Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di ispezione installazione gas a Torino online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di ispezione installazione gas a Torino dai migliori professionisti.

Prezzo di Gas

Quanto costa un lavoro di Gas?

Il prezzo medio è di

378 €
Da 100 € Prezzo più basso per la categoria: ispezione installazione gas
Fino 2.200 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di ispezione installazione gas

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Ispezione installazione gas Torino: cosa considerare

L’ispezione di un’installazione di un impianto a gas nei pressi di Torino è un qualcosa che comporta degli accorgimenti non indifferenti al fine di eseguire il tutto in maniera completamente sicura ed ottimale.
A questo proposito il consiglio è sempre quello di contattare un esperto in modo tale da poter valutare insieme a lui la soluzione migliore ed ottimale per portare a termine il lavoro.

Bollino Blu e accorgimenti

Per comprendere fino in fondo cosa significhi fare un’ispezione di un’installazione per quanto riguarda un impianto a gas a Torino bisogna introdurre il concetto di Bollino Blu. Esso altro non è che una certificazione la quale attesta che l’impianto si trova in condizioni ottimali ed è sicuro al 100%.
Questo naturalmente ha una scadenza e deve essere rinnovato con una certa cadenza. In particolare i fattori che influiscono sono determinati dalla potenza della caldaia e dalla sua collocazione.
Se parliamo ad esempio di caldaie con meno di 8 anni che si trovano all’esterno e che presentano una potenza inferiore ai 35 kw il rinnovo è obbligatorio ogni 4 anni. Per impianti situati internamente invece si parla di 2 anni di validità mentre per impianti centralizzati in condomini ogni anno.

Gas tracciante sì o no?

Un ottimo metodo spesso utilizzato per ispezionare impianti a gas è quello di utilizzare del gas tracciante. In parole povere viene immesso un particolare gas composto per lo più da idrogeno all’interno dell’impianto in modo tale da pressurizzarlo ed individuare immediatamente eventuali perdite.
In questo modo i risultati sono sicuramente ottimali e permettono di verificare in maniera molto rapida che il tutto funzioni regolarmente. Tuttavia esistono anche dei contro all’utilizzo di questo sistema.
Mentre infatti il sistema è senza dubbio uno dei più precisi, bisogna anche considerare che gli esiti possono essere non ottimali se la tubazione è in guaine di qualsiasi tipo o sotto pavimenti verniciati a film continuo.

Cosa controllare

Quando si va ad eseguire un’ispezione di un impianto a gas a Torino è fondamentale controllare alcuni punti nevralgici. Questi se verificati nella giusta maniera possono far individuare immediatamente un malfunzionamento di qualsiasi genere.
In linea di massima comunque sono due le cose principali da controllare. La prima è verificare naturalmente che non ci sia la presenza di nessun tipo di perdita in quanto, come già ribadito, questo potrebbe rappresentare un pericolo abbastanza importante.
In secondo luogo la pressione la quale deve essere equilibrata e presentare valori che non sforino ne in eccesso ne in difetto.

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

78 persone hanno chiesto preventivi per ispezione installazione gas a Torino

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..