Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di costruzione a Torino online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di costruzione a Torino dai migliori professionisti.

Prezzo di costruzione a Torino

Quanto costa un lavoro di costruzione a Torino?

Il prezzo medio è di

56.865 €
Da 420 € Prezzo più basso per la categoria: costruzione
Fino 390.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di costruzione

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Normative e regolamenti per costruire a Torino: una piccola guida

Abbiamo un bel terreno nei pressi di Torino e vogliamo sfruttarlo per la costruzione della nostra casa dei sogni. In apparenza può sembrare tutto facile e lineare, basta contattare una ditta specializzata, mettere su carta il progetto e le idee e procedere per veder realizzato il proprio sogno. In realtà le cose sono ben più complicate.

Per poter costruire infatti, non solo una casa, ma qualsiasi cosa che non sia un semplice muro di cinta, è necessario rispettare determinate normative ed è necessario ottenere tutti i permessi relativi per poter svolgere i lavori nel rispetto della Legge.

Il tecnico, architetto, ingegnere o geometra che sia, avrà il compito di mettere su carta il progetto della futura costruzione, e questo dovrà rispettare i parametri del Piano Regolatore del Comune di Torino, che come tutti gli altri comuni italiani, possiede anche un proprio Regolamento Edilizio Comunale. 

Presso lo Sportello per l’Edilizia del Comune di Torino sarà possibile trovare tutte le informazioni necessarie riguardo le normative in vigore, sia nazionali che strettamente comunali. Esso serve per disegnare i limiti del territorio comunale e gestire l’incremento urbano in maniera ordinata.

In particolare andrà verificato in che zona di Torino del Piano Regolatore Generale ricadrà il progetto di costruzione oltre che l’importante indice di fabbricabilità della zona scelta. Questo indice dice con esattezza quanti metri cubi possono essere realizzati per ogni metro quadro di lotto, un dato che non può essere superato in alcun modo.

Ma non solo, anche piccoli dettagli come le distanze da altre proprietà o le distanze da mantenere con la strada sono proprie da comune a comune per cui anche Torino ha i suoi parametri di rispettare. Una volta completo e seguendo questi criteri, il progetto può infine essere presentato presso il Comune, per venire eventualmente approvato dalla commissione Edilizia riunita.

Un piano regolatore può ad esempio dire che in una zona storica della città determinati colori o materiali per le finestre non si possono utilizzare. Stessa cosa per altre zone della città. Sennò non ci sarebbe un risultato armonico ma un’accozzaglia di colori. Dato che queste sono alcune piccole regole da rispettare quando si costruisce una casa o un edificio qualunque in una città, è bene tenerlo presente e affidarsi a chi ha competenza in maniera. 

Soprattutto per evitare di incappare in problemi futuri che prevedano il pagamento di sanzioni onerose. Ma anche per chiedere dei preventivi per i lavori di progettazione e per seguire i lavori.

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

3.626 persone hanno chiesto preventivi per costruzione a Torino

Altre categorie
Prezzi per categoria
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..