Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di falegnami online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di falegnami dai migliori professionisti.

Prezzo di Falegnami

Quanto costa un lavoro di Falegnami?

Il prezzo medio è di

1.417 €
Da 100 € Prezzo più basso per la categoria: falegnami
Fino 6.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di falegnami

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Esempi di lavoro dei falegnami e prezzi

Tipo di lavoro Prezzo Dettagli
Verniciatura porta 100€vernice vecchia ingiallita
Cabina armadio 5.000€Armadio a 4 ante scorrevoli
Soppalco solo legno 2500€Circa 15 mq uso armadio/ripostiglio
Mobile per esterni 450€Mobile coibentato per lavatrice e asciugatrice
Realizzare tavolo in legno massello 800 €Tavolo e 4 sedie
Realizzare mensole in legno 700 €12 mensole
Realizzare cassapanca in legno 500 €Rovere
Realizzare infissi in legno 2.000 €5 infissi
Realizzare porte in legno 3.800 €15 porte
Come otteniamo i prezzi?

Come otteniamo i prezzi?

I prezzi che appaiono in questa Guida vengono estrapolati da informazioni reali che riceviamo dai nostri clienti privati e professionali, contrastata e revisata da esperti del settore.
+ 34.734
richieste di preventivo di falegnami
+ 3.877
professionisti di falegnami
+ 1.290
opinioni verificate di falegnami
Informazione utile
  • Il vantaggio principale nell’affidarsi a falegnami professionisti sta nel fatto di poter far realizzare un mobile su misura, personalizzandolo nel dettaglio. Inoltre il lavoro artigianale garantisce un oggetto in legno unico, resistente e duraturo nel tempo. La tariffa oraria media per un falegname è di circa 45€.

  • Da 2 a 20 giorni, a seconda del tipo di lavoro
  • Difficoltà: Media-Alta

Quali sono le principali lavorazioni del legno?

Lucidatura del legno

Lucidatura del legno

La lucidatura del legno è un intervento il cui scopo è quello di proteggere le superfici e renderle esteticamente più belle. Si tratta a tutti gli effetti di un processo di rifinitura, realizzato dai falegnami principalmente per mezzo della gommalacca (una resina naturale) mescolata con alcol etilico puro.

Una volta preparata la soluzione, è necessario passarla sul legno impiegando un tampone, il quale può essere composto da tessuti come lana e cotone. L’operazione della lucidatura consente di evidenziare le imperfezioni del legno (nodi e venature) e di riempirne i pori, rendendo più liscia la superficie dello stesso.

Il prezzo medio per la lucidatura del legno è di circa 15€/mq.

Spazzolatura del legno

Spazzolatura del legno

Con la spazzolatura del legno è possibile mettere in risalto la struttura delle superfici, composta da nodi e venature. Questo procedimento, che può essere eseguito a mano o a macchina, viene usato soprattutto per personalizzare i manufatti in legno, e conferire loro un look naturale e ricercato.

La spazzolatura è un intervento eseguito per mezzo dell’utilizzo di spazzole di ogni genere. L’anticatura del legno, ad esempio, è una tecnica per la quale viene impiegata una particolare spazzola abrasiva.

Il prezzo medio per la spazzolatura del legno è di circa 25€/mq.

Levigatura del legno

Levigatura del legno

La levigatura del legno è un intervento eseguito da tutti i falegnami, fondamentale per la preparazione delle superfici che devono ricevere ulteriori trattamenti. Grazie a questo procedimento si elimina ogni irregolarità presente sulla superficie.

La levigatura viene più comunemente definita carteggiatura, un’operazione eseguita per mezzo della carta abrasiva, sia a mano che con l’ausilio di carteggiatrici. Esistono poi, numerosi utensili ideali per levigare il legno: dai più piccoli arnesi fino ad arrivare alle levigatrici industriali.

Il prezzo medio per la levigatura del legno è di circa 20€/mq.

Laccatura del legno

Laccatura del legno

Una delle tecniche più apprezzate per rifinire un mobile in legno è la laccatura, un metodo di origini antiche che consiste nell’utilizzare un’apposita vernice (denominata lacca), per ricoprire le superfici del legno.

È possibile optare per due diverse tipologie di laccatura: una coprente ed una a poro aperto, grazie alla quale si intravedono i nodi e le venature del legno. Con la lacca si possono ottenere finiture di ogni genere: dalle superfici extra-lucide a quelle opacizzatesatinate e goffrate.

Il prezzo medio per la laccatura del legno è di circa 35€/mq.

Consigli utili per trovare i falegnami migliori

Domande frequenti da fare ad un falegname

Qual è la tariffa oraria di un falegname?

Il costo orario di un falegname dipende da diversi fattori (tipo di lavoro, legno, difficoltà). Il prezzo di base è di circa 45€.

Che differenza c’è tra i falegnami e gli ebanisti?

La principale differenza tra queste due figure che lavorano il legno, sta nel tipo di lavorazione che svolgono. I falegnami si occupano di qualsiasi tipo di realizzazione in legno, mentre gli ebanisti operano per lo più su legni pregiati, usando anche tecniche particolari di decorazione, come ad esempio, l’intarsio.

Quali sono le tipologie di legno più utilizzate dai falegnami?

Le tipologie di legno più utilizzate dai falegnami sono numerose: vi sono ad esempio, il ciliegio,  il quale si caratterizza per una durezza media, la sua lucidità e la colorazione rossastra, l'abete, un legno tenero, facilmente lavorabile e leggero, il castagno, più pesante e meno duraturo.

Anche il faggio è un legno che è possibile lavorare in modo semplice, ha una qualità leggermente inferiore ai legni citati in precedenza e viene utilizzato principalmente per realizzare mobili standard.

Infine, il pino è tra i legni che meglio resiste agli agenti atmosferici. È molto leggero ma estremamente resistente.

A cosa serve la rasatura del legno?

La rasatura o intonacatura del legno è un’operazione eseguita per realizzare un ulteriore strato superficiale al di sopra del legno stesso. Per questo particolare intervento è necessario utilizzare tecniche specifiche, come i trattamenti con cloruri, impiegati per la mineralizzazione del legno (un processo fondamentale per l’adesione dei nuovi materiali). Infine, è possibile intonacare il legno anche per mezzo di intonaci plastici sintetici.

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 4.6 stelle

21 punteggi dati

59.048 persone hanno chiesto preventivi per falegnami

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..