Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di gas a Brescia online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di gas a Brescia dai migliori professionisti.

Prezzo di gas a Brescia

Quanto costa un lavoro di gas a Brescia?

Il prezzo medio è di

285 €
Da 70 € Prezzo più basso per la categoria: gas
Fino 500 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di gas

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Gas: tutto quello che devi sapere per la tua casa di Brescia

Se stai per mettere mano al tuo impianto elettrico o del gas della tua casa di Brescia, è importante che tu sappia che cosa è una dichiarazione di rispondenza.

Dal 22 gennaio 2008 infatti, con il Decreto Ministeriale numero 37, è stato introdotto l’obbligo di presentare la certificazione di conformità allo stato dell’arte (per quanto riguarda la sicurezza) di un impianto installato del gas o dell’elettricità. 

Questa certificazione, specialmente per quanto riguarda il gas, si chiama DiRi ed è importantissima per la sicurezza e l’incolumità di chi abita l’immobile.

Una volta completati i lavori nell’edificio, l’impresa ha 30 giorni di tempo per presentare un certificato di agibilità che viene reso completo dalla Dichiarazione di Conformità (chiamata DiCo) degli impianti sia elettrici che del gas anche in città come Brescia. Da solo questo certificato non ha nessun valore, perché deve essere integrato dichiarando i materiali utilizzati e specificando il progetto di costruzione a cui si è fatto riferimento.

La DiRi (Dichiarazione di Rispondenza) deve essere emessa da un tecnico che abbia almeno 5 anni di pratica, che metterà alla prova l’impianto per verificare che l’impianto risponda alle norme vigenti, quindi è fondamentale affidarsi a un tecnico esperto.

Si effettua un sopralluogo, con prove tecniche a carico dell’impianto che deve essere installato o modificato. A questo punto viene rilevato lo stato dell’impianto, messo alla prova con carichi e stress di utilizzi. Una volta che i vari test sono stati superati, il tecnico può dichiarare la conformità e può produrre la DiRi.

Questo documento dovrà poi essere consegnato all’installatore dell’impianto. La DiRi può essere firmata:

  • dal responsabile tecnico dell’azienda che ha fornito l’impianto
  • da un tecnico iscritto regolarmente all’albo per impianti in immobili con superficie maggiore di 400 metri quadri e potenza superiore ai 6 KW e in edifici che impiegano tensioni superiori a 1000 volt e con superfici che vanno oltre i 200 metri quadri;
  • da un tecnico iscritto all’albo dei professionisti da almeno 5 anni.

Si vedrà in seguito che un impianto a gas è composto da:

·  un contatore, ossia un apparecchio che misura i consumi

·  un impianto interno realizzato con tubazioni che possono essere disposte esternamente o sottotraccia

·  gli apparecchi utilizzatori, vale a dire, in un rubinetto di intercettazione e in un’apertura per la ventilazione

La certificazione degli  impianti a gas a Brescia, come altrove,  garantiranno la sicurezza attraverso una buona ventilazione, areazione, i rilevatori di gas e la tenuta degli impianti.

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

88 persone hanno chiesto preventivi per gas a Brescia

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..