Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi un preventivo gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di demolizioni online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di demolizioni dai migliori professionisti.

Prezzo di Demolizioni

Quanto costa un lavoro di Demolizioni?

Il prezzo medio è di

5.235 €
Da 300 € Prezzo più basso per la categoria: demolizioni
Fino 22.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di demolizioni

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Quattro tipologie di demolizioni

Demolizioni con sega da parete

Demolizioni con sega da parete

La demolizione con sega da parete a disco diamantato prevede particolari guide metalliche, da fissare sulle strutture parallelamente alla linea del taglio. Si tratta di un lavoro dove occorre molta precisione, va fatta quindi eseguire da tecnici competenti in materia. Questo tipo di demolizione risulta ideale per l'apertura di vani.

Fonte dell'immagine: spc-engineering.it

Demolizioni con pinze e cesoie idrauliche

Demolizioni con pinze e cesoie idrauliche

La demolizione con pinze e cesoie idrauliche morde e riduce in frammenti il cemento armato, senza eccessivo rumore. E' consigliabile per demolizioni di fabbricati alti, e dove conviene ridurre in frammenti facilmente trasportabili le strutture. Un team di esperti sarà in grado di gestire tutte le fasi inerenti a questo tipo di demolizione strettamente tecnica e delicata.

Fonte dell'immagine: DirectIndustry

Demolizioni con cartucce deflagranti

Demolizioni con cartucce deflagranti

La demolizione con cartucce deflagranti prevede particolari cartucce propellenti, inserite tramite fori nella struttura. E' consigliabile per demolizioni esterne, che avvengono in cave o miniere e prevede particolari cartucce propellenti, inserite tramite fori nella struttura. Ogni fase va seguita attentamente da personale qualificato. 

Fonte dell'immagine: tecnodiamanteservice.it

Demolizioni con esplosivi

Demolizioni con esplosivi

La demolizioni con esplosivi sono materia esclusivamente di personale competente e sono precedute da attente perizie tecniche. Attraverso l'ausilio di esplosivo si prevede il collasso controllato del manufatto preceduto dall'eventuale pulizie di sovrastrutture metalliche  Questo tipo di demolizione avviene a distanza ed è in grado di frantumare impianti edili senza creare disagi. 

Fonte dell'immagine: brighi aride

Informazione utile
  • La demolizione è un'operazione delicata, soprattutto quando ad essere abbattuta è una grande struttura. In questo caso, oltre al personale esperto nella demolizione, dovranno essere coinvolte altre figure professionali, quali ingegneri e geometri, che dovranno valutare i rischi e studiare soluzioni ad hoc.

  • Da 1 a 7 giorni
  • Difficoltà: Medio - alta

Demolizione controllata: casi in cui è consentita o resa obbligatoria per legge

Aspetti da conoscere prima di far eseguire una demolizione

Che tipo di servizi rientra nella categoria "demolizioni"

Sebbene il termine demolizione si riferisca ad un'ampia tipologia di interventi di costruzione, i servizi che vengono richiesti con maggior frequenza sono i seguenti:

  • Demolizione di edifici

  • Demolizione di muri

  • Demolizione di capannoni

  • Demolizione di abitazioni unifamiliari

  • Gestione speciale degli scarti di demolizioni

  • Altri lavori di demolizione

Come si può vedere, le ditte che si occupano degli scarti non solo eseguono la demolizione degli edifici, ma gestiscono anche lo smaltimento degli scarti generati una volta che l'edificio è stato demolito.

Quando richiediamo un preventivo di demolizione è importante verificare che la ditta in questione sia specializzata nel tipo di lavoro che vogliamo far eseguire, un aspetto essenziale per ottenere un buon risultato.

Cosa devo includere nella richiesta di preventivo?

Nella richiesta di preventivo per il lavoro di demolizione è importante indicare innanzitutto il tipo di edificio da abbattere, dato che non è la stessa cosa demolire un edificio di 10 piani o una piccola abitazione. Perciò la tipologia di edificio è un aspetto determinante per il prezzo finale.

Inoltre occorre descrivere le condizioni dell'ambiente circostante. I lavori di demolizione, infatti, potrebbero danneggiare gli edifici contigui, in tal caso occorrerà quindi adottare maggiori precauzioni, con conseguente aumento dei prezzi.

Infine, la richiesta deve includere ogni ulteriore informazione che possa essere utile ai fini del preventivo, ad esempio le tempistiche per la realizzazione dei lavori, oppure se si dà priorità al prezzo o alla qualità del lavoro da eseguire. In questo modo eviteremo di ricevere preventivi da ditte che non sono in linea con le nostre necessità, risparmiando tempo prezioso.

