Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di idraulici a Bologna online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di idraulici a Bologna dai migliori professionisti.

Prezzo di idraulici a Bologna

Quanto costa un lavoro di idraulici a Bologna?

Il prezzo medio è di

2.136 €
Da 280 € Prezzo più basso per la categoria: idraulici
Fino 5.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di idraulici

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Ecco quando cercare idraulici a Bologna

Bologna è una città ricca di attività, anche perché è sede dell’Università più antica d’Italia. L’intenso utilizzo degli immobili può determinare un logoramento di alcuni impianti, come quello idraulico, che quindi possono necessitare di manutenzione. Se cercate degli idraulici a Bologna, questa breve guida fa per voi.

A volte è necessario chiamare degli idraulici in soccorso per la propria casa a Bologna. 

Questa evenienza si può verificare in diverse circostanzeperdita di acqua per ostruzione o danneggiamento dei tubi, perdita di acqua dal calorifero o dal wc, dal rubinettomal funzionamento della doccia o della vasca inclusa quella idromassaggio, oppure perché si hanno dei problemi con l’impianto di riscaldamento o si vorrebbe cambiare la tipologia di questo o tutta la tubazione del bagno perché lo si vuole ristrutturare.

O ancora, gli si può chiedere una consulenza su metodi alternativi e più green per avere l’acqua calda in casa, ad esempio con l’installazione e uso degli impianti con pannelli solari.

Altre volte bisogna chiamare un esperto che sappia come fare gli impianti idraulici a Bologna, cioè che si occupi della loro installazione.

In questi casi, si tratta spesso di un idraulico lavoratore autonomo o facente parte di una ditta, che svolge da tempo questo mestiere, e che, oltre ad avere una buona manualità, conosce le normative in violazione delle quali l’impianto non può dirsi corretto.

Le norme di riferimento in questo settore sono la direttiva Uni 9182/2010, relativa agli “impianti di alimentazione e distribuzione d’acqua fredda e calda, la direttiva Uni En 12201/2013, che disciplina i “sistemi di tubazioni di materia plastica per la distribuzione dell'acqua, per scarico e fognature in pressione”.

Dopo l’esecuzione dell’impianto, il tecnico dovrà rilasciare una certificazione. La legge stabilisce come certificare gli impianti idraulici.

In particolare, il documento dovrà contenere le generalità dell’installatore, del proprietario, dell’utilizzatore dell’impianto, l’indicazione del luogo in cui si trova, e la dichiarazione che esso è stato eseguito rispettando le norme vigenti.

Infine, esiste un altro tipo di intervento idraulico, cioè quello di manutenzione ordinaria.

In questo caso l’idraulico controlla che l’impianto funzioni efficacemente, provvedendo, se è il caso, alla pulizia dei tubi o alla sostituzione di filtri, oppure la pulizia della caldaia che si fa prima di metterla di nuovo in funzione durante i periodi invernali.

Questi interventi, pur non urgenti, sono necessari a mantenere l’impianto e i circuiti idraulici in buono stato in modo che non interrompano la loro funzione sul più bello o nei momenti meno opportuni.

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

358 persone hanno chiesto preventivi per idraulici a Bologna

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..