Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi un preventivo gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi preventivi per ristrutturazione seminterrato a Milano online. Riceverai diversi preventivi da confrontare dai migliori professionisti di ristrutturazione seminterrato a Milano.Servizio completamente gratuito e senza impegno.

Prezzo di ristrutturazione seminterrato a Milano

Quanto costa un lavoro di ristrutturazione seminterrato a Milano?

Il prezzo medio è di

28.915 €
Da 13.000 € Prezzo più basso per la categoria: ristrutturazione seminterrato
Fino 65.460 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di ristrutturazione seminterrato

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Ristrutturazione seminterrato ad uso abitale: cosa dice la legge a Milano?

Seminterrato uso abitabile

Seminterrato uso abitabile

La regione Lombardia, con la legge n.7 del 13 marzo 2017, ha espresso chiaramente la sua volontà ad incentivare il recupero dei locali seminterrati, a scopo abitativo e commerciale. I motivi alla base di questa legge regionale sono diversi, innanzitutto quello di promuovere una rigenerazione urbana ma limitando il consumo del suolo, attraverso appunto il recupero di strutture già esistenti. Tra le principali indicazioni contenute nella legge sul “Recupero dei vani e locali seminterrati esistenti”:

  • I locali seminterrati non sono qualificati mai come nuove opere e pertanto non sono soggette al permesso per costruire;
  • Se conseguito con opere edilizie, il recupero comporta il preventivo ottenimento del titolo abilitativo edilizio imposto dalla legge;
  • I volumi dei vani e locali seminterrati, recuperati in applicazione della disciplina di cui alla presente legge, non possono essere oggetto di ulteriori cambiamenti di destinazione d'uso nei primi dieci anni successivi al conseguimento dell'agibilità.

Dunque l’aspetto più importante nella ristrutturazione di un seminterrato a scopo abitabile, resta l’ottenimento dal comune di Milano del certificato di abitabilità, oltre a rispettare tutte le norme vigenti in materia igienico-sanitaria.

Altre informazioni utili per ristrutturare la cantina di casa!

Fonte dell’immagine in: edilmultiservizi.it

Ristrutturazione di un seminterrato a Milano: lavori da fare e legge regionale

Soprattutto i quartieri residenziali di Milano sono caratterizzati dalla presenza di numerose villette, nelle quali è presente un seminterrato. Questo è spesso utilizzato come deposito per le bici vecchie o per le cianfrusaglie di cui non ci si vuole liberare ma che in casa non trovano più posto. Tale utilizzo è dovuto al fatto che l’ambiente in questione, umido e poco illuminato, non sembra adatto a nessun altro scopo.

Invece è possibile, previa ispezione di umidità, elaborare un progetto di ristrutturazione del seminterrato e renderlo utilizzabile, ecco come fare a Milano! La coibentazione, cioè la tecnica impiegata per isolare termicamente un ambiente, è tra gli interventi più consigliati da fare. Nel dettaglio si tratta di rivestire le pareti del seminterrato materiale isolante.

In commercio ci sono rotoli o pannelli in fibre di vetro o in lana di pecora che sono adatti proprio a questo tipo di operazione, così come esistono pannelli in schiuma espansa. Importante è affidarsi a professionisti in grado di eseguire questi tipi di lavori ma soprattutto individuare la causa dell’umidità e scegliere l’intervento più adeguato.

Infatti 3 sono i punti di ingresso dell’umidità in un seminterrato: pavimento, pareti (infiltrazione di risalita) e dai muri controterra (infiltrazione orizzontale). La soluzione più adatta per bloccare l’umidità di risalita consiste nell’installazione di un vespaio areato che non è altro che uno strato isolante.

Una volta risolto il problema dell’umidità, è necessario capire come proseguire con gli altri lavori anche in base al tipo di utilizzo che se ne vuole fare. In particolare, se si ha intenzione di trasformare un seminterrato ad uso abitabile, la ristrutturazione deve tenere conto di quanto stabilito dalla legge regionale in Lombardia.

Oltre all’isolamento e all’impermeabilizzazione, la ristrutturazione di un seminterrato a Milano può prevedere, ad esempio, la realizzazione di nuovi impianti (idraulico ed elettrico), l’installazione di una nuova pavimentazione, tinteggiatura dei muri, controsoffittatura ecc. Date le caratteristiche strutturali e spaziali di un seminterrato, si consiglia di optare per rivestimenti dalle tonalità chiare.

Allo stesso modo l’arredamento scelto, in base alla destinazione del seminterrato, seve essere moderno e funzionale. In relazione a quanto appena descritto, un altro grande problema, nel ristrutturare uno spazio seminterrato, è dato dalla mancanza di luce naturale che può rendere più difficile l’illuminazione dell’ambiente.

Per tale ragione è fondamentale progettare un sistema di illuminazione artificiale in grado di creare un’atmosfera accogliente, oltre a fornire la quantità di luce necessaria. In ogni caso, è necessario avere le idee chiare di cosa si vuole ottenere con la ristrutturazione del proprio seminterrato a Milano e farsi consigliare da professionisti esperti, senza improvvisare interventi fai da te!

19 persone hanno chiesto preventivi per ristrutturazione seminterrato a Milano

Altre categorie
Preventivi per categoria
Preventivi relazionati