Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi preventivi gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi preventivi per ristrutturazione integrale casa a Modena online. Riceverai diversi preventivi da confrontare dai migliori professionisti di ristrutturazione integrale casa a Modena.Servizio completamente gratuito e senza impegno.

Prezzo di ristrutturazione integrale casa a Modena

Quanto costa un lavoro di ristrutturazione integrale casa a Modena?

Il prezzo medio è di

460.063.590 €
Da 13.500 € Prezzo più basso per la categoria: ristrutturazione integrale casa
Fino 49.900 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di ristrutturazione integrale casa

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

326 persone come te hanno richiesto preventivi per ristrutturazione integrale casa a Modena

Ristrutturazione Casa
Pubblicato il 11/10/2017 Maranello (Modena)

Preventivo ristrutturazione casa

È un appartamento grande con cucina abitabile e soggiorno separati. , ma vorrei creare un unico ambiente abbattendo le due pareti che li separano dall' ingresso. Ristrutturazione di due bagni. . Uno di questi x renderlo ad uso lavanderia/ripostiglio. Occorre fare gli impianti nuovi e le porte perché gli infissi sono già con doppio vetro e la porta è blindata.

Le risposte a tutte le vostre domande sulla ristrutturazione integrale della casa

Se avete bisogno di spazio nella vostra vecchia casa e non volete trasferirvi per cercarne una più grande in centro a Modena, potete pensare ad una ristrutturazione integrale. Ma prima rispondiamo ad alcune domande che sempre si pone chi intende intraprendere un progetto di questo tipo.

Cosa si intende per ristrutturazione integrale?
La ristrutturazione integrale indica una serie di lavori atti a modificare radicalmente l’aspetto della vostra abitazione, coinvolgendo tutte le stanze esistenti (e magari realizzandone di nuove), rifacendo gli impianti e il tetto, fino ad arrivare alle finiture più esterne come porte e finestre.

Quanto tempo è necessario per effettuare una ristrutturazione integrale in casa?
Rispondere a questa domanda è molto difficile, se non impossibile, in quanto non dipende solo dalla tipologia dei lavori previsti – i cui tempi possono essere chiariti in fase di progettazione – ma anche da eventuali contrattempi che possono sorgere durante la ristrutturazione, di solito legati a situazioni metereologiche sfavorevoli. In genere si va dalle poche settimane a più di sei mesi. Durante questo lasso di tempo potete decidere di trasferirvi da parenti e amici o di regalarvi una vacanza: tuttavia, se i lavori sono ben pianificati e avanzano di stanza in stanza, potete anche rimanere in casa e tollerare per un po’ rumori molesti e polvere.

Quando conviene iniziare una ristrutturazione integrale?
Proprio per i problemi metereologici di cui abbiamo parlato prima, è necessario considerare la stagione in cui effettuare i lavori: se l’inverno è molto piovoso o c’è il rischio di nevicate – e a Modena può capitare – è sconsigliato intraprendere lavori che costringano gli operai a stare all’esterno, come il rifacimento del tetto. Lo stesso problema si ha nel pieno dell’estate, quando il sole è molto forte e costringe a lavorare solo durante le prime ore del mattino. Anche i materiali reagiscono in modo diverso alle stagioni, consentendo un’asciugatura più veloce o più lenta di malte e cementi.

Quali documenti servono per una ristrutturazione integrale in casa?
Essendo dei lavori che vanno a modificare l’aspetto strutturale, la forma e la volumetria dell’edificio, è necessario richiedere un Permesso per Costruire. L’autorizzazione sarà data entro 90 giorni dalla presentazione della domanda, e i lavori potranno cominciare subito dopo.

Esistono degli incentivi per la ristrutturazione integrale della casa?
Sì: è possibile richiedere delle agevolazioni fiscali e detrarre dall’IRPEF fino al 50% della spesa sostenuta per la ristrutturazione, con un tetto massimo di spesa di 96.000 euro, nell’arco di dieci anni. Se i lavori portano un miglioramento delle prestazioni energetiche dell’edificio, la detrazione sale fino al 65%: rientrano in questa categoria l’installazione di pannelli solari, la sostituzione della caldaia e la coibentazione del tetto.

Per conoscere il costo di una ristrutturazione completa della vostra casa potete consultare la nostra pagina preventivi relativa alla città di Modena e inserire tutte le tipologie di intervento che pensate di effettuare.