Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi un preventivo gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi preventivi per allarmi e impianti di sicurezza online. Riceverai diversi preventivi da confrontare dai migliori professionisti di allarmi e impianti di sicurezza.Servizio completamente gratuito e senza impegno.

Prezzo di Allarmi e Impianti di Sicurezza

Quanto costa un lavoro di Allarmi e Impianti di Sicurezza?

Il prezzo medio è di

2.200 €
Da 760 € Prezzo più basso per la categoria: allarmi e impianti di sicurezza
Fino 6.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di allarmi e impianti di sicurezza

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Allarmi e impianti di sicurezza per la casa

Kit antifurto per proteggere la casa

Kit antifurto per proteggere la casa

In commercio oggi fra gli allarmi e gli impianti di sicurezza è possibile trovare veri e propri Kit antifurto per proteggere la tua casa; sono semplici da installare, non prevedono fili e sono generalmente composti da sensori ad infrarossi, contatti porte e sirene esterne. Alcuni modelli prevedono anche 4 telecamere di videosorveglianza e centralina, il cui costo è contenuto.

Fonte dell'immagine: Tp-link.it

Sistema innovativo per la protezione della casa

Sistema innovativo per la protezione della casa

Ecco un impianto di sicurezza di ultima generazione, denominato Security Camera, allarme che unisce rilevamento a infrarossi ed analisi dell'immagine, che funziona anche in assenza di energia elettrica, essendo dotato di:

  • batteria di sicurezza
  • salvataggio interno
  • registrazione su cloud

Fonte dell'immagine: Allarmecasa.it

Videocamere di sorveglianza per rendere sicura la casa

Videocamere di sorveglianza per rendere sicura la casa

Un impianto di allarme ben visibile all'ingresso di casa e sensori perimetrali al suo esterno, permettono di ottimizzare la sicurezza della tua abitazione. Grazie all'innovazione tecnologica in questo settore, anche le telecamere di sorveglianza possono essere controllate da remoto con l'ausilio di un semplice smartphone, in grado anche di collegare e scollegare l'allarme, aprire la porta in modo automatico ed acquisire immagini della casa.

Fonte dell'immagine: sbabeveiliging.nl

Sistemi di sicurezza integrati per proteggere e gestire la casa

Sistemi di sicurezza integrati per proteggere e gestire la casa

Una tipologia di impianto ultra moderno, che attraverso un unico dispositivo consente di gestire completamente la propria abitazione, tenere sotto controllo i consumi e proteggere al meglio le mura domestiche. Il display LCD multitouch permette di fare tutto questo con un semplice tocco delle dita, proprio come se si stesse utilizzando uno smartphone oppure un tablet.

Fonte dell'immagine: sistemintegrati.it

Informazione utile
  • Installare un allarme o un impianto di sicurezza in casa è una scelta che ripaga in caso di furti o incidenti. Fra le tante scelte possibili, una delle opzioni più efficaci è sicuramente quella di adottare un impianto perimetrale in modo che i malintenzionati non riescano ad avvicinarsi all'interno dell'abitazione. 

  • 1-2 giorni
  • Difficoltà: Facile

Differenti tipologie di allarmi e impianti di sicurezza

Impianto allarme misto

Impianto allarme misto

Questo è un tipo di impianto di sicurezza con allarme misto, in cui una parte viene alimentata da energia elettrica ed un'altra è costituita da sensori wireless. Esso nasce come impianto classico con cavi, ampliato poi con componenti che comunicano per mezzo di onde radio.

Fonte dell'immagine: Angee.com

Sistema antintrusione per ufficio

Sistema antintrusione per ufficio

Anche gli uffici necessitano di essere adeguatamente protetti da intrusioni indesiderate e pericolose con allarmi e impianti di sicurezza, specie se si tratta di esercizi commerciali e banche. In questo caso le aziende del settore hanno messo a punto sistemi che generano fumo. Nel momento in cui si verifica l'intrusione, essi liberano una grande quantità di fumo molto denso che in pochissimo tempo impedisce la visibilità provocando disorientamento ai malfattori.

Questo particolare antifurto viene attivato attraverso un sensore oppure per mezzo dell'allarme ricevuto da un impianto di sicurezza già esistente.

Fonte dell'immagine: chinesessg.com

Impianto antifurto professionale

Impianto antifurto professionale

Riuscire ad avvertire il pericolo prima che avvenga l'intrusione in casa o in ufficio, oggi è fondamentale e per questo vengono studiate apposite soluzioni di impianti di sicurezza e allarmi professionali, che vengono installati con un apparato di supervisione automatico e prevedono l'ausilio di particolari rilevatori in grado di trasmettere la situazione dell'impianto alla centrale in tempo reale.

