Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di costruzione installazioni sportive a Roma online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di costruzione installazioni sportive a Roma dai migliori professionisti.

Prezzo di Costruzione Installazioni Sportive

Quanto costa un lavoro di Costruzione Installazioni Sportive?

Il prezzo medio è di

172.500 €
Da 150.000 € Prezzo più basso per la categoria: costruzione installazioni sportive
Fino 400.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di costruzione installazioni sportive

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Le varie tipologie di installazioni sportive da poter costruire a Roma

Quando si intende costruire un’installazione sportiva a Roma bisogna rendersi bene conto di cosa significa questo tipo di lavoro, ma non solo, bisogna anche studiare le varie tipologie di installazioni più diffuse in modo da fare la scelta giusta, anche in base all’utilizzo che se ne farà. Le tipologie di installazioni sportive più diffuse sono: Campo da basket, campo da calcio, campo da pallavolo e le piscine.

La costruzione di un’installazione sportiva a Roma che consenta di giocare a basket, o pallacanestro, è necessario nel momento in cui ci siano squadre o tornei, anche cittadini. Il campo dovrà essere rettangolare, lungo 28 m e largo 15 m, mentre per i tornei inferiori le misure sono, rispettivamente, 26 m e 14 m. Nel caso si costruisca il campo da basket al chiuso, bisogna anche considerare un’altezza minima del tetto, ossia almeno di 7 metri, così come bisogna considerare i materiali da usare per pavimentare il campo, studiati per: aderenza delle scarpe; movimenti dei giocatori e rimbalzo della palla. Il parquet è la soluzione.

I campi da calcio, probabilmente, sono l’installazione sportiva più costruita e diffusa non solo a Roma, ma in tutto il nostro paese. Le misure sono: una lunghezza che oscilla dai 90 ai 120 m e una larghezza che va dai 45 ai 90 m,  in base al diverso tipo di torneo. Molto importante è l’erba del campo, che può essere sia naturale che sintetica: la prima utilizzata nei grandi campionati e nei grandi stadi, in quanto il costo per il mantenimento è enorme, mentre il secondo è adatto per i campi cittadini e da calcetto.

I campi da pallavolo sono il tipo di installazione meno diffusa, caratterizzati da misure che vanno da 18 m di lunghezza e 9 m di larghezza, con tanto di zona libera di 3 m almeno, costellati da linee che delimitano il campo. La rete è una caratteristica essenziale, larga 1 m e lunga mezzo metro più del campo, dividendo il campo in due parti. In questo caso, tuttavia, le pavimentazioni possono essere diverse, rispetto agli altri campi: in pvc, gomma o resina, non è importante.

Infine, altro impianto molto diffuso sono le piscine, interne o esterne, costruite in cemento armato (vetroresina o acciaio) e rivestite in pvc, di solito di color azzurro). La lunghezza standard è 25 metri, olimpionica, me ce ne sono anche da 50 metri, con vari numeri di corsie (4 o 8,in base alla lunghezza).

In ogni caso, quando si costruisce un impianto sportivo di qualunque tipo di impianto sportivo, bisogna tenere in considerazione tutte le norme edilizie e di sicurezza che riguardano l’accessibilità, le vie di fuga, la sicurezza per gli sportivi e gli spettatori etc. Senza contare che, per studiare i costi, la cosa migliore è consultare il prezzario del CONI per gli impianti sportivi. 

635 persone hanno chiesto preventivi per costruzione installazioni sportive a Roma

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..