Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di ascensori online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di ascensori dai migliori professionisti.

Prezzo di Ascensori

Quanto costa un lavoro di Ascensori?

Il prezzo medio è di

13.230 €
Da 300 € Prezzo più basso per la categoria: ascensori
Fino 53.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di ascensori

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Prezzi di ascensori

Tipo di ascensore Prezzo
Ascensori idraulici 20.000 €
Ascensori elettrici 18.000 €
Ascensore casa unifamiliare 10.000 €
Ascensore condominiale 30.000 €

I prezzi sono orientativi e possono variare in funzione di vari fattori a seconda del tipo di lavoro

Informazione utile
  • I costi da sostenere per l'installazione di un ascensore all'interno o all'esterno della propria casa non sono chiaramente limitati al solo acquisto dello strumento: le opere murarie che saranno necessarie hanno anch'esse un peso nel profili di spesa.

    • Il costo delle opere murarie necessarie all'installazione di un elevatore possono partire dai 4.000€ per arrivare anche ai 10.000€ nel caso di installazioni complesse.
  • 3-4 settimane
  • Difficoltà: Medio-alta

Quanto costa installare un ascensore all'interno in casa?

Caratteristiche dell'ascensore

Caratteristiche dell'ascensore

Se si possiede un immobile organizzato su più piani, come nel caso di una villa o di una casa indipendente, si può verificare l’esigenza di dover installare un ascensore che colleghi i diversi livelli per cause contingenti come la presenza di anziani o la necessità di ascensori per disabili, o semplicemente per dotare l’immobile di una comodità in più.

Caratteristiche di un elevatore

Installare una piattaforma elevatrice o elevatore (nome specifico di questa tipologia di ascensori) nella propria casa è davvero semplice e si può fare in pochissimi giorni. Ma se si sta valutando l’installazione di un elevatore nella propria casa è bene conoscere quelle che sono le caratteristiche del mezzo:

  • Gli ascensori per singole unità abitative non sono programmati per superare i 0,15 metri al secondo.
  • Gli ascensori sono dotati di un sistema di sicurezza interna che garantisce un uso adeguato del mezzo, ovvero la manovra si aziona solo in modalità “uomo presente” per impedire a bambini o gente inesperta di causare danni a cose o persone.
  • Il consumo energetico, contrariamente a quanto si possa credere è ridotto e può essere comparato a quello di un qualunque elettrodomestico casalingo tant'è vero che gli elevatori si collegano a qualsiasi punto luce a 220-230V. Per l’installazione non serve quindi un potenziamento dell’impianto elettrico, semmai una linea dedicata che viene portata dal quadro di alimentazione principale.

Ci sono però alcune caratteristiche della casa in assenza delle quali non è possibile o diventa difficile installare un ascensore: innanzitutto lo spazio necessario all’installazione di un ascensore interno, che deve essere di circa 110x140 cm. Serve poi lo spazio necessario alla fossa, ovvero la superficie residua sotto la cabina al piano inferiore, di appena 10-15 cm.

In caso di piccoli spazi

Se ci rendete conto che lo spazio in casa è insufficiente ci sono almeno tre soluzioni possibili:

  • Si può scegliere un mini-ascensore (60x60 cm). Il suo costo parte da 6.000€ per salire di qualche centinaia di Euro (fino a 8.000€) in base alle caratteristiche richieste.
  • Si può installare un ascensore esterno alla casa che conduca al piano.
  • Si può valutarne l’installazione nel vano scala.

La sicurezza

Infine va considerato che, come tutti gli ascensori anche gli elevatori sono dotati di sistemi di sicurezza che garantiscono il rispetto della normativa vigente. Possiedono quindi un telefono, un sistema di allarme, in caso di black-out conducono comunque al piano il passeggero, hanno fotocellule per rendere sicuro il passaggio, una chiave di abilitazione sulle pulsantiere e una luce di emergenza.

