Impresa o Libero Professionista? Registrazione gratuita!

Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi preventivi gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Prezzo di Materiali Costruzione

Quanto costa un lavoro di Materiali Costruzione?

Il prezzo medio è di

2.521 €
Da 33 € È il prezzo più economico di cemento-armato
Fino 7.600 € Prezzo massimo che ci hanno indicato i professionisti per i lavori di cemento-armato

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

1.104 persone come te hanno richiesto preventivi per cemento armato

Materiali per costruzione villetta bifamiliare da rivendere
San Donato, Cerasomma (Lucca)

Preventivo materiali per costruzione villetta bifamiliare da rivendere

Buonasera, sto valutando insieme a mia moglie il progetto di una villetta bifamiliare in muratura con fondamenta a platea in cls armato e tetto in cemento ventilato con tegole in cotto. Vorremo valutare l'acquisto dei materiali totalmente da un solo interlocutore per quello che riguarda i materiali da costruzione. Muratura portante ...

Blocchi gasbeton
Lipari (Messina)

Preventivo blocchi gasbeton

Salve volevo sapere se vendete blocchi di gasbeton e il loro prezzo !! Se avete la disponibilità vorrei sapere il prezzo dei blocchi da 40 di spessore più i rivestimenti dei pilastri in cemento armato e tutto ciò che serve !! In attesa porgo cordiali saluti

Materiali costruzione
Napoli (Napoli)

Preventivo materiali costruzione

Si richiede un preventivo per la fornitura di N° 10 pareti autostabili in cemento armato 2. 5 x 2. 5 base totale 1. 20 in cemento armato, con normativa CEE.

Materiali Costruzione
Bagni di Stigliano (Roma)

Preventivo materiali costruzione

Struttura in cemento armato più solaio e tetto(senza tegole) per una bifamiliare di 250 m2.

Ascensore
Ferrara (Ferrara)

Preventivo ascensore

Salve, chiedo cortesemente preventivo per piattaforma elevatrice ( miniAscensore ) misura x persona in piedi più carrozzina porte automatiche 2 ante, una entrata a piano terra e due uscite al primo piano e sfalsate di 50 cm. Altezza ...... Altezza piano terra 325 cm + 40 cm di solaio e 270 cm primo piano. Il tutto in stabile privato per l'Ancoraggio dello stesso due soluzioni, struttura autoportante vostra o muro pieno in pietra, , cemento armato ecc. . . Dipende da preventivo grazie saluti enrico rossi.

Ristrutturazione intero appartamento roma
Pietralata, Roma (Roma)

Preventivo ristrutturazione intero appartamento roma

Rimozione e disattivazione vecchi impianti, rimozione porte interne compreso di smontaggio di Controtelai nr. 3, demolizione di massetto non armato mq 15, demolizione di rivestimento in ceramica mq 15, demolizione tramezzi in muratura mq 9, rimozione sanitari esistenti, asporto dei materiali di risulta alle discariche autorizzate comprensivo di ...... mq 15, demolizione tramezzi in muratura mq 9, rimozione sanitari esistenti, asporto dei materiali di risulta alle discariche autorizzate comprensivo di viaggi, realizzazione massetto in sabbia e cemento mq 15, realizzazione tramezzi con pannelli alfa mq 9, rasatura, stuccatura e tintaggiatura due mani mq 135, posa in opera di rivestimenti in ceramica o gress di media, qualità mq 5, posa in opera di

Cemento armato: le tendenze in bioedilizia

Facciata dinamica in cemento armato

Edifici di grandi dimensioni in cemento armato si possono inserire in maniera armonica all'interno del paesaggio avvalendosi di accorgimenti presi in prestito dalla bioedilizia.
Una delle tendenze del momento è infatti quella di realizzare involucri in cemento armato con finiture in mattoni. Si ottiene un effetto dinamico dato da:

  • disposizione geometrica dei laterizi;
  • bucature delle finestrature.

I vantaggi sono:

  • estetici, per il disegno ottenuto con i mattoni;
  • economici, per il risparmio energetico dato dall'illuminazione naturale e dall'accumulo del calore dei raggi del sole da parte delle superfici in cemento armato.

Immagine: laterizio.it

Cemento armato a basso impatto ambientale

Gli architetti specializzati in bioedilizia vanno per la maggiore perché riescono a proporre soluzioni alternative alle tecniche costruttive tradizionali che effettivamente fanno la differenza.
Un capannone industriale realizzato in cemento armato diventa un edificio a basso impatto ambientale grazie a:

  • studio attento delle forme architettoniche;
  • elementi di distinzione rispetto agli edifici standard dello stesso tipo;
  • aumento del prestigio dell'area industriale;
  • sfruttamento massivo dell'irraggiamento solare per risparmiare energia elettrica;
  • economicità dei materiali scelti a parità di prestazioni.

