habitissimo - Ristrutturazioni e servizi per la casa
pavimenti continui

Pavimenti continui: Prezzo e Preventivi

Prezzo medio68 €/m²

Fascia di prezzi: 15 €/m² - 120 €/m²

Richiedi preventivi ai migliori professionisti della tua zona

Questi prezzi sono una stima e possono variare in base alla qualità dei materiali, la durata dei lavori, le dimensioni, ecc. per questo ti consigliamo di richiedere un preventivo personalizzato

I pavimenti continui in resina hanno un costo attorno a 80€ al mq. Il prezzo varia se si utilizza una resina autolivellante, o per creare l’effetto spatolato. A tutto questo si deve sommare la manodopera del professionista che eseguirà il lavoro, che sarà molto veloce poiché i tempi di posa sono ridotti rispetto a quelli di una classica pavimentazione. Estos precios son una estimación por lo que te aconsejamos pedir un presupuesto personalizado.

In questa guida

Richiedi preventivi gratuiti e senza impegno ai professionisti della tua zona

Come funziona il servizio preventivi di habitissimo?

Grafico di persona che richiede il suo preventivo tramite cellulare1. Raccontaci del tuo progetto pavimenti continui.
Persona richiedente un preventivo tramite il suo smartphone2. Confronta i migliori professionisti e aziende di pavimenti continui.
Conversazione telefonica tra un professionista e un privato3. Potrai ottenere preventivi e assumere, se lo desideri, il professionista che più ti piace.
In meno di un minuto e gratis

Costi dei pavimenti continui

Tipo di pavimento continuoPrezzoDettagli
Pavimento continuo in cemento
1.600 €
Terrazzo 50 m²
Pavimento continuo in cemento resina
10.000 €
Locale commerciale 100 m²
Pavimento continuo in resina epossidica
1.700 €
Garage 70 m²
Posare pavimenti continui casa
15.000 €
150 m² piastrelle terrazzo veneziano
Posare pavimenti continui locale commerciale
27.000 €
300 m² calce 3 ai 5 mm
Posare pavimenti continui ufficio
45.000 €
450 m² microcemento
Posare pavimenti continui garage
1.200 €
20 m² cemento
Posare pavimenti continui terrazzo
30.000 €
500 m² cemento
Posare pavimenti continui capannone industriale
75.000 €
1.200 m² cemento
Posare pavimenti continui villa
12.000 €
200 m² graniglia
Come otteniamo i prezzi?

Come otteniamo i prezzi?

I prezzi che compaiono in questa Guida ai Prezzi provengono da informazioni reali che riceviamo dai nostri utenti privati ​​e professionali, confrontati e verificati da esperti del settore
+ 9.323richieste di preventivo di pavimenti continui
+ 421professionisti di pavimenti continui
+ 154recensioni verificate da pavimenti continui

Quali sono i tipi di pavimenti continui?

Pavimento continuo in resina

Pavimento continuo in resina

Il pavimento continuo in resina è la soluzione ideale per chi vuole rinnovare ilproprio pavimento senza lavori invasivi. Materiale dalla posa rapida, resistente al calpestio frequente, idrorepellente, resistente all’abrasione e dura nel tempo. La resina lucida, a contatto con la luce diretta del sole, tende a ingiallirsi col tempo. Mentre in quella opaca questo effetto non si avrà. Il costo è in medi di 90€ al mq.

Pavimento continuo in cemento

Pavimento continuo in cemento

Il cemento di per se è un materiale poroso ma quando si tratta di utilizzarlo per creare dei pavimenti continui interni, viene utilizzato quello che respinge acqua, umidità e qualunque altra sostanza che possa macchiareo lasciare aloni non belli da vedere nel pavimento. Ha varie tonalità di grigio. E anche la sua posa è molto rapida e adatta a ogni ambiente interno ed esterno della casa. Il costo al mq è di circa 65€ al mq.

