono un ottimo investimento.
Fonte dell'immagine in: robertoserramenti.it

Fornire porte interne in alluminio

Fornire porte interne in alluminio

Un materiale sempre più utilizzato per la realizzazione delle porte interne è l'alluminio. Un tempo poco apprezzato per via delle sue caratteristiche di leggerezza e conducibilità, oggi viene trattato in maniera più completa migliorando le proprietà di isolamento termico e acustico grazie all'inserimento di strati isolanti aggiuntivi all'interno della struttura.
Questo permette di avere porte leggere, moderne e adatte agli ambienti interni, senza dover rinunciare a comfort e privacy. E a prezzi contenuti.
Fonte dell'immagine in: connecticut.it

Fornire porte interne in vetro

Fornire porte interne in vetro

Così come esistono porte blindate con vetro, ci sono anche splendide porte interne in vetro o con inserti in vetro.
La lavorazione del materiale lo rende infrangibile e adatto ad essere utilizzato per porte che dividono i diversi ambienti interni ad una casa o ad un ufficio, con il grande valore aggiunto di permettere alla luce di filtrare da un ambiente all'altro.
Molto simili anche le porte con specchio, che oltre ad avere la funzione di specchio permettono di riflettere la luce rendendo più luminoso l'ambiente.
Fonte dell'immagine in: modoni.it

Fornire porte interne laccate

Fornire porte interne laccate

Per inserire al meglio una porta interna nel contesto di un arredamento coloratissimo, si deve scegliere una tipologia che permetta di giocare con colori e tonalità. Non c'è niente di meglio delle porte interne laccate per poter avere il colore desiderato, spaziando dalle tinte allegre a quelle più delicate, dal colore pastello ad un effetto satinato o opaco.
Le porte laccate permettono di giocare con la fantasia senza spendere troppo.
Fonte dell'immagine in: civico14.com

Fornire porte interne in laminato

Fornire porte interne in laminato

Il materiale più versatile per eccellenza è il laminato. Non tanto per la struttura della porta interna, che è realizzata in legno non di pregio, ma molto resistente, ma per le possibilità che vengono fornite per la personalizzazione della texture e del colore delle porte.
Il laminato viene infatti ottenuto tramite uno strato plastico estremamente sottile che viene pressato sulla tavola che costituisce l'anta della porta e può riprodurre in maniera fedele, grazie a stampa ad alta risoluzione, qualunque materiale. E' molto utilizzato per riproporre essenze lignee di pregio o per aggiungere loghi e decorazioni.
Fonte dell'immagine in: bortolettoserramenti.com

Informazione utile
  • Di ditte che forniscono porte ce ne sono tante, tutte valide.
    Su cosa basare quindi la scelta dell'azienda a cui affidarsi?
    L'ideale è puntare su una ditta che oltre a fornire porte, offra anche un servizio di montaggio. Conosce il prodotto e si evita di cercare un secondo professionista.

  • 1 giorno
  • Difficoltà: Bassa

Fornitura porte: quale modello scegliere?

Fornire porte a battente

Fornire porte a battente

Le porte più classiche sono le porte a battente: l'anta è singola o qualche volta doppia, nel caso di ambienti particolarmente ampi, e ha come cardine uno dei lati lunghi attorno a cui ruota.
Si apre di circa 90°, a volte anche di più, in base al progetto della casa. Questo significa che ha bisogno di spazio per l'apertura e la chiusura, che avviene utilizzando la maniglia, presente su entrambi i lati della porta a battente.
Quasi sempre è presente anche la serratura, anche per le porte interne, per una maggior sicurezza e privacy.
Fonte dell'immagine in: ghizziebenatti.it

Fornire porte scorrevoli

Fornire porte scorrevoli

Tra le migliori proposte di porte contemporanee ci sono indubbiamente le porte scorrevoli, che stanno vivendo un periodo di grande successo in quanto la volumetria degli appartamenti è sempre più ridotta e le caratteristiche degli scorrevoli permettono di risparmiare spazio.
Come?
Grazie al fatto che non hanno bisogno di molto spazio per aprirsi e chiudersi: è sufficiente avere uno spazio di scorrimento libero lungo quanto l'anta.
Questo nel caso di una porta scorrevole a vista. Ci sono poi le porte scorrevoli interno muro, ancora più pratiche, perché l'anta scorre all'interno di un apposito vano nel muro.
Fonte dell'immagine in: doimocityline.com

Fornire porte a libro

Fornire porte a libro

In un'ottica di risparmio di spazio, si può fare addirittura meglio delle porte a scrigno, grazie all'installazione di una porta a libro.
Si tratta di una porta ancorata al muro su uno dei due lati lunghi e con anta composta da due parti che si muovono piegandosi su se stesse chiudendosi proprio come si fa con un libro.
Questo significa che non è necessario avere a disposizione una porzione esterna alla parete o un vano interno ad essa, perché la porta rimane all'interno della sua luce quando è aperta.
Fonte dell'immagine in: foaporte.it

Fornire porte a soffietto

Fornire porte a soffietto

Simili alle porte a libro, ci sono le porte a soffietto: si tratta di un modello ancorato alla parete dal lato lungo e con anta formata da una serie di elementi in grado di ripiegarsi su se stessi quando si apre la porta. Come una fisarmonica.
Si risparmia spazio, l'installazione è molto semplice e può sostituire una precedente porta a battente senza diminuire il pregio dell'ambiente e la qualità del design.
Fonte dell'immagine in: grosfillex.com

Fornire porte filomuro

Fornire porte filomuro

Tra le porte moderne che vanno per la maggiore ci sono le porte filomuro.
Si tratta di porte generalmente di design e realizzate con materiali di pregio e colori di spicco che hanno la particolarità di non avere un telaio esterno. Guardando la parete su cui sono installate si vede il rettangolo della porta e subito la parete, da entrambi i lati.
Queste porte donano all'ambiente una linea moderna e ricercata, pur essendo a tutti gli effetti porte a battente.
Fonte dell'immagine in: cosedicasa.com

Fornitura e installazione porte: consigli utili

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

1.609 persone hanno chiesto preventivi per fornire porte

Prezzi per categoria
Prezzi correlati