Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di arredare locale commerciale online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di arredare locale commerciale dai migliori professionisti.

Prezzo di Arredare Locale Commerciale

Quanto costa un lavoro di Arredare Locale Commerciale?

Il prezzo medio è di

6.214 €
Da 500 € Prezzo più basso per la categoria: arredare locale commerciale
Fino 15.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di arredare locale commerciale

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Prezzi di arredare locale commerciale

Tipo di lavoro Prezzo
Progetto di arredamento locale commerciale 100 mq 2.000 €
Arredare negozio 100 mq 10.000 €
Arredare ristorante 100 mq 15.000 €

I prezzi sono orientativi e possono variare in funzione di vari fattori a seconda del tipo di lavoro

Informazione utile
  • La spesa totale che vi servirà per arredare il vostro locale commerciale dipenderà dalla quantità dei lavori che dovrete effettuare e se, durante la loro esecuzione, troverete imprevisti oppure no. 

    Fatevi consigliare dal professionista di fiducia che avrete contattato, oltre che aiutarvi nelle decisioni di spesa vi aiuterà a destreggiarvi nelle varie fasi dei lavori e, se possibile, vi farà risparmiare tempo e denaro per vari aspetti.
    In ogni caso, il prezzo medio per arredare un locale commerciale si aggira sui 3.000 euro. Per curiosità o altro potrete consultare il nostro sito.

    • Opere murarie si possono superare i 70mila €
    • Pavimenti si possono superare i 25mila €
    • Arredo si possono superare i 30mila €
  • Circa una mese
  • Difficoltà: Media

Quale arredo scegliere a seconda del locale commerciale

Il pub è un locale commerciale nato in area anglosassone e poi diffusosi in Italia dove lo si fa arredare con il tipico gusto italiano. Sono locali frequentati da persone di tutte le età grazie alla versatilità di cibi e bevande offerta. Capirete quindi che il suo arredamento sarà un aspetto molto importante. Il legno è solitamente l’elemento sempre presente in locali di questo tipo, di solito tinteggiato di scuro o color ciliegia, in perfetto stile inglese o irlandese. Generalmente anche le pareti vengono rivestite in legno e bancone, sedie ed altri complementi di arredo sono coordinati tra loro.

Un ristorante è un locale commerciale che oltre ad avere piatti ricercati, deve avere anche un arredamento che lo renda accogliente. I complementi scelti per farlo arredare al meglio esprimono infatti la personalità di un locale. Dovrete essere voi a scegliere quale stile dare al vostro locale, anche in base alla tipologia di ristorante che aprirete. Se sarà un ristorante di pesce preferite colori chiari ed uno stile che richiami il mare; se sarà un giapponese, richiamate lo stile zen; se sarà un ristorante di carne, conferitegli uno stile più rustico.

Il bar è un locale commerciale ma anche conviviale dove generalmente le persone si incontrano o sono di fretta. Per questo lo si dovrà arredare in maniera funzionale come più vi piace, l’importante è che rispecchi il vostro stile in modo che non sembriate un pesce fuor d’acqua! Scegliete elementi d’arredo inconsueti, di buon design, ben fatti e in ottimi materiali. Concentratevi invece su sedie, sgabelli e tavolini in legno o in metallo decisamente più raffinati ed eleganti di alcuni elementi in plastica che oggi il mercato vi propone. Tavoli e sgabelli dovranno essere robusti, durevoli e di facile manutenzione.

Perché rivolgersi a un professionista per arredare un locale commerciale?

Non c’è dubbio che chiunqe può arredare un locale come vuole. Se vogliamo, possiamo arredare il locale senza l’aiuto dell’arredatore e risparmiare questi soldi. Però, se ci rivolgiamo a un professionista, l’investimento che facciamo ci verrà ricompensato in futuro con degli affari in continua crescita.

L’arredatore di interni farà del tuo locale un posto bello e accogliente e, cosa ancora più importante, un esperto in arredamenti di interni saprà su quali aspetti prestare maggiore attenzione affinchè i clienti vadano dove tu vuoi. La distribuizione dei mobili, le luci, gli elementi decorativi sono pensati per garantire il successo del tuo locale.

Come collaborare con il professionista?

Se vuoi arredare il tuo locale commerciale e vuoi rivolgerti a un arredatore, lasciati guidare da lui e dalle sue idee. Allo stesso tempo, però, puoi dare il tuo parere, esprimere le tue opinioni. Un bravo professionista saprà darti i giusti consigli e cercherà di concretizzare le tue idee. In fin dei conti, nel locale ci deve anche essere il tuo tocco personale.

Se non sai di preciso come vuoi che sia il tuo locale, puoi trarre ispirazione dalle idee che l’arredatore ti suggerirà. In particolare, fai in modo che la facciata sia ben visibile, cerca di armonizzare i colori. Se vuoi seguire le ultime tendenze, scegli il vintage. Il locale deve piacerti come se fosse casa tua.

Cosa devo inserire nella richiesta di preventivo per arredare il mio locale commerciale?

Quando fai una richiesta di preventivo, devi tenere in considerazione alcuni aspetti come il prezzo del progetto, la qualità dei materiali, i compensi dei vari professionali.

Non dimenticare di descrivere lo stato attuale del locale, i colori, le dimensioni, la distribuzione, ecc. Specifica anche il tipo di attività al quale è destinato e indica se hai delle idee sul tipo di arredamento o su quello che vuoi che il locale trasmetta.

Fasi essenziali da seguire per arredare un locale commerciale.

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

403 persone hanno chiesto preventivi per arredare locale commerciale

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..