Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di installare riscaldamento gas online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di installare riscaldamento gas dai migliori professionisti.

Prezzo di Installare Riscaldamento Gas

Quanto costa un lavoro di Installare Riscaldamento Gas?

Il prezzo medio è di

3.231 €
Da 310 € Prezzo più basso per la categoria: installare riscaldamento gas
Fino 9.800 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di installare riscaldamento gas

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Come riscaldare casa andando ad installare un riscaldamento a gas metano?

Radiatore a gas

Radiatore a gas

Il riscaldamento a gas per interni può prevedere anche l’utilizzo di particolari radiatori a gas.
Questi possono scaldare, bruciando metano, un singolo ambiente, senza la necessità di doverli collegare ad un impianto esistente.
Sono di fatto autonomi e perfetti in situazioni particolari, come nel caso in cui alcuni ambienti della casa non abbiano la possibilità di allacciarsi all'impianto.

Caldaia a gas

Caldaia a gas

Le caldaie a gas sono lo strumento di alimentazione più comune utilizzato per i sistemi di riscaldamento delle nostre case. Ne esistono di diverso tipo e di diversa potenza.
Normalmente per appartamenti vengono utilizzate piccole caldaie a muro dalla potenza contenuta, mentre per case singole più grandi possono essere utilizzate caldaie più grandi.
Per Legge è stato imposto l’acquisto di caldaie a condensazione che, sfruttando il recupero dei fumi, scaldano consumando e inquinando meno.
Le caldaie a gas si distinguono in camera aperta o camera stagna. Quest’ultimo tipo è perfetto per caldaie interne all’abitazione, dato che preleva l’aria dall’esterno grazie a un ventilatore ed espelle i fumi di scarico sempre all’esterno. Il bruciatore è posto in un camera sigillata e stagna, per cui non c’è il rischio che gli scarichi possano saturare l’ambiente.

Camino a gas

Camino a gas

Un'altra soluzione, molto diversa dalle precedenti, prevede l’uso di un camino a gas.
Si tratta di una una delle soluzioni più versatili nel mercato del riscaldamento ecologico, da un lato perché scalda velocemente anche ambienti fino ad oltre 100 mq, dall’altro perché permette di risparmiare sul costo della legna o del pellet, oltre che dell’impianto.
In alcuni modelli vi è inoltre la possibilità di sfruttare il calore dei fumi per la produzione di acqua calda sanitaria, tramite un recuperatore di calore installabile anche successivamente.

Caldaia a condensazione a gas

Caldaia a condensazione a gas

Per il riscaldamento a gas una delle opzioni più interessanti ed innovative è rappresentata dalla possibilità di installare una caldaia a condensazione.

In una caldaia a condensazione a gas, il funzionamento è basato sul fatto che l’acqua viene scaldata tramite il calore della combustione come nelle caldaie tradizionali, ma i gas di scarico vengono sfruttati per produrre calore. Infatti, dato che i gas di scarico consistono in gran parte in vapore acqueo, queste caldaie possono estrarre il calore dai fumi del gas e immettere l’energia ottenuta nel circuito di riscaldamento.

Per poter ottenere energia, il vapore acqueo deve condensare e ciò è possibile ad una temperatura inferiore ai 56° C, processo assicurato dalla caldaia a condensazione che raffredda il vapore mediante uno scambiatore di calore.

Informazione utile
  • Molto importante per installare un impianto di riscaldamento a gas è il dimensionamento della caldaia. La caldaia deve essere perfettamente idonea a coprire il fabbisogno dell’intera metratura dell'abitazione all'interno della quale è stata installata. Non deve quindi essere sottodimensionata, ma non ha nemmeno senso installare una caldaia sovradimensionata.

  • 3 giorni
  • Difficoltà: Media

Installare riscaldamento a gas naturale per uso domestico: informazioni utili

Di cosa devo tenere conto prima di installare un impianto di riscaldamento a gas?

Il riscaldamento è una voce di spesa considerevole nel bilancio domestico, perciò, se si vogliono risparmiare costi e consumi, è importante considerare un paio di aspetti:

  • Non abusare del riscaldamento alzando in modo eccessivo le temperature. La temperatura ideale in casa dovrebbe essere compresa tra 19° e 21°C. Da notare che per ogni grado di riscaldamento in più, il consumo aumenta del 7%.
  • I radiatori devono essere spurgati con regolarità, altrimenti si riduce la loro efficacia.
  • Se vuoi areare la casa, lascia le finestre aperte massimo 10 minuti, altrimenti il calore verrà disperso.
  • Ricordati di far eseguire una manutenzione periodica della caldaia per mantenerne l'efficienza.
  • Se sono presenti radiatori in stanze non utilizzate abitualmente, è consigliabile chiuderli.
  • Installare un termostato programmabile in casa migliorerà il comfort, riducendo i consumi.

Cosa devo inserire nella mia richiesta di preventivo?

