Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di pulizia piastrelle a Milano online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di pulizia piastrelle a Milano dai migliori professionisti.

Prezzo di Pulizie

Quanto costa un lavoro di Pulizie?

Il prezzo medio è di

278 €
Da 150 € Prezzo più basso per la categoria: pulizia piastrelle
Fino 500 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di pulizia piastrelle

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Le tipologie di piastrelle da pulire a Milano

La pulizia delle piastrelle è un lavoro molto delicato da effettuare a Milano, a prescindere dal tipo di stanza in cui si trova, in quanto si deve effettuare in base al materiale delle piastre, più o meno delicato e più o meno poroso. Solitamente, anche se faticoso, può essere un lavoro che si fa da soli, se si conoscono i prodotti giusti da utilizzare, ma affidarsi ad una ditta di professionisti non è mai un errore.

Il materiale più comune per le piastrelle che potreste ritrovarvi a pulire a Milano è la ceramica, un classico per l’installazione di piastrelle e un materiale molto delicate. Il grande vantaggio della ceramica è che non è un materiale poroso, quindi va benissimo qualunque tipo di prodotto, anche quelli chimici, appositamente creati per la lucidatura di questo materiale. Per la sua pulizia, invece, basta dell’acqua calda e sapone di Marsiglia o, se incrostate di grasso, dello sgrassatore.

Un’altra tipologia particolare di ceramica è il gres porcellanato, ossia la ceramica mescolata con sabbia e altri materiali, così da poter personalizzare in qualunque modo questo tipo di piastrelle. La sua elevata resa estetica è tanto alta quanto la sua resistenza e quindi, proprio come le piastrelle, può essere pulito con diversi detergenti e prodotti senza il rischio di rovinare le piastrelle.

Il cotto è un altro materiale molto diffuso per la creazione di piastrelle, una via di mezzo tra la comune ceramica e il pregiato marmo. Si tratta di un materiale resistente e costoso, ma è un materiale poroso e quindi non bisogna utilizzare detersivi o prodotti abrasivi, in quanto potrebbero penetrare all’interno. La cosa migliore, per il cotto, è l’utilizzo di detergenti oleosi, appositi per questo tipo di materiale.

Il marmo, infine, è il materiale più pregiato e costoso con il quale potreste effettuare l’installazione di piastrelle e che, quindi, dovreste dover pulire. Il problema della pulizia di piastrelle in marmo a Milano è che il materiale potrebbe trarre in inganno. Si tratta sé di un materiale estremamente resistente al tempo, ma è anche molto delicato, in quanto è un materiale molto poroso. E qui torniamo al discorso fatto sul cotto, ossia il non utilizzo di specifici prodotti in quanto potrebbero essere assorbiti e danneggiare il materiale. Di conseguenza, la cosa migliore è pulire le piastrelle in marmo con prodotti naturali come acqua e o sapone di Marsiglia acqua e aceto.

In ogni caso, la pulizia delle piastrelle non dipende solo dal tipo di materiale di cui sono fatte, ma anche dal tipo di stanza in cui le piastrelle sono. I problemi delle piastrelle di un bagno, ad esempio, sono molto diversi da quelli delle piastrelle della cucina, e bisogna saperli distinguere per effettuare delle pulizie come si deve. 

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

122 persone hanno chiesto preventivi per pulizia piastrelle a Milano

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..