Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di mobili cucina a Milano online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di mobili cucina a Milano dai migliori professionisti.

Prezzo di mobili cucina a Milano

Quanto costa un lavoro di mobili cucina a Milano?

Il prezzo medio è di

6.655 €
Da 4.320 € Prezzo più basso per la categoria: mobili cucina
Fino 10.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di mobili cucina

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Mobili cucina a Milano: quali scegliere?

Per arredare una cucina a Milano è importante osservare il contesto in cui si vive, lo stile del palazzo che ospita l'appartamento e decidere quale genere di mobili adottare. Non è raro che ci si adegui all'esterno dell'edificio, o che lo stile esterno e il contesto, in qualche modo condizionino, quindi se si tratta di una costruzione recente, è molto probabile si opterà per una cucina moderna, contemporanea ed essenziale, mentre per le abitazioni più antiche o d'epoca si spazia su uno stile più classico.

Ma realmente non esiste un vero dogma al riguardo e molte volte vengono fatte scelte di nette contrapposizioni. In ogni caso a prescindere da questa premessa, la cucina è generalmente un luogo su misura, dove i mobili vengono selezionati in base a precisi e dettagliati canoni individuali, in corrispondenza di metrature disponibili, colori e materiali preferiti. 

Oggi giorno qualunque cucina, sia essa componibile o a composizione bloccata, prevede elettrodomestici di uso comune come lavastoviglie, frigorifero e forno. Anche in questi casi potranno essere fatte scelte particolari: incassarli nel mobilio e renderli invisibili, oppure scegliere pezzi di design e di qualità da mostrare con decisione e carattere. 

La rubinetteria, così come il lavello, rivestono un ruolo a parte e vengono inserite in base a precise scelte stilistiche e di linearità. I colori delle ante oscillano in un mondo infinito: dal legno naturale, al rovere e al wengè, per arrivare al bianco, (essenziale e pulito e dalle linee più contemporanee) e fino a raggiungere colori più forti ed audaci come il verde, il rosso e il blu. 

Il più delle volte la scelta di arredare una cucina con mobili di un certo tipo, può dipendere anche da come abbiamo arredato il resto della casa a Milano e si può optare per due possibilità: la prima è rimanere in linea con il resto e creare un "prolungamento" di stile, la seconda è creare un netto stacco con il resto, isolando la cucina e creando uno spazio di stile unico che si differenzia da tutto il resto.

Negli spazi che lo consentono, specie se si abita un loft a Milano o un open space, si potrebbecreare nella cucina un mobile adattabile a isola, destinato ai fuochi o utile per una base di lavoro, che possa contenere anche scomparti che fungono da dispensa invisibile. Si tratta di una soluzione molto scenografica ed anche comoda perché con qualche sgabello permette di sfruttare lo spazio anche come tavolo per fugaci pasti in famiglia. 

Un altro aspetto importante riguarda i tavoli e le sedie che vengono spesso acquistati autonomamente e che non sempre sono allineati al resto dell'arredamento. Anch'essi verranno selezionati in base a misure, forme e colori in relazione alle dimensioni dello spazio abitativo.

319 persone hanno chiesto preventivi per mobili cucina a Milano

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..