Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi un preventivo gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Prezzo di ristrutturare casa a Napoli

Quanto costa un lavoro di ristrutturare casa a Napoli?

Il prezzo medio è di

30.836 €
Da 7.000 € Prezzo più basso per la categoria: ristrutturare casa
Fino 60.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di ristrutturare casa

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Considerazioni vari per ristrutturare casa a Napoli

Una prima cosa da fare, quando si vuole ristrutturare casa a Napoli, è quella di contattare un architetto che possa redigere un nuovo progetto, a partire dalla situazione attuale della casa. È importante rivolgersi ad un professionista perché sarà certamente in grado non solo di ottenere il miglior risultato, ma anche di capire come e dove operare al meglio per raggiungere gli obbiettivi prefissati, senza tralasciare particolari importanti che a noi potrebbero sfuggire.

Si possono valutare diversi modi per operare una ristrutturazione. SI può partire dal cambio dei pavimenti, alla creazione di nuovi ambienti, come un modernissimo open space, oppure ridimensionare le attuali stanze. Ad esempio assieme al bagno possono guadagnare in dimensioni, da una redistribuzione degli ambienti, anche le camere da letto. Nel caso ne fosse presente solo una, e la metratura lo permettesse, se ne può creare una seconda grazie allo spazio guadagnato sul corridoio e magari sacrificando parte della zona giorno.

Per ristrutturare la casa di Napoli in in queste prospettive gli interventi da effettuare per ottenere tali risultati saranno abbastanza corposi. Dalla demolizioni dei vecchi tramezzi e muri separatori alla creazione di nuovi, dove necessario. Poi non bisogna sottovalutare la rimozione eventuale di radiatori ed i lavori per l’ampliamento del bagno, che potrebbero portare anche alla rimozione e sostituzione dei sanitari. Non mancheranno inoltre interventi su pavimenti e battiscopa, specialmente se questi sono differenziati in base alla stanza. 

Si deve cercare di procedere nei lavori con il massimo della razionalità e della professionalità possibile, cercando anche allo stesso tempo di cambiare i propri desideri ed intenti a seconda dell’abitazione di partenza..

In ultimo, potrebbero essere necessari nuovi impianti. Ad esempio un impianto idraulico nell’ordine lo stato di conservazione delle tubature, delle guarnizioni di collegamento e dei raccordi principali, di modo da riuscire a constatare eventuali problemi. Altri impianti da verificare da personale specializzato sono quello elettrico, quello del riscaldamento e dell’acqua che andranno controllati a fondo per evitare problemi, ed ove necessario andranno rifatti in parte se non totalmente

Ristrutturare la casa di Napoli può significare anche creare uno spazio in cui dare libero sfogo alla propria fantasia, arredandola come meglio si vuole o anche tinteggiando le pareti con colori e temi completamente diversi. Prediligere colori neutri, pareti naturali e mobili in legno darà risalto alla casa, rendendola unica. 

Il punto di partenza dovrà essere il progetto dei lavori, da sviluppare tramite l'ausilio di professionisti abilitati che presso lo Sportello dell'Edilizia per il Comune potranno richiedere  eventuali permessi necessari ai lavori. Inoltre si possono verificare eventuali agevolazioni fiscali che potrebbero ridimensionare le spese per ristrutturare la casa di Napoli ottenendo considerevoli risultati con una spesa equa.

2.310 persone hanno chiesto preventivi per ristrutturare casa a Napoli

Altre categorie
Preventivi per categoria
Preventivi relazionati