Caratteristiche della casa

Caratteristiche della casa

Ci sono però alcune caratteristiche della casa in assenza delle quali non è possibile o diventa difficile installare un ascensore: innanzitutto lo spazio necessario all’installazione di un ascensore interno, che deve essere di circa 110x140 cm. Serve poi lo spazio necessario alla fossa, ovvero la superficie residua sotto la cabina al piano inferiore, di appena 10-15 cm.

In caso di piccoli spazi

Se ci rendete conto che lo spazio in casa è insufficiente ci sono almeno tre soluzioni possibili:

  • Si può scegliere un mini-ascensore (60x60 cm). Il suo costo parte da 6.000€ per salire di qualche centinaia di Euro (fino a 8.000€) in base alle caratteristiche richieste.
  • Si può installare un ascensore esterno alla casa che conduca al piano.
  • Si può valutarne l’installazione nel vano scala.
La sicurezza

La sicurezza

La sicurezza

Infine va considerato che, come tutti gli ascensori anche gli elevatori sono dotati di sistemi di sicurezza che garantiscono il rispetto della normativa vigente. Possiedono quindi un telefono, un sistema di allarme, in caso di black-out conducono comunque al piano il passeggero, hanno fotocellule per rendere sicuro il passaggio, una chiave di abilitazione sulle pulsantiere e una luce di emergenza.

Inoltre è necessario rispettare una serie di norme di sicurezza per poter installare un miniascensore. Ancora per legge si è obbligati ad effettuare una manutenzione costante con controlli generici almeno due volte l'anno, mentre un controllo più approfondito almeno biennale. 

Ci sono però alcune caratteristiche della casa in assenza delle quali non è possibile o diventa difficile installare un ascensore: innanzitutto lo spazio necessario all’installazione di un ascensore interno, che deve essere di circa 110x140 cm. Serve poi lo spazio necessario alla fossa, ovvero la superficie residua sotto la cabina al piano inferiore, di appena 10-15 cm.

In caso di piccoli spazi

Se ci rendete conto che lo spazio in casa è insufficiente ci sono almeno tre soluzioni possibili:

  • Si può scegliere un mini-ascensore (60x60 cm). Il suo costo parte da 6.000€ per salire di qualche centinaia di Euro (fino a 8.000€) in base alle caratteristiche richieste.
  • Si può installare un ascensore esterno alla casa che conduca al piano.
  • Si può valutarne l’installazione nel vano scala.

La sicurezza

Infine va considerato che, come tutti gli ascensori anche gli elevatori sono dotati di sistemi di sicurezza che garantiscono il rispetto della normativa vigente. Possiedono quindi un telefono, un sistema di allarme, in caso di black-out conducono comunque al piano il passeggero, hanno fotocellule per rendere sicuro il passaggio, una chiave di abilitazione sulle pulsantiere e una luce di emergenza.

Inoltre è necessario rispettare una serie di norme di sicurezza per poter installare un miniascensore. Ancora per legge si è obbligati ad effettuare una manutenzione costante con controlli generici almeno due volte l'anno, mentre un controllo più approfondito almeno biennale. 

Ci sono però alcune caratteristiche della casa in assenza delle quali non è possibile o diventa difficile installare un ascensore: innanzitutto lo spazio necessario all’installazione di un ascensore interno, che deve essere di circa 110x140 cm. Serve poi lo spazio necessario alla fossa, ovvero la superficie residua sotto la cabina al piano inferiore, di appena 10-15 cm.

In caso di piccoli spazi

Se ci rendete conto che lo spazio in casa è insufficiente ci sono almeno tre soluzioni possibili:

  • Si può scegliere un mini-ascensore (60x60 cm). Il suo costo parte da 6.000€ per salire di qualche centinaia di Euro (fino a 8.000€) in base alle caratteristiche richieste.
  • Si può installare un ascensore esterno alla casa che conduca al piano.
  • Si può valutarne l’installazione nel vano scala.

