Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di costruzione a Milano online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di costruzione a Milano dai migliori professionisti.

Prezzo di costruzione a Milano

Quanto costa un lavoro di costruzione a Milano?

Il prezzo medio è di

58.575 €
Da 160 € Prezzo più basso per la categoria: costruzione
Fino 250.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di costruzione

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Norme edilizie per costruire nel Comune di Milano

Se siete intenzionati a costruire o fare un ampliamento della vostra casa di Milano dovrete conoscere le norme edilizie da rispettare e quali pratiche andranno presentate in comune. 

Soprattutto nelle grandi città come Milano è davvero molto importante rispettare le norme che impongono un determinato comportamento di costruzione, per evitare disguidi e problematiche che possono intaccare l’intera vivibilità nel corredo urbano.

Naturalmente se vi farete seguire da un tecnico esperto sarà tutto più semplice, ma è bene che anche voi committenti siate a conoscenza del quadro normativo attuale.

A Milano, come in molte altre città, esistono davvero tante ditte che possono realizzare costruzioni o effettuare una ristrutturazione di case, palazzi e appartamenti già esistenti.

La cosa più importante è individuare l’azienda che meglio si può adattare alla situazione e al progetto di costruzione che si deve realizzare, tenendo sempre presente che non è sempre il preventivo più basso la soluzione migliore, soprattutto se l’obiettivo principale è quello di riuscire a realizzare una costruzione che sia il più sicura possibile. 

Come in tutti i comuni, il comune di Milano è provvisto di uno Sportello Unico per l’Edilizia al quale andranno presentate le pratiche necessarie. In particolare il comune individua due categorie di interventi edilizi: maggiori e minori.

Sono considerati Interventi Edilizi Maggiori: la nuova costruzione, l’ampliamento, la ristrutturazione edilizia con demolizione e ricostruzione con la stessa superficie preesistente, la ristrutturazione edilizia senza demolizione e ricostruzione ed il recupero abitativo di sottotetto. 

Per questo tipo di interventi è richiedere il Permesso di Costruire ai sensi del DPR 380/2001 e della LR 12/2005; in seguito all’entrata in vigore della Lg. 164/2014 per gli interventi di ristrutturazione e per varianti può essere presentata anche la “Segnalazione Certificata di Inizio Attività” (SCIA). 

La SCIA è uno di quei documenti che vanno presentati per poter riuscire ad effettuare lavori di ristrutturazione anche minimi: grazie a questo documento, che va presentato allo sportello edilizia del comune di riferimento, si potrà partire con i lavori senza particolari intoppi provenienti dagli organi competenti. 

Sono invece considerati Interventi Edilizi Minori: la manutenzione straordinaria, sempre che non riguardi parti strutturali dell’edificio (sono escluse le opere di manutenzione straordinaria che riguardano la facciata); il restauro ed il risanamento conservativo; le opere di finitura e pavimentazione degli spazi esterni; l’installazione di pannelli solari o fotovoltaici; le opere di eliminazione delle barriere architettoniche; manufatti provvisori; ecc…

L’esame dei progetti relativi alle opere edilizie minori sono oggetto del Servizio Interventi Edilizi Minori, sito in via Bernina 12, organizzato in cinque gruppi competenti secondo i Municipi.

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

5.919 persone hanno chiesto preventivi per costruzione a Milano

Altre categorie
Prezzi per categoria
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..