Una volta che hai deciso di installare il riscaldamento a gas in casa, ti suggeriamo di chiedere un preventivo a diversi professionisti, per poi confrontarli tra loro e scegliere quello che più ti conviene.Nella richiesta è importante inserire quante più informazioni e dettagli possibili, in modo che il preventivo sia realistico e non ci siano sorprese dell'ultimo minuto. Spiega bene la tua situazione e quello di cui hai bisogno, affinché il professionista possa elaborare un preventivo completo.

Innanzitutto ti suggeriamo di verificare se nella tua zona è possibile installare il gas di città, dato che questa è probabilmente l'opzione migliore, e una volta verificato ciò, comunica al professionista il tipo di impianto che desideri.

Successivamente dovrai scegliere il tipo di caldaia. Per fare ciò, informati sui vari modelli esistenti in commercio prima di richiedere il preventivo, o consulta direttamente il professionista.

Poi dovrai indicare le misure della casa, quante stanze ci sono, il numero di radiatori desiderati, le persone che vivono in casa ecc. In questo modo il professionista sarà in grado di comprendere le tue esigenze di riscaldamento.

Infine, non dimenticare di far includere nel preventivo i costi per la manutenzione.

Alcune domande interessanti in vista di installare il riscaldamento a gas

Installare il riscaldamento a gas conviene?

Si, perché si tratta di uno dei sistemi di riscaldamento più economici.
Questo perché quasi tutte le case sono dotate di impianti e perché le caldaie costano mediamente molto meno rispetto ad altri sistemi di alimentazione.
Inoltre la rete di distribuzione di gas in Italia è capillare, per cui non ci sono problemi di approvvigionamento della materia prima combustibile, come può invece avvenire se si scegli di dotarsi di altri sistemi di riscaldamento, ad esempio a biomasse.

Quanto si consuma andando ad installare un impianto riscaldamento a gas?

Un impianto di riscaldamento a gas consuma in media tra i 900 ed i 350 Smc per anno.
La variazione dipende soprattutto dalla zona climatica e dal clima dell'anno in corso, ma anche dal grado di isolamento termico dell’abitazione, che, se scarso, comporta maggiori costi per poter raggiungere il comfort abitativo desiderato.

Come risparmiare sul riscaldamento a gas?

Per risparmiare ci deve innanzitutto dotare di moderne caldaie a basso consumo, ma bisogna anche fare attenzione agli infissi.
Per quanto riguarda le caldaie bisogna guardare in particolare alle caldaie a condensazione. Queste, mediante il recupero dei fumi di condensazione, riescono a scaldare meglio consumando meno, permettendo risparmi che arrivano fino al 15 o addirittura 20% rispetto a quanto avviene con classiche caldaie a gas.
Per quanto concerne invece gli infissi, ad esempio, moderne finestre con doppio vetro e gas argon permettono infatti di migliorare l’isolamento termico, garantendo un minore dispendio nel riscaldamento durante l’anno.

Meglio installare un impianto di riscaldamento a gas o elettrico?

Per dire se è meglio un impianto di riscaldamento a gas o elettrico bisogna valutare i singoli casi.
Normalmente un impianto a gas è più completo, efficiente e meno costoso, ma ci sono casi in cui per sostituire o per integrare il sistema di riscaldamento a metano si può pensare di utilizzare anche sistemi di riscaldamento elettrici.

Installare riscaldamento a gas: come avviene il lavoro

Normativa e detrazioni per chi installa una caldaia a gas di ultima generazione

Nel caso in cui si volesse migliorare ed aggiornare un impianto di riscaldamento domestico con l’acquisto di una nuova caldaia, la Legge viene in aiuto con la possibilità di usufruire di interessanti detrazioni fiscali.
Nello specifico, la detrazione è destinata a case singole, villette, appartamenti, seconde case, luoghi di lavoro, ed è valida per la sostituzione totale o parziale di impianti di riscaldamento esistenti con nuove caldaie a condensazione.
In questo caso l’ammontare della detrazione può raggiungere fino al 65% della spesa effettuata.
Più precisamente l'agevolazione fiscale consiste nel recupero in 10 rate annuali suddivise in 10 anni, tramite detrazione dall'imponibile IRPEF, del 65% del totale delle spese sostenute per l’acquisto del nuovo impianto di riscaldamento.

Ci sono ulteriori detrazioni ed agevolazioni se lavori di miglioramento dell'impianto di riscaldamento sono inseriti in un più ampio contesto che riguarda lavori di ristrutturazione della propria casa. In questo caso l’ammontare totale della detrazione arriva fino ad un massimo di 96.000 €.
Per accedere alle detrazioni i lavori per la sostituzione della caldaia devono essere eseguiti in concomitanza di lavori di ristrutturazione. In questo caso la detrazione è pari al 50% delle spese sostenute.

L'impatto ambientale del gas naturale

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

1.933 persone hanno chiesto preventivi per installare riscaldamento gas

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..