Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di negozi a Roma online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di negozi a Roma dai migliori professionisti.

Prezzo di negozi a Roma

Quanto costa un lavoro di negozi a Roma?

Il prezzo medio è di

3.584 €
Da 416 € Prezzo più basso per la categoria: negozi
Fino 14.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di negozi

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Negozi a Roma: cosa sapere e consigli pratici

I negozi in una grande città come Roma sono una parte importante della vita cittadina e sicuramente una possibile strada da intraprendere per un’eventuale attività, ma se si vuole quindi aprire un negozio cosa bisogna fare e cosa è importante tenere a mente?

Prima di tutto è importante capire quali sono le cose da fare dal punto di vista legale, con i lavori ma soprattutto per i permessi necessari.

I permessi necessari dunque per aprire un negozio sono diversi:

  • l’autorizzazione da parte del Comune

  • effettuare adeguata comunicazione allo Sportello Unico SUAP del Comune dove si vuole aprire il negozio presentando la SCIA, ossia la Segnalazione Certificata di Inizio Attività

  • la richiesta del permesso alla Camera di Commercio per aprire l'attività

  • infine il permesso Asl che verifica l’idoneità dal punto di vista igienico sanitario del locale da aprire, così come l’adempimento con l’eliminazione delle barriere architettoniche per l’accesso nel locale anche alle persone disabili

Ma quali sono i tipi di negozi che si possono aprire in una grande città come Roma e come li si arreda? Di sicuro i negozi di abbigliamento necessitano di un arredamento minimal anche per non togliere l’attenzione dai prodotti venduti di abbigliamento.

Se invece si sta parlando di negozi di alimentari una buona scelta potrebbe essere un arredamento più vintage, che ricorda la casa, la tradizione e la famiglia per comprare prodotti per la buona cucina.

Dei negozi di vino o enogastronomie potrebbero beneficiare di arredamenti più rustici mentre ad esempio un negozio di fiori sarebbe perfetto per uno stile shabby chic.

Quando si decide di aprire un negozio vi saranno vari interventi da fare al suo interno inoltre:

  • isolare l’acustica per esempio ma anche l’isolamento termico del negozio: si potrà ad esempio pensare di realizzare un cappotto esterno oppure dei pannelli fonoassorbenti per isolare dall’interno

  • illuminazione: è importantissimo realizzare un buon progetto di illuminazione degli interni per poter esporre al meglio tutti i beni al cliente finale

  • sicurezza: fondamentale sarà installare un sistema di videosorveglianza e sistemi di allarme anti intrusione, ma anche pensare ai vetri antisfondamento per l’eventuale vetrina

  • progettare bene gli interni magari anche con l’aiuto di un interior designer infatti sarà la carta da visita per i clienti

Ma quanto possono costare i vari lavori per i negozi a Roma?

  • se si parla ad esempio degli impianti di sorveglianza si va dai 700 agli oltre 100 euro

  • per gli allarmi invece si parla di 500-700 euro

  • infine se si pensa di arredare tramite l’aiuto di un professionista i servizi vanno da 200 euro in su

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

7.769 persone hanno chiesto preventivi per negozi a Roma

Altre categorie
Prezzi per categoria
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..