Di cosa bisogna tenere conto quando si confrontano i vari preventivi per lavori di demolizione?

Al momento di esaminare i vari preventivi di demolizione, potremmo avere la tentazione di scegliere quello più economico. In realtà, anziché puntare direttamente al prezzo, bisogna tenere conto di alcuni piccoli dettagli in base ai quali può valere la pena spendere un po' di più in cambio di un lavoro meglio eseguito.

Perciò è necessario che la ditta a cui ci siamo rivolti soddisfi tutte le misure in materia di sicurezza, onde evitare guai. Inoltre, poiché alcuni professionisti conteggiano a parte le spese per le misure di sicurezza, è possibile che queste non siano incluse nel preventivo iniziale ricevuto, e che il prezzo non sia completamente esatto.

Trattandosi di un lavoro piuttosto delicato, non dovremmo mai affidarlo ad una ditta poco professionale o con poca esperienza nel settore. Perciò, se non si è sicuri che un preventivo economico corrisponda a un lavoro di qualità, è preferibile non affidarsi a quella ditta e cercare un altro professionista che ispiri più fiducia.

Demolizione di una parete: consigli e informazioni a riguardo

Demolizioni: tutti i termini e le definizioni che occorre conoscere

  • Demolizione senza ricostruzione

Definisce gli interventi di demolizione semplice di edifici e manufatti, non contestuali a interventi di ricostruzione o nuova edificazione.
Sono considerati dalla normativa opere di modesta incidenza sugli assetti territoriali.
Tali interventi possono essere operati su edifici o manufatti ritenuti privi d'interesse dal punto di vista storico e architettonico, e devono essere svolti da un professionista abilitato.

  • Demolizione e fedele ricostruzione

Riguarda gli interventi rivolti alla demolizione con fedele ricostruzione degli edifici, o di una parte di essi.
Consente quindi la realizzazione di un edificio o di altro manufatto edilizio simile a quello preesistente in riferimento a materiali, e collocazione e ingombro di volume.
Sono interventi consentiti solo su determinati edifici, e richiedono un professionista abilitato, e la certificazione del Comune.

  • Sostituzione edilizia

Gli interventi di sostituzione edilizia sono volti alla demolizione e contestuale ricostruzione di edifici esistenti.
Comportano modifiche dell'articolazione volumetrica dell'edificio, un diverso posizionamento di esso e modifiche della destinazione d'uso.
Sono interventi che non possono riguardare strade e fognature, e richiedono l'ausilio di un professionista e il permesso del Comune.

  • Demolizione e ricostruzione di manufatti pertinenziali

Racchiude gli interventi volti alla demolizione e ricostruzione di manufatti accessori a servizio di un edificio o di una unità immobiliare di riferimento non utilizzabili autonomamente, quali autorimesse o tettoie.
Sono consentiti solo su manufatti classificati come Volumi secondari.

Normativa sulle demolizioni edilizie: principali leggi vigenti in Italia

Analizziamo le i punti principali per ciò che concerne il campo dellademolizione in Italia tratti dal decreto legislativo 81/08.

  • Articolo 151 Ordine delle demolizioni

Stabilisce che i lavori di demolizione debbano procedere con cautela e con ordine, ed eseguiti sotto la sorveglianza di un preposto e condotti in maniera da non pregiudicare la stabilità delle strutture portanti o di collegamento e di quelle eventuali adiacenti.

  • Articolo 152 Misure di sicurezza

Ordina che la demolizione dei muri effettuata con attrezzature manuali deve essere fatta servendosi di ponti di servizio indipendenti dall’ opera in demolizione.
E’ vietato lavorare e fare lavorare gli operai sui muri in demolizione.

  • Articolo 153 Convogliamento del materiale di demolizione

Determina come il materiale di demolizione non debba essere gettato dall'alto, bensì vada trasportato oppure convogliato tramite appositi canali.
I canali suddetti devono essere costruiti in modo che ogni tronco imbocchi nel tronco successivo; gli eventuali raccordi devono essere adeguatamente rinforzati.

  • Articolo 154 Sbarramento della zona di demolizione

Stabilisce che nella zona sottostante la demolizione deve essere vietata la sosta ed il transito, delimitando la zona stessa con appositi sbarramenti.
L’accesso allo sbocco dei canali di scarico per il caricamento ed il trasporto del materiale accumulato deve essere consentito soltanto dopo che sia stato sospeso lo scarico dall’ alto.

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

5.444 persone hanno chiesto preventivi per demolizioni

Prezzi per categoria
Prezzi correlati