Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di parquettisti a Padova online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di parquettisti a Padova dai migliori professionisti.

Prezzo di parquettisti a Padova

Quanto costa un lavoro di parquettisti a Padova?

Il prezzo medio è di

997 €
Da 350 € Prezzo più basso per la categoria: parquettisti
Fino 2.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di parquettisti

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Quando si valuta un parquet, meglio chiedere il preventivo a un parquettista di Padova

Si possiede una casa a Padova e si è deciso di sostituire il vecchio pavimento? Se è così, qui si potranno trovare delle informazioni utili sull’intramontabile utilizzo del parquet: dalla richiesta del preventivo, alla sua posa.

Prima che si contattino dei posatori di parquet a Padova, è necessario che si sia informati sui tipi di parquet presenti in commercio e sui tipi di posa che si possono avere. Dettagli che verranno specificati nel preventivo.

In merito al tipo di parquet, è consigliabile scegliere quello che maggiormente si adatta al locale che si va a ristrutturare e all’arredamento che ci sarà al suo interno. 

Ad esempio, nella camera dei bambini, è meglio installare un parquet industriale o laminato, che sono molto economici e resistenti al calpestio, allo sfregamento dato dallo spostare di una sedia o dal far strofinare nel pavimento i giochi. Lo stesso vale per i luoghi dove c’è intenso traffico.

Il parquet antico, composto da vecchi legni pregiati, non è tanto economico, ma se si vuole ottenere lo stesso effetto spendendo meno, si può scegliere il parquet anticato.

Il parquet tradizionale è quello in legno massello, formato da listelli in legno puro, che viene prima installato con della colla apposita e poi lucidato.

Il tipo di posa riguarda la disposizione dei listelli sul pavimento.

Quest’anno va molto di moda la posa a spina di pesce, nella quale listelli vengono disposti formando un angolo di 90 gradi. Nella posa a correre, i listelli sono allineati parallelamente in maniera irregolare. Nella posa a cassero regolare, a differenza della posa a correre, i rettangoli di legno sono perfettamente allineati e della stessa misura.

Se si vuole contattare dei posatori di parquet di questa città, ci si starà domandando se, per questo tipo di lavoro, è prevista una detrazione fiscale.

Il cambio del pavimento non è considerato di per sé ristrutturazione straordinaria, quindi non dà diritto detrazione fiscale del 50% prevista per i lavori edilizi. 

Tuttavia, se l’installazione del nuovo pavimento avviene in conseguenza di una ristrutturazione straordinaria come quella del bagno o di un abbattimento o spostamento di tramezzi, allora è possibile usufruire della detrazione fiscale vigente.

L’agevolazione fiscale è invece prevista nel caso di lavori che avvengono sulle parti comuni degli edifici (lavori condominiali) anche se si tratta di ristrutturazioni ordinarie.

Quindi quando si cerca un posatore di parquet di Padova oltre a chiedere informazioni sul parquet è bene farsi aiutare anche dal punto di vista burocratico per le agevolazioni fiscali.

506 persone hanno chiesto preventivi per parquettisti a Padova

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..