Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di soppalco in legno a Torino online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di soppalco in legno a Torino dai migliori professionisti.

Prezzo di Falegnami

Quanto costa un lavoro di Falegnami?

Il prezzo medio è di

1.187 €
Da 100 € Prezzo più basso per la categoria: soppalco in legno
Fino 3.550 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di soppalco in legno

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Il progetto di un soppalco in legno a Torino.

Una casa piccola non deve spaventare se possiede soffitti molto alti. In alcuni casi una casa con queste caratteristiche può riuscire a ingrandire la propria metratura anche di un terzo se si decide di realizzare un soppalco in legno.

Una piccola casa di Torino, piuttosto datata, ha dei soffitti molto alti. Durante i lavori di ristrutturazione un progettista si occuperà di realizzare un soppalco in legno perché la camera da letto possa migrare su questa nuova superficie e liberare spazio di sotto. Al suo posto si potrà installare uno studio, creando una zona giorno di estrema comodità, a pianta aperta e finalmente fruibile con estrema comodità.

Questo è un progetto simile a mille altri, ma molto frequente e soprattutto facilmente realizzabile.

Se si è deciso che il soppalco della casa a Torino sarà in legno si potrà scegliere tra il legno massello e il legno lamellare e valutare l’associazione a questo materiale di un secondo elemento, di altra natura, perché il risultato sia di grande originalità e pregio estetico.

Pensiamo a un soppalco con parapetto in vetro: l’idea di spazio sarà ulteriormente accentuata.

Il vetro darà un senso di leggerezza alla struttura eliminando i confini e mantenendo una sensazione di movimento e di volumi capace di catturare lo sguardo.

Lo stesso discorso è valido per l’acciaio, per il ferro battuto, per l’alluminio, tutti materiali che associati al legno conferiranno alla nuova struttura un carattere indiscutibile.

Il progetto di realizzare un soppalco in legno a Torino non è poi così complesso se ci si affida nelle mani giuste. L’intervento di un professionista (Geometra, Architetto, Ingegnere è indifferente) è fondamentale per i calcoli strutturali e per l’osservazione pedissequa della normativa a riguardo.

Innanzitutto è bene sapere che un soppalco che ospita una stanza deve rispettare dei criteri igienico-sanitari, grazie ai quali questa nuova area potrà godere dell’abitabilità. I parametri tramite i quali il progettista potrà regolarsi in fase progettuale sono contenuti nel Decreto Ministeriale del 5 luglio 1975, che determina misure e criteri di giudizio per una corretta aerazione e illuminazione dell’ambiente soppalcato.

Inoltre, per costruire un soppalco in legno a Torino, ma la regola vale ovviamente su tutto il territorio nazionale, sarà necessario presentare una DIA che denunci l’inizio dei lavori.

In quali casi la DIA è sufficiente? In quali casi andrà presentata una Super DIA?

Se il locale soppalcato avrà piccole dimensioni e fungerà da solo archivio (un ripostiglio per esempio oppure una libreria sopraelevata) allora sarà sufficiente una Denuncia di Inizio Attività.

Se invece, come nel caso citato del progetto a Torino, si andrà a realizzare un soppalco di grandi dimensioni, tali da ospitare una stanza da letto, allora sarà necessario presentare una Super DIA.

53 persone hanno chiesto preventivi per soppalco in legno a Torino

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..