Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di dipingere condominio online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di dipingere condominio dai migliori professionisti.

Prezzo di Dipingere Condominio

Quanto costa un lavoro di Dipingere Condominio?

Il prezzo medio è di

2.395 €
Da 400 € Prezzo più basso per la categoria: dipingere condominio
Fino 8.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di dipingere condominio

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Le vernici consigliate per dipingere l'interno di un condominio e loro costi

Calce viva

Calce viva

Tinteggiare un condominio, le sue scale e tutte quelle aree comuni che necessitano di una rinfrescata è un'operazione che va ponderata con un esperto che possa valutare quale tipologia di pittura meglio si addice alla situazione. Se si ha a cuore una certa salubrità nell'uso di materiali e si opta per vernici naturali, una buona soluzione è data dalla pitturazione a calce viva. La calce viva è un'antichissima tecnica di pitturazione che negli ultimi anni è tornata in auge soprattutto per il boom della bio edilizia che l'ha richiamata in causa come tipologia di tinteggiatura efficace e naturale. La calce viva spicca per alcune importanti caratteristiche: è traspirante, è battericida e resistente all'umidità, è adatta sia all'interno, sia all'esterno. Se si ha idea che la calce viva possa essere solo bianca, si sbaglia: oggi è possibile, grazie all'aggiunta di additivi naturali, variare il colore di questo tipo di pitturazione in ogni declinazione gradita. I suoi costi sono per giunta ridotti:

  • Un sacco da 25 kg di calce viva ha un costo che varia dai 5€ ai 15€.
Idropittura

Idropittura

L'idropittura ha alla sua base una buona componente d'acqua, lo suggerisce il termine stesso, e questa è la sua principale caratteristica. Questo tipo di pittura è molto scelto per svariate ragione, alcune delle quali davvero molto interessanti: si tratta di una pittura leggera da stendere, lavabile, traspirabile. La sua composizione le permette di essere utilizzata anche per la tinteggiatura di aree condominiali comuni, trombe di scale e sottoscala qualora si presentassero particolari condizioni di umidità da contrastare garzie alla sua traspirabilità.

Se si opta per l'idropittura si potrà star certi che si avrà a disposizione un ottimo prodotto con una spesa davvero poco elevata. Quali sono pertanto i costi da sostenere per tinteggiare l'interno di un condominio con l'idropittura?

  • I costi al mq di una tinteggiatura per interni con idropittura oscillano tra i 10€ e i 15€.
Acrilica

Acrilica

Come tipologia di pittura, quella acrilica si caratterizza per la presenza di polveri colorate mescolate con resine acriliche, da cui prende il nome. Questa pittura è certamente adatta alla pitturazione di un condominio, delle sue scale e alla tinteggiatura delle parti comuni perché non comporta un grande impegno, di tempo per esempio: stendere la pittura acrilica è molto semplice e i tempi di asciugatura sono davvero tra i più rapidi in assoluto. Motivo per il quale spesso viene scelta per tinteggiare luoghi (pubblici e privati) frequentati da tante persone, perché non implica una durata eccessiva di disagi causati dai lavori. Un'accortezza di questa pittura è quella realativa alla durata di alcune tonalità: a contatto con il sole, i colori più intensi, come i rossi e i violacei per esempio, tendono a scolorire. Se si volesse scegliere la pittura acrilica per tinteggiare l'interno di un condominio, quale sarebbe la spesa al mq?

  • Tinteggiare l'interno di un condominio con pittura acrilica costa circa 5€ al mq.
Lavabile

Lavabile

La pittura lavabile è forse una delle pitture più usate e conosciute in assoluto. Quando si ha a disposizione un piccolo budget ma si vuole comunque portare avanti un lavoro di rinfresco alle pareti questa è la pittura da scegliere.

  • La pittura lavabile costa meno di 1€ al mq 

Questo prezzo non inficia le prestazioni della pittura, che invece si presenta comoda e pratica. Per tinteggiare le scale di un condominio, le sue aree comuni e qualunque parete del suo interno, se si opta per la pittura lavabile si sarà fatta una scelta economica, pratica e di facile realizzazione. La sua caratteristica principale, il nome lo suggerisce, è quella di poter essere lavata senza tirar via la pittura dalle pareti.

Scopri quali pitture risultano più adatte a tinteggiare un condominio al suo esterno!

Informazione utile
  • Per tinteggiare l'interno di un condominio, comprese le scale, la spesa è quantificabile in base ai metri quadri che si dovranno pitturare. In base a quelle che sono le tariffe orarie delle principali città italiane, si può riassumere che la spesa da affrontare è più o meno contenuta in questi range di riferimento:

    • Per la tinteggiatura condominiale di 50 mq: 1.500€ - 2.500€ 
    • Per la tinteggiatura condominiale di 70 mq: 1.800€ - 2.800€ 
    • Per la tinteggiatura condominiale di 100 mq: 2.500€ - 3.500€ 
    • Per la tinteggiatura condominiale di 120 mq: 2.800€ - 3.800€
  • 1 - 3 giorni
  • Difficoltà: Bassa

Suggerimenti per dipingere l'interno del condominio

I passaggi per l'imbiancatura delle parti interne di un condominio

Dipingere l'interno del condominio: quali detrazioni?

Esistono detrazioni possibili anche quest'anno che riguardano lavori di ristrutturazione di parti comuni come quelle condominiali. Anche se la pitturazione delle parti interni di un condominio può essere considerata un tpo di intervento ordinario, se questa fa seguito a un lavoro di miglioria strutturale si potrà accedere a un Bonus Fiscale pari al 50% delle spese sostenute.

Per accedere a questa detrazione, le spese sostenute per i lavori di manutenzione straordinaria e ristrutturazione edilizia dovranno essere effettuate tramite il cosiddetto bonifico parlante, che riporta informazioni essenziali per accedere alle detrazioni, come ad esempio "la causale", che in questo caso potrà essere la seguente: "Bonifico relativo a lavori edilizi che danno diritto alla detrazione prevista dall’articolo 16 bis del Dpr 917/1986".

Cosa dice la legge sull'imbiancatura degli ambienti comuni del condominio

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

677 persone hanno chiesto preventivi per dipingere condominio

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..