La sicurezza

Infine va considerato che, come tutti gli ascensori anche gli elevatori sono dotati di sistemi di sicurezza che garantiscono il rispetto della normativa vigente. Possiedono quindi un telefono, un sistema di allarme, in caso di black-out conducono comunque al piano il passeggero, hanno fotocellule per rendere sicuro il passaggio, una chiave di abilitazione sulle pulsantiere e una luce di emergenza.

Inoltre è necessario rispettare una serie di norme di sicurezza per poter installare un miniascensore. Ancora per legge si è obbligati ad effettuare una manutenzione costante con controlli generici almeno due volte l'anno, mentre un controllo più approfondito almeno biennale. 

Domande frequenti per l'installazione di un ascensore

In caso d'installazione condominiale, come si calcola il rispettivo prezzo da pagare per i condomini?

La ripartizione delle spese per l'installazione dell'ascensore condominiale avviene sulla base del valore economico di ciascun immobile e in maniera proporzionale all'altezza di ciascun piano dal suolo.

Quando è necessario cambiare un'ascensore?

Quando è spesso fuori servizio, risulta lento e quindi necessita di continui interventi di manutenzione ed ha più di 25 anni. 

Quali sono i rischi se l'ascensore non è a norma?

Un ascensore non a norma rappresenta innanzitutto un grave rischio per chi la utilizza. Ogni anno migliaia di persone restano intrappolate in un ascensore. Inoltre  si verificano incidenti più o meno gravi dovuti per esempio a:

  • mancato livellamento;
  • caduta cabina o vano;
  • urto con le porte.

A rischiare dal punto di vista legale per l'installazione di un'ascensore non a norma è l'amministratore del condominio.

In caso d'installazione condominiale, come si calcola il rispettivo prezzo da pagare per i condomini?

La ripartizione delle spese per l'installazione dell'ascensore condominiale avviene sulla base del valore economico di ciascun immobile e in maniera proporzionale all'altezza di ciascun piano dal suolo.

Quando è necessario cambiare un'ascensore?

Quando è spesso fuori servizio, risulta lento e quindi necessita di continui interventi di manutenzione ed ha più di 25 anni. 

Quali sono i rischi se l'ascensore non è a norma?

Un ascensore non a norma rappresenta innanzitutto un grave rischio per chi la utilizza. Ogni anno migliaia di persone restano intrappolate in un ascensore. Inoltre  si verificano incidenti più o meno gravi dovuti per esempio a:

  • mancato livellamento;
  • caduta cabina o vano;
  • urto con le porte.

A rischiare dal punto di vista legale per l'installazione di un'ascensore non a norma è l'amministratore del condominio.

In caso d'installazione condominiale, come si calcola il rispettivo prezzo da pagare per i condomini?

La ripartizione delle spese per l'installazione dell'ascensore condominiale avviene sulla base del valore economico di ciascun immobile e in maniera proporzionale all'altezza di ciascun piano dal suolo.

Quando è necessario cambiare un'ascensore?

Quando è spesso fuori servizio, risulta lento e quindi necessita di continui interventi di manutenzione ed ha più di 25 anni. 

Quali sono i rischi se l'ascensore non è a norma?

Un ascensore non a norma rappresenta innanzitutto un grave rischio per chi la utilizza. Ogni anno migliaia di persone restano intrappolate in un ascensore. Inoltre  si verificano incidenti più o meno gravi dovuti per esempio a:

  • mancato livellamento;
  • caduta cabina o vano;
  • urto con le porte.

A rischiare dal punto di vista legale per l'installazione di un'ascensore non a norma è l'amministratore del condominio.

Normative e iter legali da tenere a mente per l'installazione di un ascensore in condominio

I passaggi da fare per installare un ascensore

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 3.9 stelle

30 punteggi dati

7.691 persone hanno chiesto preventivi per ascensori

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..