Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di costruzione casa agricola online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di costruzione casa agricola dai migliori professionisti.

Prezzo di Costruzione Case

Quanto costa un lavoro di Costruzione Case?

Il prezzo medio è di

60.381 €
Da 450 € Prezzo più basso per la categoria: costruzione casa agricola
Fino 239.500 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di costruzione casa agricola

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Costruire una casa su terreno agricolo, i materiali più impiegati

Costruire casa in muratura

Costruire casa in muratura

Costruire case in muratura su di un terreno agricolo può essere una delle soluzioni strategicamente più funzionali per via della proverbiale consistenza che questo tipo di edificazione comporta in sé. Durezza, durata e adeguata strutturazione delle fondamenta garantiscono una tenuta nel tempo della casa, anche alla luce di un minor impiego di energie di manutenzione nel tempo. 

Fonte dell'immagine in: it.123rf.com

Costruire casa in legno

Costruire casa in legno

Costruire una casa in legno su di un terreno agricolo è la soluzione più battuta e sfruttata dai principali clienti italiani, per via del fatto che questo elemento, classico e dalla proverbiale attitudine ad una piena e ampia lavorazione, si presta ad ogni tipo di soluzione e futura manutenzione e per ragioni di pragmatismo sia economico che strutturale si fa preferire ad altri modelli. E’ la lavorabilità oltre che la facilità di reperimento del materiale, a far la vera differenza.

Fonte dell'immagine in: foto.habitissimo.it

Costruire casa in paglia

Costruire casa in paglia

Costruire una casa in paglia su di un terreno agricolo può essere una scelta funzionale alla luce delle diverse esigenze legate al tipo di coltura con cui si ha a che fare. La praticità e la convenienza nella edificazione e nella manutenzione tuttavia si controbilanciano con la difficoltà che una struttura del genere prevede dal punto di vista della durata nel tempo.

Fonte dell'immagine in: foto.habitissimo.it

Informazione utile
  • Per quanto riguarda la costruzione di una casa su di un terreno agricolo non tanto importante il materiale che viene scelto, quanto in realtà la sua funzionalità. Attualmente il legno si presenta come il materiale prediletto per questo tipo di area per ragioni di praticità, economicità, lavorabilità oltre che strutturali.

  • 3 settimane
  • Difficoltà: Medio-alta

I requisiti per costruire una casa su terreno agricolo

I permessi per la costruzione di una casa su un terreno agricolo

Quando si ha a che fare con il desiderio di realizzare un’opera edile relativa alla costruzione di una casa collocata su di un terreno agricolo appare quantomeno palese ed evidente che si debba tener conto di tutta una serie di norme e procedure legali da cui non si può prescindere.

In tal senso, appare opportuno e necessario che il professionista della ditta specializzata a cui ci si rivolgere per edificare su terreni agricoli rispetti tutto il copioso iter che produce l’ottenimento dei permessi specifici che devono essere pres iper la costruzione di un immobile.

Tali concessioni, peraltro consentono anche di poter ottenere significative agevolazioni fiscali, il che significa dal punto di vista del costruttore di avere accesso ad un e positivo tornaconto economico, grazie al quale rientrare per buona parte del significativo investimento iniziale realizzato.

Nel merito dei permessi da ottenere, bisogna prendere in considerazione la sussistenza sostanzialmente di due tipi di vincoli di autorizzazione.

Prima di tutto, c’è il Permesso di costruire: esso viene rilasciato dal Comune di appartenenza ma solo dopo aver realizzato una valutazione approfondita del già citato indice di edificabilità del terreno agricolo.

Questo tipo di indice disciplina i livelli di edificabilità in quanto tali dello specifico terreno.

E' stato stabilito che i terreni agricoli debbano avere di norma un indice di 0,03 mc/mq. Tuttavia, esistono diversi casi in cui questo parametro cambia: in realtà, infatti, il Comune può predisporre un indice diverso che sarà indicato nel Piano Regolatore specifico a seconda delle esigenze territoriali specifiche.

In tal senso è premura del professionista a cui si affidano i lavori di procedere all’ottenimento delle adeguate informazioni relative a questo parametro per potervi di conseguenza plasmare l’intervento di edificazione.

Il secondo vincolo è, concerne invece la cosiddetta elaborazione del progetto di costruzione.

Questo documento deve essere presentato da un geometra o un altro professionista abilitato a cui il cliente si rivolge nell’atto dell’avvio procedurale dell’iter del processo di edificazione.

Il tecnico specialista presenta questo tipo di piano che, se approvato, in quanto rispettoso dei vincoli predisposti dal Piano Regolatore, viene approvato e sentiti gli ispettori del settore specifico, avvia la piena autorizzazione.

.

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

16 persone hanno chiesto preventivi per costruzione casa agricola

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..