Pavimento continuo in calce

Pavimento continuo in calce

Il pavimento continuo in calce dispone un ampia gamma di colori creati con materiali minerali. Dal bianco al nero passando per toni caldi neutri che richiamano i colori dell’ambiente che ci circonda e della terra. La sua texture è liscia e morbida al tatto. Lo spessore di posa ridotto a qualche millimetro come per gli altri materiali. Si può posizionare sopra alle piastrelle già presenti senza doverle rimuovere. Il costo è di circa 80€ al mq.

Pavimento continuo in graniglia

Pavimento continuo in graniglia

Il pavimento continuo in graniglia è ottenuto dall’insieme degli scarti del marmo, delle pietre legate assieme dal cemento. Come gli altri tre pavimenti anche quello in graniglia è di facile e rapida pulizia. Per tenerlo lucido si possono utilizzare delle cere apposite. Il costo al mq è di 40€ al mq.

Informazione utile

I pavimenti continui in resina hanno un costo attorno a 80€ al mq. Il prezzo varia se si utilizza una resina autolivellante, o per creare l’effetto spatolato. A tutto questo si deve sommare la manodopera del professionista che eseguirà il lavoro, che sarà molto veloce poiché i tempi di posa sono ridotti rispetto a quelli di una classica pavimentazione.

  • 1-2 giorni
  • Difficoltà: Bassa
arrow

Domande frequenti sui pavimenti continui

É possibile installare il riscaldamento a pavimento avendo un pavimento continuo?

Sì. Il riscaldamento a pavimento non ha limiti nella scelta del rivestimento. E’ necessario tenere conto di alcuni parametri come la conducibilità termica ovvero la capacità del materiale di trasmettere calore. 

Quali sono i benefici dei pavimenti continui in casa?

Dal punto di vista estetico, i pavimenti continui, grazie all’assenza di fughe, riescono ad ampliare lo spazio. Inoltre proprio per la mancanza di fughe, un pavimento continuo riesce a garantire anche una maggiore igiene, evitando l’accumulo di sporcizia e polvere. Di conseguenza è anche più facile da gestire.

Come pulire il pavimento continuo?

La pulizia è decisamente molto più semplice e veloce rispetto ai tradizionali pavimenti. Tuttavia bisogna stare attenti al tipo di materiale, ma in generale si può procedere con l’impiego di aspirapolvere e lavaggio con sapone neutro. 

Come fare in modo che il pavimento continuo non si rovini?

Tendenzialmente i pavimenti continui, soprattutto in cemento armato, sono di per sé molto resistenti. Tuttavia se un pavimento continuo si danneggia, si può intervenire solo su piccole porzioni, altrimenti è necessaria una nuova posa.

Affinché non si rovini, è fondamentale che la posa sia fatta a regola d’arte, in modo tale da non subire alterazioni nel corso del tempo.

Quali sono i vantaggi dei pavimenti continui in casa?

I pavimenti continui hanno un alta resistenza all’abrasione e all’usura. Sono traspiranti e molto igienici perché l’assenza di fughe fa in modo che lo sporco non si annidi o che dia quell’antiestetico cambio di colore che si ha col passare degli anni. Ideale anche se in casa si hanno animali domestici. 

L'assenza di fughe e la posa continua fa in modo di avere quella sensazione di infinito e di profondità dell’ambiente detta anche struttura monolitica, che si può amplificare scegliendo colori chiari o alternando colori scuri con quelli chiari.

I pavimenti continui hanno tempi di installazione ridotti. Di conseguenza si ha un risparmio economico della manodopera.

I materiali che compongono i pavimenti continui sono impermeabili. Questo fa si che l’acqua non ristagni in modo da non creare umidità. Il pavimento continuo è impermeabile anche a sostanze oleose. Queste caratteristiche rendono la posa dei pavimenti continui adatta anche in ambienti della casa come cucina e bagno.

Pavimenti continui e detrazioni fiscali

In generale per la posa di un nuovo pavimento all’interno di un’abitazione privata si può usufruire di detrazioni fiscali solo nel caso in cui questo intervento rientra in un quadro più complesso di ristrutturazione della casa.

Se la posa di un nuovo pavimento, dunque, è effettuato ai soli fini estetici non può beneficiare di alcuna detrazione fiscale in quanto ritenuta una semplice manutenzione ordinaria.