Fonte dell'immagine: armeniseimpianti.it

I vantaggi degli allarmi e impianti di sicurezza per la tua abitazione

Domande frequenti sugli allarmi e impianti di sicurezza

Che tipi di allarme esistono in commercio?

In commercio esistono diversi tipi di allarme per le abitazioni. Tutti hanno a che fare con la nostra sicurezza ma, in base allo scopo specifico, si potranno avere allarmi antincendio, per la piscina o allarmi domestici per proteggere l'abitazione dagli intrusi.

  • Sistemi di allarme domestico:

Si tratta di rilevatori che prevengono l'intrusione di estranei in casa. Questi dispositivi hanno la funzione di vegliare sulla sicurezza di chi abita dentro casa, mediante l'impiego di alcuni sensori che riescono con esattezza a distinguere un bambino da un animale.

Sono impianti che riescono ad impedire agli intrusi di rompere oggetti, come porte e finestre dell'abitazione, e possono essere potenziati anche con un sistema di televigilanza.

  • Sistemi di allarme antincendio:

Si tratta di impianti che hanno la funzione di prevenire il divampare degli incendi, che entrano in attività nel momento in cui degli appositi rilevatori di calore riscontrano qualcosa che non va, oppure anche in via manuale.

In via generale, gli allarmi antincendio vengono installati per rilevare i livelli di fumo o di calore che indicano la presenza di un incendio.

  • Sistemi di allarme per la piscina:

Questi particolari impianti di sicurezza sono studiato per assicurare la protezione dei bambini. Vengono realizzati tenendo in considerazione che i comandi per l'attivazione e lo spegnimento devono poter essere maneggiati in via esclusiva dagli adulti e da bambini di età superiore a 5 anni.

Questa tipologia di sistema rileva la caduta di bambini in piscina e attiva un allarme provvisto di sirena, in modo da avvertire gli adulti. L'allarme viene installato nel perimetro della piscina, in questo modo se qualcuno cade in acqua si interrompe la connessione tra due dispositivi, facendo così innescare l'allarme.

Come faccio a capire quale allarme fa al caso mio?

Per capire quale allarme dobbiamo installare in casa, occorre rivolgersi a un professionista, dato che ogni abitazione o locale commerciale ha caratteristiche differenti, e in base a queste caratteristiche sarà necessario optare per un allarme piuttosto che un altro. 

I sistemi di allarme hanno un funzionamento di base simile, e sono dotati di dispositivi come quadri elettrici, sensori di vibrazione, rilevatori di presenza e telecamere di vigilanza, però in base alle necessità del richiedente, l'allarme avrà dispositivi specifici, dato che non è la stessa cosa vigilare su un capannone industriale o su una piccola abitazione, una palestra e così via. Queste differenze determineranno anche le differenze di prezzo fra un impianto di sicurezza ed un altro.

Occorre una visita a domicilio del professionista per elaborare un preventivo?

Anche se non è necessaria per l'elaborazione di un preventivo approssimativo, si consiglia comunque una visita a domicilio, perché visitando la casa o il locale commerciale, il professionista ne capirà meglio le dimensioni e potrà consigliare il sistema più indicato caso per caso. Tuttavia, se quello di cui abbiamo bisogno è solo una stima iniziale dei costi, è possibile richiedere un preventivo online e farsi una prima idea, descrivendo nel dettaglio il tipo di sistema di allarme di cui si ha bisogno. Questo sarà dunque un preventivo orientativo.  

Cosa deve includere il preventivo del professionista?

Ovviamente i prezzi degli allarmi possono variare in base alla tipologia scelta. L'aspetto di cui tenere conto nel confronto dei vari preventivi ricevuti è il costo dell'installazione. Occorre assicurarsi che l'impresa incaricata dell'installazione disponga di garanzia per coprire eventuali emergenze. Nei preventivi devono comparire i prezzi, le spese e l'assicurazione, e non bisogna fidarsi di tutte le offerte.

Impianti ed allarmi di sicurezza: come proteggersi dai malintenzionati

Cosa sapere per scegliere il giusto sistema di allarme per la casa

1.684 persone hanno chiesto preventivi per allarmi e impianti di sicurezza

Preventivi per categoria
Preventivi relazionati