Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi un preventivo gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di automatizzare riscaldamento online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di automatizzare riscaldamento dai migliori professionisti.

Prezzo di Domotica

Quanto costa un lavoro di Domotica?

Il prezzo medio è di

13.137 €
Da 1.000 € Prezzo più basso per la categoria: automatizzare riscaldamento
Fino 55.275 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di automatizzare riscaldamento

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Gli elementi del riscaldamento che si possono automatizzare

Caldaia riscaldamento

Caldaia riscaldamento

Tra gli elementi del riscaldamento che si possono automatizzare ovviamente il classico è la caldaia, che si può programmare in modo che parta a determinate ore o, con i giusti sensori, a determinate temperature.

Fonte della immagine in: centrobenedetti

Stufa a pellet

Stufa a pellet

Quando si parla di elementi del riscaldamento che si possono automatizzare spesso ci si riferisce alla stufa a pellet.

Dato che l'accensione della stufa a pellet è elettrica, la si può automatizzare: come detto, può avvenire in base alla temperatura desiderata o specifiche e personali esigenze di utilizzo ad una determinata ora del giorno.

Fonte della immagine in: stufapelletprezzi.it

Aria condizionata

Aria condizionata

Nel novero delle grandi innovazioni della domotica quando si parla di impianti di riscaldamento da automatizzare si fa anche spesso riferimento proprio all’impianto dell’aria condizionata.

Così come vale per caldaie, termocaldaie, stufe a pellet, anche l’elemento della aria condizionata può essere regolato a seconda delle più disparate esigenze. In particolare, se è una pompa di calore, si può anche scegliere se emettere caldo o freddo)

Fonte della immagine in: climastar

Tapparelle

Tapparelle

Tra gli elementi del riscaldamento da automatizzare si ricordano ovviamente anche le tapparelle e le finestre perché esse, indubbiamente, secondo una gestione oculata e lungimirante, vanno a ridurre le dispersioni e a migliorare il livello di calore nell’ambiente.

La gestione da remoto permette che si aprano o si chiudano a determinate ore del giorno in base a temperatura, esposizione al sole e l'orario in cui parte il riscaldamento.

Fonte della immagine in: falegnameria lucchetta

Radiatori

Radiatori

Ovviamente, si possono automatizzare anche altri elementi del riscaldamento come i radiatori. Essi si possono automatizzare singolarmente. Va detto però che in questo caso, i radiatori in genere devono essere elettrici.

Fonte della immagine in: ilgiornaledeltermoidraulico

Informazione utile
  • Quando si tratta di automatizzare il riscaldamento si affrontano dei prezzi diversi a seconda degli elementi: una centralina costa intorno ai 100 euro, mentre i sensori oscillano dalle 36 alle 42 euro di media. Una caldaia varia dal modello: dai 325 ai 969 con media di 690 euro.

  • 3 giorni
  • Difficoltà: alta

Le componenti di un impianto di riscaldamento da automatizzare

Importanti sgravi fiscali per automatizzare il riscaldamento

Per automatizzare il riscaldamento bisogna prima di tutto rivolgersi ad uno specialista il quale saprà sempre perfettamente come agire e indirizzare il cliente in tutte le direzioni operative, ma anche sui possibili vantaggi in termini di sgravi fiscali che possono derivare per l’appunto dalla automatizzazione dell’impianto.

In questo senso il tecnico specialista provvederà a consigliare il cliente di informarsi (o lo informerà a sua volta) sulle detrazioni fiscali disponibili per l'efficentamento energetico, che potrebbe coprire questo genere di lavoro.

Le detrazioni per interventi di efficentamento energetico e ristrutturazione consentono di rientrare dell’esborso iniziale e di ridurre gli sprechi energetici: in linea di principio, stando alle disposizioni più recenti (ma è bene che il cliente si documenti prima di iniziare il lavoro), si può ottenere un rimborso pari al 65% o del 50%.

Si parte dal cosiddetto Ecobonus che anche per le operazioni per automatizzare il riscaldamento permette al cittadino di ottenere sconti irpef sull’esborso sostenuto per il miglioramento dell’efficentamento energetico.

Il bonus in genere vale per la ristrutturazione, l’acquisto di elettrodomestici (e in questi casi di norma è al 50% delle spese iniziali), ma ci sono anche i sistemi di Sismabonus (la detrazione può essere anche totale), e i risparmi in cedolare secca.

Perché automatizzare il riscaldamento?

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

4 persone hanno chiesto preventivi per automatizzare riscaldamento

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..