Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di adattare bagno per disabili online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di adattare bagno per disabili dai migliori professionisti.

Prezzo di Adattare Bagno Per Disabili

Quanto costa un lavoro di Adattare Bagno Per Disabili?

Il prezzo medio è di

2.673 €
Da 700 € Prezzo più basso per la categoria: adattare bagno per disabili
Fino 5.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di adattare bagno per disabili

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Prezzi di adattare bagno per disabili

Tipo di lavoro Prezzo
Installazre vasca per disabili 2.400 €
Sostituzione porta a battente per porta scorrevole 250 €
Installare passamani 75 €
Installare sanitari 1.500 €

I prezzi sono orientativi e possono variare in funzione di vari fattori a seconda del tipo di lavoro

Prezzi per adattare il bagno alle necessità del disabile

Doccia a filo pavimento

Doccia a filo pavimento

Sono molte le cose da fare per rendere un bagno realmente accessibile ai disabili. La prima di queste è eliminare qualsiasi ostacolo alla mobilità delle persone che dovranno utilizzarlo.  

È importante che il pavimento sia perfettamente in piano ed è bene che il piatto doccia sia in continuità con la superficie calpestabile, deve essere antiscivolo e deve avere dimensioni minime di 90x90cm.

  • Il costo di un piatto doccia a filo pavimento nel pieno rispetto della misura minima, si aggira intorno ai 150€.
Sedia di trasferimento

Sedia di trasferimento

La sedia di trasferimento è un'ottima soluzione per la gestione del disabile all'interno della doccia o della vasca, permettendo uno spostamento dalla sedia a rotelle a una seduta collocata direttamente nel vano doccia dove poter far accomodare il disabile.

Alcuni modelli di sedia di trasferimento sono fissi e altri scorrono lateralmente.  Questi ultimi sono particolarmente adatti all’ingresso nelle vasche da bagno tradizionali.

Qualunque modello si scelga, l'importante è che siano collocati a 50cm da terra.

  • Il costo di una sedia di trasferimento oscilla dagli 80€ ai 180.
Lavabo sagomato

Lavabo sagomato

Il lavabo deve essere del tipo sospeso e i tubi di carico o scarico dell’acqua non devono impedire a una persona in sedia a rotelle di avvicinarsi al sanitario.
Come il lavabo, anche il bidet e il water devono essere del tipo sospeso, per la medesima ragione. Lo spazio libero alla base del sanitario facilita i movimenti.

  • Tutti i sanitari sospesi hanno un costo che si aggira sui 100 di partenza.

Un’attenzione particolare deve essere posta allo specchio, che deve essere grande, inclinato o a pantografo, così da poter essere usato anche da una persona seduta.

Rubinetteria estraibile

Rubinetteria estraibile

Nell’adattare un bagno per disabili non si può rinunciare all’uso della rubinetteria estraibile e delle doccette estensibili. Questi supporti sanitari riducono al minimo gli spostamenti necessari all’interno del locale e servono a facilitare la pulizia di persone che non sono in grado di muoversi agevolmente o che hanno bisogno di assistenza per lavarsi.

Le doccette estensibili e la rubinetteria estraibile, meglio se con più sicuro regolatore termostatico, unite alla creazione di uno scarico a pavimento, hanno anche lo scopo di sostituire il bidet lasciando più spazio intorno al water.

  • Il costo di questa rubinetteria parte dai 15 per arrivare anche a 120€ il pezzo se dotato di regolatore termostatico.
Alzawater

Alzawater

Per adattare i sanitari di un bagno all’uso di un disabile, in alcuni casi non è necessario sostituirli. A volte basta un accessorio semplice ed economico come un alzawater per permettere alle persone di sedersi e alzarsi facilmente. In commercio ce ne sono di molti, dai rialzi in plastica fino a quelli dotati di movimenti meccanici o elettrici adatti a differenti tipi di disabilità.

  • Il costo medio per un alza water è di circa 60€
Corrimani e maniglioni

Corrimani e maniglioni

Ogni bagno a misura di disabili deve essere dotato di corrimani e maniglioni in prossimità dei sanitari e della doccia. I corrimani servono da punto di appoggio per le persone in piedi mentre i maniglioni, soprattutto quelli in prossimità dei sanitari, consentono il trasferimento delle persone in sedia a rotelle.

  • Il costo di un maniglione da bagno per disabili è di 15€-20 circa
Informazione utile
  • Ristrutturare un bagno per adeguarlo a un disabile ha un costo medio di 3.000€ che include l’acquisto e la posa in opera di doccia, lavabo e sanitari.

    Le opere di eliminazione delle barriere architettoniche, come l’adeguamento dei servizi igienici godono, oltre che del 50% di detrazione IRPEF, anche dell’IVA agevolata al 4% 

  • 7 giorni
  • Difficoltà: Alta

Come progettare e adattare un bagno per disabili

Le domande più frequenti sull'addattamento di bagni per disabili

Quanto costa adattare un bagno per disabili?

Il costo medio per la ristrutturazione di un bagno perché si adatti a un disabile si aggira intorno ai 3.000€.

Il prezzo chiaramente può variare a seconda dei lavori necessari per raggiungere lo scopo.

Se si tratta di una ristrutturazione parziale il prezzo scende. Per esempio, la sola sostituzione di un pezzo dei sanitari ha un costo medio di circa 100€ (bidet, lavabo o water).

Se si rende necessario un cambio della pavimentazione, per esempio, va calcolata una spesa ulteriore di circa 60-80€/mq in più, in base al materiale scelto per la pavimentazione.

Chiaramente a queste cifre vanno aggiunte le parcelle degli artigiani e degli installatori, il che implica un aumento della cifra indicata all'origine di qualche centinaia di euro.

Che dimensioni deve avere un bagno per disabili?

Un bagno adatto ad ospitare comodamente un disabile deve necessariamente permettere alla sedia a rotelle di entrare e spostarsi all'interno della stanza. Per questa ragione le dimensioni minime richieste si aggirano intorno ai 4 metri quadri circa.

Esistono detrazioni fiscali per adattare un bagno per disabili?

Esistono detrazioni valide e da sfruttare per adattare un bagno all'uso di un disabile. L'iva viene agevolata al 4% e la detrazione irpef resta sul 50% della spesa complessiva.

Normativa in vigore sui bagni per disabili

La legge che regola l'adattamento di bagni per disabili è la legge 13/89 per l'abbattimento delle barriere architettoniche in casa e il dpr 503/96 per gli edifici pubblici.

Entrambe le normative non fanno riferimento alla necessità di avere un bagno riservato ad uso esclusivo delle persone con disabilità. Il bagno adatto ai disabili deve rispettare alcuni accorgimenti per poter permettere "anche" ai disabili di accedervi senza alcun problema. Nei locali pubblici, quando possibile e dunque non obbligatoriamente, è bene che ce ne sia uno accessibile sia per gli uomini che per le donne.

Di seguito una lista dettagliata dei requisiti che rendono un bagno (pubblico o privato) adatto anche a un disabile secondo la normativa vigente:

  • Corrimano orizzontale
  • Corrimano verticale
  • WC per diversamente abili
  • Lavabo con montaggio ad H max 80 cm dal pavimento, sifone da incasso, tubo di scarico flessibile e rubinetteria con leva
  • Specchio reclinabile. Montaggio ad altezza compresa tra 90/170 cm
  • Porta con corrimano. Montaggio ad altezza max 80cm
  • Segnaletica per diversamente abili

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 5 stelle

3 punteggi dati

441 persone hanno chiesto preventivi per adattare bagno per disabili

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..