Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di posare tetto online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di posare tetto dai migliori professionisti.

Prezzo di Posare Tetto

Quanto costa un lavoro di Posare Tetto?

Il prezzo medio è di

1.767 €
Da 250 € Prezzo più basso per la categoria: posare tetto
Fino 4.500 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di posare tetto

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Prezzi di posare tetto

Tipo di tetto (100 mq) Prezzo
Tetto in legno 10.000 €
Tetto ventilato 15.500 €
Tetto a due falde 11.000 €
Tetto piano 10.500 €

I prezzi sono orientativi e possono variare in funzione di vari fattori a seconda del tipo di lavoro

Tipologie di tetti da poter realizzare

Tetto a una falda

Tetto a una falda

Costituito da una sola falda che copre l’intero edificio, con un’inclinazione correlata alle condizioni climatiche del luogo, è molto usato nell’architettura contemporanea. La presenza di una sola falda permette di ottenere degli ambienti sottotetto abitabili e spaziosi. Alla sommità della falda è presente una scossalina che ha il compito di proteggere dalle infiltrazioni.

Tetto a due falde

Tetto a due falde

Viene detto anche tetto a capanna ed è il tipo di tetto più tradizionale, usato soprattutto per coprire edifici residenziali. La parte più alta, dove si intersecano le due falde, è la linea di colmo detta anche retta di colmo ed ha una forma curva per proteggere la giunzione tra le falde. Il costo per la realizzazione di un tetto a due falde è di circa 130 €/mq.

Tetto a tre falde

Tetto a tre falde

Poco usato e spesso fa parte di coperture più articolate. Presenta tre diverse pendenze che confluiscono a due  in linee di colmo e sulle linee di displuvio che sono le rette di giunzione inclinate. Il costo per la sua costruzione è di 150 €. 

Tetto a padiglione

Tetto a padiglione

Un tetto a padiglione con pianta quadrata o rettangolare presenta 4 falde, 4 linee di displuvio ed una sola linea di colmo centrale che conferisce la forma a padiglione. La pianta può essere anche di forma poligonale, in tal caso il numero di falde dipenderà dal numero di lati, così come le linee di displuvio. Il costo medio è di circa 150 €/mq.

Tetto piano

Tetto piano

I tetti piani sono conosciuti anche come coperture a terrazza e si usano soprattutto in zone dal clima mediterraneo. Pur sembrando completamente pianeggianti hanno una lieve pendenza (1,5% o 2%) per garantire il deflusso delle acque meteoriche. 

In pratica si tratta di un solaio a cui viene aggiunto isolamento ed impermeabilizzazione, per proteggerlo dagli agenti atmosferici. La parte superiore può essere pavimentata o utilizzata come lastrico solare. Il costo varia in base ai materiali utilizzati ed è di circa 160 €/ mq. 

Informazione utile
  • Il costo medio al mq per la costruzione di un tetto è di 110 €

    Tuttavia questo prezzo è influenzato da diversi fattori come, il tipo di tetto ed il materiale scelto per la struttura e per la copertura. Anche il costo per la manodopera può incidere sul costo totale per costruire il tetto

    Se hai bisogno di ristrutturare il tetto qui trovi altre informazioni

  • da 30 a 60 giorni
  • Difficoltà: Alta

Quanto costa costruire un tetto?

Tipo di materiale

I materiali più utilizzati per costruire un tetto sono il legno ed il cemento, meno usate le strutture in acciaio. La tipologia di materiale scelto e di conseguenza le tecnologie costruttive da impiegare sono dei fattori che influiscono notevolmente sul costo finale del tetto.

Un tetto in legno e tegole ha un costo medio di 100 €/mq mentre se si tratta di un tetto ventilato si sale a circa 150 €. 

Un tetto in laterocemento ha un costo medio di 50 €/mq mentre se ventilato il costo sale a circa 70 € di media.

Tipo di tetto

Il costo è diverso se il tetto è a falde o piano, ma cambia anche se il tetto è ventilato o meno. Un tetto a falde costa in media 150/€ mq. Per aggiungere l’isolamento bisogna considerare nel preventivo 90 €/mq in più, mentre se si decide di realizzare un isolamento dall’interno si andranno ad aggiungere circa 50 €/mq. 

