Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di riscaldamento a Cagliari online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di riscaldamento a Cagliari dai migliori professionisti.

Prezzo di riscaldamento a Cagliari

Quanto costa un lavoro di riscaldamento a Cagliari?

Il prezzo medio è di

5.000 €
Da 5.000 € Prezzo più basso per la categoria: riscaldamento
Fino 5.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di riscaldamento

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Ordinanza del Comune di Cagliari riguardo gli impianti di riscaldamento

Nel territorio del Comune di Cagliari l'esercizio degli impianti di riscaldamento invernale è consentito per 10 ore giornaliere nel periodo compreso tra il 15 novembre e il 31 marzo.
La durata di attivazione degli impianti deve essere compresa tra le ore 5 e le ore 23 di ciascun giorno. 
Le disposizioni sopra riportate sono regolamentate dal DPR 412/1993, che classifica il Comune di Cagliari in zona climatica “C”, e non si applicano, secondo quanto riportato all’art. 9, comma 5, ad alcune particolari categorie di edifici quali ospedali, case di cura, scuole materne ed asili nido, piscine, ecc.
Inoltre, relativamente alla durata di attivazione, il limite orario non si applica nei casi precisati dall’art. 9 comma 6 del DPR 412/1993, tra i quali ricadono particolari edifici, impianti termici dotati di sistema di termoregolazione della temperatura ambiente (es. pompe di calore).

Qualunque sia la tipologia dell’impianto di riscaldamento la temperatura media dell'aria nei diversi ambienti di ogni singola unità immobiliare non deve superare i 20°C con una tolleranza in più di 2°C.
Al di fuori di tali periodi gli impianti termici possono essere attivati solo in presenza di situazioni climatiche che ne giustifichino l’esercizio e comunque con una durata giornaliera non superiore alla metà di quella consentita a pieno regime. Gli orari di funzionamento al di fuori del periodo previsto per legge vengono regolamentati da ordinanza sindacale
È consentito il frazionamento dell’orario giornaliero di riscaldamento in due o più sezioni.

Si ricorda che la manutenzione periodica del proprio impianto termico è un obbligo previsto dall’art. 31 della Legge 9 gennaio 1991 n.10, al fine di ottimizzare il rendimento energetico della caldaia e contenere il consumo di energia.

Qualora poi vogliate risparmiare sul riscaldamento vi consiglio di installare il riscaldamento a pavimento, tali impianti, infatti, distribuiscono il calore in modo diffuso ed utilizzano acqua a basse temperature, circa 35° contro i 70° necessari per i radiatori. 

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

318 persone hanno chiesto preventivi per riscaldamento a Cagliari

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..