Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi un preventivo gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi preventivi per ristrutturazione veranda a Milano online. Riceverai diversi preventivi da confrontare dai migliori professionisti di ristrutturazione veranda a Milano.Servizio completamente gratuito e senza impegno.

Prezzo di ristrutturazione veranda a Milano

Quanto costa un lavoro di ristrutturazione veranda a Milano?

Il prezzo medio è di

28.915 €
Da 13.000 € Prezzo più basso per la categoria: ristrutturazione veranda
Fino 65.460 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di ristrutturazione veranda

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Incentivi e permessi necessari per la ristrutturazione di una veranda a Milano

Ristrutturazione veranda

Ristrutturazione veranda

Spesso, per ottimizzare gli spazi, si trasforma il balcone in una veranda e questa ristrutturazione della vostra casa di Milano comporta la creazione di un nuovo volume che  modifica ciò che originariamente era l’immobile.

Per questo cambiamento è necessario richiedere il Permesso di Costruire, una domanda che va inoltrata al proprio Comune di appartenenza, ovvero, dove risiede l’immobile da ristrutturare. Inoltre, bisogna verificare che vi sia ancora della volumetria residua e che siano rispettati i rapporti di superficie aereo illuminante stabiliti dal regolamento d’igiene, oltre alla verifiche  statiche e antisismiche, norme  contenute nel regolamento comunale e/o in quello condominiale.

Non sempre è possibile realizzare una veranda perché se lede il decoro dello stabile o lo mette in pericolo, il permesso comunale non verrà rilasciato.

La ristrutturazione della veranda della vostra abitazione di Milano potrebbe accedere alla detrazione Irpef del 50% fino ad un massimo di € 96.000 (da verificare sempre prima di intervenire) a patto che:

  • siano introdotte innovazioni rispetto alla situazione precedente;
  • creando aumento di superficie lorda di pavimento;
  • in caso di trasformazione di balcone in veranda;
  • il rifacimento completo di un terrazzo con serramenti a taglio termico;
  • la realizzazione di un balcone;
  • il rifacimento del balcone con materiali, finiture e colori diversi da quelli preesistenti.

Fonte dell'immagine in : anacilecco.it

Piccola guida alla ristrutturazione di una veranda a Milano

Trovare una casa con veranda a Milano non è così facile come si potrebbe pensare e, nella maggior parte dei casi, la veranda ha bisogno di una ristrutturazione come si deve per essere utilizzata.

Si parla in genere di case con qualche anno in più sulle spalle, perché l'edilizia degli ultimi tempi sta portando alla costruzione di edifici in cui gli spazi sono estremamente ridotti, difficilmente si ha un terrazzo, ancora più difficilmente si ha una veranda. E le case non di nuova costruzione hanno sempre bisogno di essere ristrutturate prima di poterci andare ad abitare.

La buona notizia è che la ristrutturazione edilizia dà diritto ad agevolazioni fiscali e se si eseguono interventi di riqualificazione energetica dell'edificio o di una porzione di esso, ad esempio tramite una ristrutturazione mirata della veranda per isolarla in maniera eccellente, anche a  Milano sono previsti degli incentivi.

E' importante che l'impresa edile che deve eseguire i lavori di ristrutturazione della veranda si informi su quali agevolazioni fiscali sono previste e qual è l'iter da seguire per potervi accedere.

Sicuramente il progetto di ristrutturazione della veranda deve  essere affidato ad un architettodi Milano.
Bisogna scegliere il materiale adatto per la struttura portante, se quella esistente va sostituita.
I materiali più comuni sono:

  • legno, utilizzato più in passato che oggi, ma ancora molto popolare per le verande delle case di montagna in cui il legno è un materiale preponderante, facile da reperire e poco costoso, oltre a donare all'edificio un aspetto tradizionale;
  • PVC, salito alla ribalta per la costruzione di verande negli ultimi anni, perché esteticamente richiama il legno o altri materiali, ma è un materiale più longevo e che richiede minor manutenzione, quindi molto apprezzato;
  • ferro, forse più adatto ai gazebo che alle verande, ma si può richiedere la realizzazione di una struttura portante in ferro al fabbro creando un angolo personalizzato e unico per la propria casa;
  • alluminio, ottimo compromesso dal punto di vista estetico, di resistenza e di prezzo.

Oltre ad occuparsi della struttura portante, la ristrutturazione di una veranda deve toccare tutti gli elementi che vanno sostituiti, ad esempio i pavimenti, gli infissi, il sistema di climatizzazione dell'ambiente. Si possono anche installare pannelli solari e sistemi oscuranti per poter usare lo spazio in ogni stagione.

Gli interventi sono soggetti a CILA, da comunicare allo Sportello Unico Edilizia di Milano, fatto salvo il caso in cui la veranda sia aperta su tre lati, allora i lavori vengono considerati al pari della sistemazione di un esterno di un edificio e, in base al tipo di intervento, può non essere soggetto ad autorizzazione.

Qualche prezzo:

  • ristrutturare pavimenti 80 €/mq;
  • installare pannelli fotovoltaici da 500 euro;
  • verniciare la struttura portante 10 €/ora;
  • installare il riscaldamento da 1.000 euro.

21 persone hanno chiesto preventivi per ristrutturazione veranda a Milano

Altre categorie
Preventivi per categoria
Preventivi relazionati