Un tetto piano ha un costo di circa 160 €/mq.

Se la copertura è con tegole o coppi

Ha un forte peso sul costo complessivo del tetto la scelta dei materiali con cui è realizzato il manto di copertura. 

Le tegole sono una soluzione molto diffusa e sono disponibili in diversi materiali. Le più comuni sono le tegole in laterizio, di cui fanno parte le tegole marsigliesi che hanno un costo medio di 7 €/mq ed i coppi. Questi ultimi hanno diverse fasce di prezzo che dipendono dal tipo di fabbricazione, quelli fatti a mano raggiungono i 45 €/mq mentre quelli di produzione industriale hanno un costo che va da 5 €/ mq a 8 €/ mq. Il costo è simile anche per le tegole bituminose, dette canadesi. Più costose le tegole in pietra naturale che hanno un costo medio di  30 €/mq.

Manodopera

Il costo della manodopera è una variabile in quanto ciascun professionista può applicare diverse tariffe e per posare un tetto entrano in gioco diverse figure. Il costo orario varia anche in base alla zona.

I vantaggi di realizzare un tetto in legno

Domande interessanti sulla costruzione di tetti

Quanto tempo serve per costruire un tetto? 

La costruzione di un tetto è un lavoro complesso la cui durata dipende dalla tecnica costruttiva e dal tipo di materiale che si utilizza. La costruzione di un tetto in legno richiede circa 30 giorni mentre per un tetto in cemento sono necessari circa 60 giorni. Questa differenza è dovuta ai lunghi tempi di asciugatura del cemento.

Quali sono i vantaggi di un tetto ventilato? 

Il principale vantaggio del costruire un tetto ventilato, in legno o altro materiale, è l’ottenimento di un ottimo livello di isolamento termico consentendo di contenere i consumi energetici per il raffreddamento ed il riscaldamento dei locali. 

L’ingresso dell’aria nell’intercapedine del tetto aumenta infatti l’efficacia dei materiali isolanti e limita la formazione di condensa

Il tetto ventilato apporta anche un buon isolamento acustico e migliora quindi il comfort all’interno dell’edificio. 

Il costo per la costruzione di un tetto ventilato è di circa 150 €/ mq.

Come è fatta la struttura di un tetto?

Le componenti principali della struttura di un tetto sono due ordini di orditure, la grossa orditura composta da elementi portanti che possono essere capriate, arcarecci o falsi puntoni  ed una piccola orditura che è formata da componenti detti correnti su cui viene fissato il manto di copertura. 

I materiali più usati sono il legno, il cemento o l’acciaio.

Che tipo di tegole si possono posare sul tetto?

  • Marsigliesi : hanno una sagoma piatta che consente di creare coperture molto omogenee anche grazie all’incastro. Si adattano bene a diverse tipologie di tetto, sono leggere ed economiche. Il costo medio è infatti di 7 €/mq
  • Canadesi o bituminose: si applicano con facilità e permettono di avere coperture leggere e con varie colorazioni. Hanno come difetto la durata breve che è di circa 15 anni e la scarsa resistenza alle variazioni di temperatura oltre alle alte probabilità di subire danneggiamenti per temperature inferiori allo 0. Il costo per coprire un mq è di circa 7,5 €.

  • Portoghesi: sono tegole in laterizio dalla sagoma asimmetrica formata da una parte curva ed una piana posta sul lato in modo da incastrarsi senza lasciare spazi vuoti. Hanno un costo di circa 5 €/mq.
  • Coppi fatti a mano: le tipiche tegole con forma curva sono la copertura più adatta per edifici tradizionali ed in stile rustico, con il loro caratteristico color terracotta. Essendo un prodotto artigianale hanno un valore elevato ed il costo è di circa 45 €/mq.

  • Tegole in pietra naturali: le tegole in pietra naturale vengono dette anche lose o piede e si usano prevalentemente nelle zone di montagna. Si utilizzano pietre come la beola e l'ardesia. Le tegole in beola sono spesso realizzate con spacco naturale, per un aspetto molto rustico. Le tegole in ardesia vengono invece levigate ed hanno un caratteristico colore grigio scuro e sono un materiale che resiste bene agli sbalzi termici. 

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 5 stelle

5 punteggi dati

2.797 persone hanno chiesto preventivi per posare tetto

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..