Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di ristrutturazione villa a Milano online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di ristrutturazione villa a Milano dai migliori professionisti.

Prezzo di Ristrutturazione Casa

Quanto costa un lavoro di Ristrutturazione Casa?

Il prezzo medio è di

73.610 €
Da 5.000 € Prezzo più basso per la categoria: ristrutturazione villa
Fino 160.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di ristrutturazione villa

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Le più interessanti opzioni per la ristrutturazione di una villa a Milano

La ristrutturazione di una villa a Milano, magari nel silenzioso parco di Fontanili o immersa nella campagna del capoluogo lombardo, è cosa che richiede una progettazione minuziosa, e oltre ai grandi cambiamenti strutturali che possono essere apportati, ristrutturare significa anche curare i dettagli.

Le più interessanti idee per la ristrutturazione di una villa a Milano

Sono innumerevoli le possibilità da spendere per cambiare un edificio, in particolar modo se si tratta di una villa autonoma con spaziosi ambienti esterni oltre che interni. I costi, i tempi e le soluzioni per la ristrutturazione dipendono dallo stato dell’edificio e poi dalle scelte dettate dai propri gusti.

Si pensi ad una villa nel verde, meglio se nella provincia di Milano, magari su due livelli con un ampio giardino e una terrazza all’ultimo piano.

Si potrebbe partire proprio dall’esterno e installare un salotto da giardino, coprire la terrazza con una tettoia fotovoltaica e posizionare al di sotto un ampio divano a mezzaluna.

Oppure immaginiamo una villa rustica in cui voler cambiare i pavimenti e sostituirli con un parquet bamboo anticato continuare con la sostituzione degli infissi installando una tipologia in legno dalle linee classiche.

Una ristrutturazione, insomma, può comportare interventi più svariati dalle semplici rifiniture fino ad interventi che modifichino la struttura stessa.  

Se si tratta di una ristrutturazione straordinaria di una villa di Milano?

Per ristrutturazione straordinaria si intendono quegli interventi che implicano una realizzazione o una sostituzione di parti che possono essere strutturali.

Per esempio ampliare una sala da pranzo, oppure l’installazione di scale o ascensori, e poi tutti gli interventi volti alla messa in sicurezza dell’edificio. Basti pensare al consolidamento delle fondazioni di una villa datata, o a lavori per l’isolamento termico oppure alla realizzazione di un cortile esterno.

In questi casi, rispetto ad una manutenzione ordinaria come sostituire porte o imbiancare pareti, la ristrutturazione, nella maggior parte dei casi, deve essere supportata dal lavoro di un ingegnere. È anche vero che se l’intervento richiede per esempio un restauro di un fregio di una villa antica sarà opportuno chiedere la consulenza anche di un architetto. Insomma dipende dal tipo di ristrutturazione.

E poi? Permessi per la ristrutturazione straordinaria di una villa

Prima di dare il via alla ristrutturazione della villa bisogna consegnare al comune di Milano i seguenti documenti:

  • una SCIA, acronimo di Segnalazione certificata di inizio attività, che deve essere invece presentata per lavori di manutenzione straordinaria pesanti, come rinforzare le  fondamenta,abbattere tramezze muri portanti, così come rifare  tetto e solai. In allegato alla SCIA serve un progetto tecnico, compilato da un ingegnere iscritto all’Albo, il quale può incaricarsi dell'invio segnalazione;
  • un permesso di costruzione, nel momento in cui si vada ad ampliare la volumetria calpestabile dell'immobile dichiarata al Catasto.

Per le tempistiche di approvazione il Comune potrà far passare giorni o mesi, a seconda dell'entità del progetto.

Le detrazioni fiscali per la ristrutturazione edilizia

È possibile, inoltre, usufruire anche di agevolazioni fiscali che possono arrivare ad una detrazione del 50% dell’IRPEF e sale l’ammontare se si tratta di adattamento energetico.

Infine serve comunicare che i lavori siano terminati, mediante documentazione apposita, e qualora ci fosse stata una variazione catastale provvedere alla comunicazione di tale cambiamento. 

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

96 persone hanno chiesto preventivi per ristrutturazione villa a Milano

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..