Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi un preventivo gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di costruire casa ecologica online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di costruire casa ecologica dai migliori professionisti.

Prezzo di Costruzione Case

Quanto costa un lavoro di Costruzione Case?

Il prezzo medio è di

59.979 €
Da 450 € Prezzo più basso per la categoria: costruire casa ecologica
Fino 239.500 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di costruire casa ecologica

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Le principali caratteristiche per costruire una casa ecologica

Il legno

Il legno

I materiali scelti sono un elemento fondamentale per costruire una casa ecologica. Ad esempio si può decidere di costruire una casa ecologica in legno, ricavando quest’ultimo da cicli rinnovabili. Il legno infatti è un materiale naturale caratterizzato da numerosi vantaggi, come quello di essere un buon isolante termico ed acustico. Oppure si può considerare di usare il cemento con fibre di vetro, per realizzare la pavimentazione o altri rivestimenti.

Isolamento termico

Isolamento termico

Realizzare un adeguato isolamento termico della casa è fondamentale per concepire un ambiente che sia a basso impatto ambientale. Riuscire, inoltre, a mantenere la casa fresca d’estate e calda d’inverno, vuol dire un notevole risparmio energetico e quindi meno soldi in bolletta. L’isolamento termico di una casa può essere realizzato in diversi modi come realizzare un cappotto interno utilizzando appositi pannelli ecologici, ottenuti da materiali di scarto.

Aria pulita

Aria pulita

Predisporre un sistema di filtraggio dell’acqua e depurazione dell’acqua e dell’aria, non solo permette di ristrutturare la casa rendendola ecofriendly ma anche di migliorare la salubrità dell’ambiente domestico, importante soprattutto in presenza di bambini.

Riciclo organico

Riciclo organico

Il riciclo dei rifiuti soprattutto di quelli di tipo organico è utile in quanto si contribuisce a non aumentare la mole di rifiuti che finiscono nelle discariche e allo stesso tempo a nutrire i terreni dei loro stessi componenti. Inoltre si ottiene anche un notevole risparmio in termini economici se ci si trova in Comuni che fanno pagare il peso del sacchetto dell’indifferenziato.

Energie rinnovabili

Energie rinnovabili

Usare le energie rinnovabili per alimentare casa è una scelta green. Infatti anche se ancora è costoso per molti versi, l’impianto fotovoltaico è la soluzione ideale per realizzare una casa a basso impatto ambientale. Inoltre gli impianti di ultima generazione sono caratterizzati dall’accumulo, cioè dalla capacità di rilasciare l’energia generata quando necessario.

Domotica

Domotica

La domotica permette di costruire una casa ecologica aiutando ad abbattere i costi con il tempo. Essa infatti consiste in un sistema completamente automatizzato che consente di controllare da lontano, mediante internet, gli impianti in casa. Questo consente di evitare sprechi energetici dovuti ad esempio a dimenticanze o malfunzionamenti.

Informazione utile
  • Un primo passo per costruire una casa ecologica può essere rappresentato dall’installazione di un impianto fotovoltaico. Questo generalmente per uso domestico è di 3 kw e i cui rendimenti, cioè produzione di energia elettrica, possono variare in base alle condizioni climatiche e stagionali del luogo dove opera. Per questo ci si basa sempre su stime annuali che possono andare da 3.300 kw a 4.500 kw l’anno.

  • Qualche giorno approssimativamente
  • Difficoltà: Media difficoltà

Costruire una casa ecologica in armonia con l’ambiente circostante

Quali sono le detrazioni fiscali per costruire una casa ecologica

Si sta sempre più diffondendo la consapevolezza secondo cui realizzare una casa che sia ecosostenibile rappresenta la soluzione ideale per migliorare la vita, facendo la propria parte per tutelare l’ambiente nel quale si vive. A testimonianza di ciò sicuramente rientra anche l’atteggiamento politico che si impegna ad attuare soluzioni che marciano verso la direzione del green a 360°, ad esempio con una serie di agevolazioni fiscali che hanno l’obiettivo di incentivare gli interventi per incrementare il risparmio energetico nel panorama domestico.

I prezzi per costruire una casa ecologica possono essere diversi ma di certo non sono bassi anche se si deve considerare che l’investimento inziale comunque è ammortizzato abbondantemente con il tempo. Inoltre è necessario considerare che quando si decide di costruire una casa ecologica, è quasi obbligatorio trovare un giusto compromesso tra qualità del lavoro e prezzo, rivolgendosi a professionisti del settore che possono garantire un risultato ottimale e guidare nel mondo dell’ecosostenibilità.

In tal senso, per incoraggiare le persone ad attuare un miglioramento energetico e antisismico, lo Stato italiano con la legge di Stabilità ha prolungato di qualche anno, la possibilità di usufruire di una serie di sgravi fiscali. Nel dettaglio con l’Ecobonus è possibile ottenere un’agevolazione fiscale fino al 65% per realizzare lavori che migliorano l’efficienza energetica della casa, con conseguente diminuzione di inquinamento.

Quindi se ad esempio si ha intenzione di sostituire l’impianto di climatizzazione invernale o installare pannelli solari per la produzione di acqua calda o, in generale, fare interventi che migliorano l’efficienza energetica della casa, si può avere una detrazione fiscale fino al 65%. Ovviamente la percentuale della detrazione è stabilita in base all’entità dei lavori che si decide di fare per realizzare e costruire una casa totalmente ecologica. Il contributo varia pure se si tratta di abitazioni singole o di parti comuni di edifici.

Ancora, dato che l’Italia è un paese ad alto rischio sismico e dopo i numerosi terremoti che hanno colpito diverse zone del paese, si ha la necessità di attuare rapidamente la messa in sicurezza di case ed edifici. Il Sisma Bonus prevede una detrazione fiscale che può arrivare fino all’85% nel caso in cui si realizzano degli miglioramenti considerevoli della classe di rischio. La cifra massima che può essere ricoperta con la detrazione prevista dal Sisma Bonus può arrivare oltre ai 90.000 euro, rimborsata nell’arco di cinque anni.

Costruire una casa ecologica: i materiali più innovativi per l’isolamento termico

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

372 persone hanno chiesto preventivi per costruire casa ecologica

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..