Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di radiatori a Varese online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di radiatori a Varese dai migliori professionisti.

Prezzo di Riscaldamento

Quanto costa un lavoro di Riscaldamento?

Il prezzo medio è di

1.327 €
Da 75 € Prezzo più basso per la categoria: radiatori
Fino 11.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di radiatori

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Quali radiatori scegliere per la propria casa a Varese? Consigli utili

I radiatori rappresentano, anche se molto spesso non ce ne ricordiamo, una delle parti fondamentali della nostra abitazione. Non solo per la loro capacità di diffondere calore all’ interno della stanza, ma anche perché il loro posizionamento in una zona piuttosto che in un’altra può compromettere o avvantaggiare l’intero sistema della casa.

Al giorno d’oggi abbiamo a disposizione tre fondamentali tipi di radiatori disponibili in commercio, suddivisi nei tre diversi materiali in cui sono composti. Abbiamo in primis la ghisa, il più vecchio ed utilizzato materiale per costruire caloriferi. Sua peculiarità è senza dubbio l’ampio margine di efficienza energetica. Rapportato a radiatori costruiti in altri materiali, la ghisa si riscalda più lentamente, ma una volta raggiunta la temperatura, è in grado di mantenerla per molte ore consecutive, risultando un ottimo scambiatore di calore. Se ne consiglia infatti l’acquisto e l’installazione a famiglie ed inquilini che hanno la necessità di un riscaldamento costante, passando molte ore in casa. Il deficit principale della ghisa è il peso totale di un singolo termosifone. E’ infatti un materiale molto pesante , la sua installazione può risultare difficoltosa se effettuata da personale poco qualificato o da poche persone.

In seconda battuta troviamo l’acciaio. Moderno ed ormai frequentemente usato, suo vantaggio rispetto alla ghisa è senza dubbio la meno ingente necessità di manutenzione, soprattutto esterna. L’acciaio è un materiale resistente, ed una volta verniciato non arrugginisce con il passare del tempo, a differenza della ghisa che necessita di continui controlli. Per quanto riguarda l’efficienza energetica, l’acciaio si piazza in seconda posizione, riscaldandosi abbastanza lentamente (anche se in meno tempo della ghisa), e mantenendo il calore abbastanza bene, ma per molte meno ore. Se ne consiglia l’acquisto in una abitazione nella quale gli inquilini passano durante la giornata un quantitativo di ore che potremmo definire standard.

In ultimo abbiamo l’alluminio. Di recente introduzione, leggero, compatto ed ampiamente modellabile, l’alluminio è, pur con limitazioni, la nuova frontiera. Si riscalda velocemente, ma non riesce a mantenere per molto tempo il suo apporto calorico nella casa. Si rivela quindi la scelta più consona per tutti coloro che passano pochissimo tempo in casa, oppure può rivelarsi anche una scelta ottimale per una seconda casa o uno chalet in montagna.

Solitamente si tende ad installare un radiatore per stanza, cercando di mettere in parallelo la sua grandezza con gli elementi del radiatore stesso (va da sé che una stanza molto più grande non potrà avere un calorifero a tre/quattro elementi, e per contro in una stanza più piccola un calorifero enorme sarà inutile). Si consiglia sempre di rivolgersi ad esperti del settore per verifiche e consigli, sapranno senza dubbio consigliarvi sempre su quale sia la miglior scelta da fare per la vostra casa.

40 persone hanno chiesto preventivi per radiatori a Varese

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..