Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di ristrutturazione condomini a Roma online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di ristrutturazione condomini a Roma dai migliori professionisti.

Prezzo di ristrutturazione condomini a Roma

Quanto costa un lavoro di ristrutturazione condomini a Roma?

Il prezzo medio è di

7.375 €
Da 5.500 € Prezzo più basso per la categoria: ristrutturazione condomini
Fino 10.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di ristrutturazione condomini

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Ristrutturare un condominio a Roma: informazioni utili

Se si abita in un condominio a Roma prima di commissionare una ristrutturazione bisogna attenersi ad alcune regole. L'assunto di partenza è che nella convivenza condominiale le decisioni sono prese dall'assemblea, nel tentativo di fondere le volontà dei singoli condomini.L'assemblea è composta da tutti i condomini e, in taluni casi anche dagli usufruttuari, ovvero coloro che hanno il diritto di godimento di abitare una casa, senza per questo esserne i proprietari.

Tutti i condomini e gli usufruttuari devono essere convocati, anche quando risultano irreperibili, e possono farsi rappresentare da altri durante l'assemblea. I lavori di ristrutturazione verranno presentati all'assemblea, poi discussi e infine votati. La ristrutturazione del condominio della casa di Roma dovrà quindi essere inserita dall'amministratore condominiale come ordine del giorno dell'assemblea.

La normativa solitamente prevede che per i lavori di ristrutturazione ordinaria la maggioranza richiesta sia della metà più uno degli intervenuti in assemblea, a patto che essi rappresentino almeno un terzo dei millesimi. Per le opere di ristrutturazione straordinaria, e la realizzazione di innovazioni atte a modificare le parti comuni, la maggioranza necessaria da raggiungere è la metà più uno degli intervenuti, se essi rappresentato almeno i due terzi dei millesimi.

Nel caso di urgenti lavori di riparazione, in cui è impossibile attendere la decisione dell'assemblea, il singolo condomino può agire anticipando le spese, e chiedendo dopo un rimborso agli altri abitanti dell'edificio. Ma se i lavori non sono urgenti, in assenza dell'assemblea e della relativa votazione, nessun condomino è obbligato a pagare quote per i lavori eseguiti.

Riguardo il pagamento dei lavori, ciascun condomino verserà la sua quota sul conto corrente condominiale reso obbligatorio per legge. Nel caso di interventi di ristrutturazione straordinaria, e opere d'innovazione, può essere istituito un fondo speciale, dove raccogliere la somma da dare poi alla ditta o azienda incaricata dello svolgimento del lavoro.

La suddivisione delle spese riguardanti le parti comuni dell’edificio è regolata dal Codice Civile, che stabilisce come devono essere sostenute dai condomini in misura proporzionale al valore delle rispettive proprietà. Le spese approvate dall'assemblea condominiale dovranno essere sostenute anche dai condomini in disaccordo.

In caso di mancato pagamento delle quote condominiali, l'amministratore potrebbe  sospendere l'utilizzazione dei servizi comuni, di cui sia possibile il godimento al condomino moroso. I lavori di ristrutturazione a Roma sulle parti comuni dei condomini, come il rifacimento dell'intonaco esterno o l'installazione di pannelli solari,  possono godere di incentivi e detrazioni fiscali, esattamente come le parti private degli edifici. Meglio verificare la normativa vigente. 

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

279 persone hanno chiesto preventivi per ristrutturazione condomini a Roma

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..