Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di installare o ristrutturare impianto termoidraulico a Milano online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di installare o ristrutturare impianto termoidraulico a Milano dai migliori professionisti.

Prezzo di installare o ristrutturare impianto termoidraulico a Milano

Quanto costa un lavoro di installare o ristrutturare impianto termoidraulico a Milano?

Il prezzo medio è di

1.762 €
Da 1.762 € Prezzo più basso per la categoria: installare o ristrutturare impianto termoidraulico
Fino 1.762 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di installare o ristrutturare impianto termoidraulico

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Installare o ristrutturare un impianto termoidraulico a Milano: quale scegliere?

Se avete la necessità di installare o ristrutturare l’impianto termoidraulico nella vostra casa di Milano, ma non sapete bene come orientarvi, ecco una breve guida.

L’impianto termoidraulico di un appartamento serve principalmente per la produzione di calore, utile sia al riscaldamento della casa sia dell’acqua a uso sanitario. Ne esistono varie tipologie.

La prima caratteristica che li distingue è il combustibile di alimentazione che può consistere principalmente in gas, gasolio, biomassa o energia elettrica: ci sono quindi impianti termoidraulici alimentati a gas, a gasolio, a biomassa o a energia elettrica.

Il sistema a gasolio è uno dei più inquinanti e seppur ancora utilizzato in città, nemmeno molto di rado, data la sua scarsa ecosostenibilità non viene praticamente più installato e semmai si cerca di sostituirlo con altre fonti: se quindi nella vostra casa o condominio è presente questo sistema, vi suggeriamo di sostituirlo.

L’alimentazione a biomassa, legna o pellet, è anch’essa inquinante (molto di più la legna) anche se le moderne stufe hanno ridotto di molto la pericolosità dei fumi di combustione prodotti da questi materiali. Non si può dire lo stesso per i camini, che seppur in grado di creare una certa ‘atmosfera’ in casa sono comunque poco ecologici. Come ultimo vantaggio, questo tipo di combustione può risultare molto economica.

Il riscaldamento a energia elettrica ha il beneficio di poter essere generato da fonti rinnovabili (pannelli fotovoltaici o pale eoliche), anche se spesso l’elettricità proviene da centrali che producono energia elettrica tramite combustione di energia fossile. Il massimo sarebbe quindi associare un riscaldamento elettrico con l’installazione in casa di pannelli fotovoltaici.

Per ultimo e ormai molto comune il riscaldamento a gas, non il più economico ma nemmeno molto costoso, sicuramento uno dei più diffusi e tra i meno inquinanti anche se si tratta comunque di una fonte non rinnovabile. 

Quando andate a considerare l’installazione di impianti termoidraulici con diversi tipi di sistemi di alimentazione come abbiamo appena elencato, dovete anche tenere conto dei terminali scaldanti. I sistemi più classici prevedono come terminali i termosifoni (in ghisa quelli più datati e in acciaio o alluminio quelli più recenti) mentre le soluzioni più recenti delle serpentine nel pavimento oppure nel soffitto che riescono a riscaldare in maniera più omogenea gli ambienti. Sicuramente l’installazione di un impianto di riscaldamento a pavimento in una casa dove non è presente costituisce un intervento molto invasivo, per questo semmai, se volete ammodernare dei vecchi terminali in ghisa, la soluzione più semplice è quella di sostituirli con nuovi termosifoni in acciaio o alluminio.

Per ultimo potete considerare l’installazione di un impianto di riscaldamento autonomo, se non già presente. Questa è sicuramente una soluzione molto interessante, che però non è percorribile se la soluzione abitativa in cui vivete è dotata di un sistema di riscaldamento centralizzato. L’impianto di riscaldamento termoautonomo presenta moltissimi vantaggi, come quello di poter essere acceso e spento a piacimento (programmando addirittura gli orari di funzionamento) oppure di essere regolato su una temperatura precisa da mantenere in casa: non per nulla è la soluzione che viene in generale preferita.

1.240 persone hanno chiesto preventivi per installare o ristrutturare impianto termoidraulico a Milano

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..