habitissimo - Ristrutturazioni e servizi per la casa

Porte: Prezzo e Preventivi

1.310 €/udPrezzo medio

Fascia di prezzo indicata dai professionisti di porte: 120 €/ud - 2.500 €/ud

Richiedi preventivi ai migliori professionisti della tua zona

Questi prezzi sono indicativi e possono variare in base a fattori quali la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

porte

Porte: Prezzo e Preventivi

Prezzo medio1.310 €/ud

Rango de precios: 120 €/ud - 2.500 €/ud

Richiedi preventivi ai migliori professionisti della tua zona

Estos precios son una estimación y pueden variar en función de factores cómo la calidad de los materiales, la duración de la obra, las dimensiones, etc. por lo que te aconsejamos pedir un presupuesto personalizado

In questa guida

Richiedi preventivi gratuiti e senza impegno ai professionisti della tua zona

Come funziona il servizio preventivi di habitissimo?

Grafico di persona che richiede il suo preventivo tramite cellulare1. Raccontaci del tuo progetto porte.
Persona richiedente un preventivo tramite il suo smartphone2. Confronta i migliori professionisti e aziende di porte.
Conversazione telefonica tra un professionista e un privato3. Potrai ottenere preventivi e assumere, se lo desideri, il professionista che più ti piace.
In meno di un minuto e gratis

Prezzi per porte

Tipo di lavoro Prezzo
Installare Porta Blindata
1.800 €
Fornire e installare porte interne
1.400 €
Sverniciatura e riverniciatura porte da interno
1.300 €
Porta doppia interna battente con sopraluce
3.700 €
Automatizzare porta garage
1.000 €
Come otteniamo i prezzi?

Come otteniamo i prezzi?

I prezzi che compaiono in questa Guida ai Prezzi provengono da informazioni reali che riceviamo dai nostri utenti privati ​​e professionali, confrontati e verificati da esperti del settore
+ 11.255richieste di preventivo di porte
+ 825professionisti di porte
+ 347recensioni verificate da porte

Informazione utile

Il prezzo medio per acquistare ed installare una porta in legno massello a battente con dimensioni di 80x210 cm è di circa 400€.

  • Da 2 a 5 giorni
  • Difficoltà: Medio
arrow

Quale materiale scegliere per le porte interne?

Materiali per le porte interneMateriali per le porte interne

Le porte interne possono essere realizzate con svariate tipologie di materiali, a seconda dello stile desiderato all’interno della propria casa.

  • Le porte interne in legno sono la soluzione più classica e possono essere acquistate in vari modelli: dalle essenze più chiare a quelle più scure, dotate di fregi artistici, semplici o con lavorazioni particolari. Il legno, però, richiede una manutenzione frequente ed anche piuttosto costosa. Il prezzo medio delle porte interne in legno è di circa 400€.
  • Le porte interne in PVC sono resistenti e versatili, non necessitano di manutenzione costante e si possono acquistare a prezzi accessibili in modelli di ogni tipologia e colore. Inoltre, il PVC è un ottimo isolante termico ed acusticoIl prezzo medio delle porte interne in PVC è di circa 250€.
  • La caratteristica principale delle porte interne in alluminio è la resistenza. Si tratta infatti, di serramenti durevoli nel tempo e sicuri, poiché difficili da distruggere. Solitamente, l’alluminio è il materiale preferito per la realizzazione delle porte basculanti, blindate e per esterniIl prezzo medio per una porta in alluminio è di circa 200€.

  • Le porte in vetro rendono gli ambienti leggeri e ricercati. I vetri trasparenti, satinati ed opachi, sono ottime soluzioni per gli interni caratterizzati da un design moderno. Al pari del legno, il vetro è molto versatile, in quanto può essere lavorato con svariate tipologie di tecniche. Il prezzo delle porte interne in vetro a scomparsa si aggira intorno a 500€.

Domande frequenti sulle porte

Quando optare per una porta tagliafuoco?

Le porte tagliafuoco sono un sistema di sicurezza contro gli incendi e sono da installare negli ambienti in cui le fiamme possono creare ingenti danni a persone e oggetti. 

Quanto spazio fa risparmiare la porta scorrevole?

Un bel po' di spazio in quanto può ridurre l'ingombro a zero. Si può calcolare che in una casa di 100 mq, una porta scorrevole fa risparmiare circa 8 mq. 

Come scegliere un controtelaio?

La scelta del controtelaio dipende dalle dimensioni e dalla tipologia di porta che si vuole installare.

Come fare manutenzione per le porte interne?

Fare pulizia ordinaria, usando prodotti adatti al materiale delle porte. E' consigliabile anche oliare gli ingranaggi della serratura periodicamente 

Cosa valutare prima di acquistare una nuova porta?

Tipo di porta

Per la scelta del tipo di porta da acquistare bisogna valutare tutte le opzioni presenti in commercio. Scegliere tra i diversi materiali, per esempio, porte in legno, in alluminio, in pvc o a vetro. Poi ci sono porte laccate e laminate. Occorre valutare lo spazio a disposizione e scegliere tra i differenti modelli salvaspazio: porte interne scorrevoli, a scomparsa o a libro. Per le porte esterne è consigliabile l’alluminio o quelle blindate. Non ci resta che decidere il design, tra forme e i colori da adottare.

Stile

Le porte si accompagnano allo stile di un ambiente. Per esempio in uno spazio dal design moderno è consigliabile installare porte a tinta unica magari bianche o nere, oppure colorate e laccate. Se lo stile è più tradizionale, l'ambiente richiederà delle porte classiche, magari in legno massello. Lo stile vintage si sposa, invece, con porte restaurate e più rustiche.

Essenziale è tener presente il colore delle pareti, in un ambiente chiaro, per esempio sono preferibili porte scure e viceversa se una stanza ha le pareti dal colore scuro è preferibile installare porte chiare. In ambienti molto eleganti, per non appesantire, sono poi consigliabili porte in vetro trasparente. Se si tratta di ambienti meno formali si possono installare porte zincate dalla grande resistenza.

Dimensioni

Le dimensioni di una porta sono un altro elemento importante. Per recuperare spazio si possono installare porte a soffietto o a filo di muro. Se, invece, si ha a disposizione un’ampia sala da pranzo o una cucina spaziosa sono preferibili porte battenti. Bisogna valutare bene la destinazione d’uso della stanza, ad esempio per bagno o una cucina è opportuno scegliere porte più grandi in vista dell'ingombro degli elettrodomestici.

Come scegliere una porta d'ingresso?

Il materiale

Rappresenta l’aspetto più importante nella scelta delle porte d’ingresso in quanto da questo dipende la resistenza, la resa estetica e la sicurezza. E’ possibile scegliere tra diversi materiali in base alle esigenze e budget a disposizione. Il legno, il ferro e il PVC sono i materiali più utilizzati per realizzare una porta d’ingresso.

La sicurezza

La porta d’ingresso è la barriera protettiva della nostra casa e deve essere sicura e  affidabile. La sicurezza di una porta può dipendere sia dal materiale che dai sistemi di chiusura (le serrature) utilizzati. 

Lo stile

La porta d’ingresso deve essere in linea con lo stile della casa e i gusti personali. Sul mercato esistono modelli di ogni genere, da soluzioni più tradizionali fino a porte dal design contemporaneo, con linee pulite ed essenziali.