Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di manutenzione ascensore a Milano online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di manutenzione ascensore a Milano dai migliori professionisti.

Prezzo di manutenzione ascensore a Milano

Quanto costa un lavoro di manutenzione ascensore a Milano?

Il prezzo medio è di

453 €
Da 400 € Prezzo più basso per la categoria: manutenzione ascensore
Fino 540 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di manutenzione ascensore

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Cosa bisogna controllare per un'attenta manutenzione di un ascensore a Milano

Effettuare la manutenzione di un ascensore in un condomino a MIlano non è solo una pratica che si deve effettuare periodicamente per il corretto funzionamento dell’ascensore stessa, cosa, in ogni caso, essenziale, altrimenti non vi è il senso di averne una, ma è un lavoro che si deve effettuare per la sicurezza stessa dei condomini che la usano.

Si sente parlare spesso di manutenzione di ascensori nei condomini non solo di Milano, che è una cosa che si “Dovrà fare”, ma, spesso, non si hanno idea dei possibili problemi che una mancata manutenzione può avere né di cosa, con precisione, si deve controllare.

Certo, è anche vero che un lavoro simile viene affidato ad un esperto professionista e, di conseguenza, raramente i singoli condomini sanno di cosa si tratta, ma conoscere quali sono i lavori da fare, i controlli da fare, e saperli riconoscere potrebbe aiutarvi ad evitare spese eccessive o peggio.

La prima cosa da fare, per rendersi conto se l’ascensore di un condominio a Milano ha bisogno o meno di manutenzione, è il suo stato. Se si blocca spesso, anche poco dopo che il tecnico viene a riparlarla, allora ha qualcosa di serio che non va. Se fa rumori strani, o meglio, inusuali rispetto al solito, il discorso è lo stesso. Bisogna imparare a riconoscere i segnali, oltre che fare manutenzioni periodiche.

Le tipologie di manutenzioni periodiche da fare sono svariate. La prima è il controllo dello stato di conservazione e consunzione delle funi, ossia i cavi che permettono di utilizzare l’ascensore e che vi tengono in aria. Una rottura delle funi durante un viaggio in ascensore sarebbe un evento gravissimo, specialmente per chi la stesse utilizzando in quel momento, quindi bisogna tenerle sempre sotto controllo.

Bisogna anche tenere sempre sotto controllo le condizioni dei vari dispositivi di sicurezza dell’ascensore, in modo che sia sempre agibile senza nessun tipo di problema. Bisogna che funzionino sempre: il blocco delle porte dall’esterno quando l’ascensore non è al piano (o si rischia di cadere nel vuoto); la manovella per aprire le porte dall’interno in caso di blocco; il tasto di blocco dall’interno e anche il funzionamento dell’impianto d’allarme nel caso si resti bloccati nell’ascensore. Restare bloccati senza che nessuno lo sappia può essere molto grave.

Infine, bisogna anche avere sempre sotto controllo lo stato di isolamento dei circuiti dell’acensore e del quadro di comando, in modo da evitare che ci siano non solo cortocircuiti, ma che, dacendo contatto, i circuiti possano far scatenare un incendio. 

129 persone hanno chiesto preventivi per manutenzione ascensore a Milano

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..