Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di fornire parquet / laminato online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di fornire parquet / laminato dai migliori professionisti.

Prezzo di Fornire Parquet / Laminato

Quanto costa un lavoro di Fornire Parquet / Laminato?

Il prezzo medio è di

3.037 €
Da 1.000 € Prezzo più basso per la categoria: fornire parquet / laminato
Fino 5.500 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di fornire parquet / laminato

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Le caratteristiche che deve fornire il legno per parquet in base agli ambienti della casa

Parquet in cucina in rovere

Parquet in cucina in rovere

Per la cucina è consigliabile scegliere la fornitura di un parquet che abbia specifiche caratteristiche di alta durabilità e resistenza all’umidità. In commercio esistono diverse tipologie di parquet in grado di offrire buone prestazioni come quello in legno di rovere, teak, iroko o doussiè. In particolare il legno di rovere si caratterizza anche per qualità estetiche infatti è considerato uno dei parquet più eleganti e capaci di trasmettere sensazioni di calore e accoglienza.

Fonte dell’immagine in: Foto.habitissimo.it

Parquet in bagno doussiè

Parquet in bagno doussiè

Particolarmente consigliato è cambiare il pavimento del bagno usando un parquet doussiè in grado di fornire buona resistenza all’umidità. Da evitare assolutamente legni come l’acero o il larice poco adatti ad un uso in bagno.

Inoltre il legno doussiè è molto compatto e presenta una buona resistenza meccanica oltre che al calpestio. Proprio per queste caratteristiche il doussiè è impiegato per la realizzazione della pavimentazione di strutture sportive, palestre, negozi e per quelle esposte frequentemente alle intemperie.

Fonte dell’immagine in: Orsolini

Parquet soggiorno

Parquet soggiorno

Essendo il soggiorno un ambiente in cui si trascorre molto tempo, bisogna scegliere un parquet che sia in grado di fornire facilitazioni in termini di pulizia e manutenzione. Inoltre si deve optare per un legno duro e resistente al calpestio. Inoltre oltre alle caratteristiche tecniche, il parquet in soggiorno deve offrire anche elementi estetici in quanto deve essere in armonia con l’arredamento e lo stile della stanza. In questo senso è anche importante decidere la direzione della posa dei listelli che può fornire un parquet flottante, ad esempio.

Fonte dell’immagine in: Foto.habitissimo.it

Parquet per esterno

Parquet per esterno

Per un ambiente esterno due sono le tipologie di legno da utilizzare o il teak africano o l’iroko. Questi hanno caratteristiche molto simili soprattutto in termini di impermeabilità e resistenza all’acqua. L’iroko rispetto al teak ha un costo inferiore. Inoltre per migliorare le prestazioni di un parquet esterno è importante fornire un trattamento che lo renda oliato.

Fonte dell’immagine in: Dimax parquet

Informazione utile
  • Il prezzo di base di un parquet è nettamente superiore a quello che si può fornire il laminato. Molto dipende dalla qualità del legno, nel caso del parquet, e caratteristiche specifiche, nel caso del laminato. In ogni caso per il parquet si può andare da un minino di 30 € al metro quadro mentre per il laminato si parte anche da 10 € al metro quadro.

  • 4-5 giorni approssimativamente
  • Difficoltà: Media difficolt

I diversi trattamenti che si possono fornire al parquet

Parquet verniciato

Parquet verniciato

Il parquet verniciato può essere un’ottima scelta per alcuni ambienti della casa che sono particolarmente esposti all’azione dell’acqua e umidità. Infatti contrariamente a quanto si possa pensare il parquet può essere usato in bagno in quanto può fornire una certa resistenza all’acqua o meglio si comporta come qualsiasi altro tipo di pavimentazione. Infatti il legno ha un tempo di assorbimento lungo e Il problema si presenta solo in caso di acqua stagnante. In particolare il parquet verniciato non assorbe acqua e quindi è da preferire rispetto ad un parquet oliato.

Fonte dell’immagine in: Impresamia

Parquet oliato

Parquet oliato

Il parquet oliato ha un aspetto molto più naturale rispetto a quello verniciato. Proprio perché non ha lo strato di vernice che lo protegge, questo tipo di parquet si graffia e si sporca facilmente ma allo stesso tempo può essere ripristinato in maniera semplice con prodotti appositi. Inoltre più passano gli anni più il parquet oliato diventa luminoso e resistente in quanto l’olio penetra in profondità. Tra gli ambienti della casa dove preferire la fornitura questo tipo di parquet sicuramente vi è il salotto o la camera da letto.

Fonte dell’immagine in: Arredamento.it

Parquet spazzolato

Parquet spazzolato

Per arredare la casa e creare effetti particolari si può optare per la fornitura di un parquet spazzolato. Questo è caratterizzato da una finitura ottenuta per mezzo di spazzole rotatorie che rendono la superficie del parquet ruvida e mettono in evidenza tutte le naturali venature del legno. Dopo questo intervento possono essere sottoposti a verniciatura o oliatura. Nel primo caso risultano più resistenti e non assorbono liquidi quindi adatti ad ambienti come bagno e cucina. Dal punto di vista estetico un parquet spazzolato è indicato per grandi ambienti della casa, come un open space dove è possibile creare un’atmosfera calda e accogliente anche con un arredamento moderno.

Fonte dell’immagine in: Foto.habitissimo.it

Fornire un pavimento laminato: cosa valutare prima di scegliere

I vantaggi di fornire un pavimento laminato rispetto ad un parquet tradizionale

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

929 persone hanno chiesto preventivi per fornire parquet / laminato

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..