Immagine: nicolapreti.it

Fondazioni in cemento armato

Scegliere la bioedilizia significa strizzare l'occhio all'ambiente ed al risparmio energetico.
Se i materiali naturali come il legno e la pietra sono tornati alla ribalta nel settore della bioarchitettura, l'edilizia tradizionale e anche quella all'avanguardia non può però fare a meno di fondazioni solide, vecchio stile, quindi realizzate in cemento armato gettato in opera.
Questo significa che anche se non è un materiale appartenente a quella fetta di materiali riciclabili e biodegradabili, il cemento armato per durata e stabilità è comunque un componente a cui non si può rinunciare.

Immagine: morettimore.it

Cemento armato di recupero

Chi dice che il cemento armato non è riciclabile, non ha del tutto ragione.
Ci sono opere architettoniche all'avanguardia che si avvicinano al filo conduttore della bioedilizia e che utilizzano acciaio e calcestruzzo di recupero. Gli stessi materiali prima impiegati all'interno di un edificio trovano quindi nuova vita in un progetto ad alta sostenibilità ed efficienza energetica.

Immagine: campesato.it

Informazione utile
  • Il calcestruzzo armato gettato in opera garantisce maggior tenuta in corrispondenza dei nodi tra travi e pilastri rispetto ad elementi prefabbricati assemblati.

  • Da una a due settimane
  • Difficoltà: Bassa

Diverse tipologie di cemento armato usato in architettura

Cemento armato a vista

Prendendo spunto dall'architettura razionalista, la scelta di costruire edifici con facciate in cemento armato a vista porta a costruzioni dall'aspetto severo, ordinato e geometrico.
Questo stile architettonico si presta sia per edifici residenziali che industriali, sedi aziendali e complessi commerciali.

Immagine: theplan.it

Fondazioni e rivestimenti in cemento armato

Qualsiasi tipologia di edificio ha bisogno di fondazioni per poter garantire la stabilità strutturale che si richiede ad una costruzione. Il materiale più utilizzato e più sicuro per la realizzazione delle fondazioni è il cemento armato.
Si può continuare con la stessa linea costruttiva e realizzare anche le facciate ed i rivestimenti dell'edificio utilizzando il cemento, oppure optare per una soluzione completamente differente come, ad esempio, il legno o il laterizio.

Immagine: impresabruschetta.it

Fondazioni a platea in cemento armato

Uno dei punti di focalizzazione dell'architettura contemporanea è l'anti sismicità. Gli edifici di nuova costruzione devono garantire la massima stabilità in occasione di sismi e la soluzione migliore consiste nella scelta delle fondazioni a platea in cemento armato.
Anche il resto della struttura portante dell'edificio può essere realizzato con questo materiali ed in particolare con struttura portante a pilastri a cui aggiungere il tamponamento desiderato.

Immagine: studiomalaguti.com

Tetto piano in cemento armato

Le coperture degli edifici possono essere realizzate in diversi materiali, tra i quali c'è anche il cemento armato.
Con le sue proprietà di solidità e di facilità di posa in opera, si presta perfettamente come fondo per il tetto piano, soprattutto nel caso in cui sia richiesta una copertura calpestabile, ad esempio per:

  • manutenzione;
  • pulizia;
  • installazione di pannelli solari.

Immagine: elettro-sistemisrl.com

Muri in cemento armato: come si realizzano, passo passo

Muri in cemento armato: qualche consiglio utile

Brevetto e cenni storici sul cemento armato

Il brevetto relativo al cemento armato è dell'inglese Wilkinson: un materiale costruttivo in cui il cemento viene rinforzato tramite l'inserimento di barre di acciaio. L'anno è nell'anno il 1854.
Perfetto per superfici piane, pavimenti e coperture, il calcestruzzo armato divenne uno dei materiali da costruzione più amati all'inizio del '900.

I calcoli strutturali relativi al cemento armato spettano per Legge all'ingegnere, che si occupa di:

  • calcoli del cemento armato;
  • studio dei particolari costruttivi realizzati in questo materiale.

Il progetto di qualunque edificio in cui è presente il cemento armato viene preparato in DWG, formato comunemente utilizzato dai supporti informatici per la progettazione architettonica ed ingegneristica.
Anche per i calcoli strutturali ci sono appositi software in grado di semplificare le operazioni.

Sei un professionista e vuoi trovare nuovi clienti?
Inizia ad ottenere clienti!