habitissimo - Ristrutturazioni e servizi per la casa

Quanto Costa la Potatura degli Alberi?

225 €/udPrezzo medio

Fascia di prezzo indicata dai professionisti di potare o tagliare alberi: 50 €/ud - 400 €/ud

Richiedi preventivi ai migliori professionisti della tua zona

Questi prezzi sono indicativi e possono variare in base a fattori quali la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

potare o tagliare alberi

Quanto Costa la Potatura degli Alberi?

Prezzo medio225 €/ud

Rango de precios: 50 €/ud - 400 €/ud

Richiedi preventivi ai migliori professionisti della tua zona

Estos precios son una estimación y pueden variar en función de factores cómo la calidad de los materiales, la duración de la obra, las dimensiones, etc. por lo que te aconsejamos pedir un presupuesto personalizado

In questa guida

Richiedi preventivi gratuiti e senza impegno ai professionisti della tua zona

Come funziona il servizio preventivi di habitissimo?

Grafico di persona che richiede il suo preventivo tramite cellulare1. Raccontaci del tuo progetto potare o tagliare alberi.
Persona richiedente un preventivo tramite il suo smartphone2. Confronta i migliori professionisti e aziende di potare o tagliare alberi.
Conversazione telefonica tra un professionista e un privato3. Potrai ottenere preventivi e assumere, se lo desideri, il professionista che più ti piace.
In meno di un minuto e gratis

Prezzi per potare o tagliare alberi

Tipo di lavoroPrezzoDettagli
Potare alberi giardino privato
130 €
5 ore
Potare alberi giardino condominiale
180 €
7 ore
Potare Potare alberi giardino pubblico (4 mt.)
280 €
11 ore
Potare alberi e siepi giardino villa
330 €
13 ore
Potare alberi terreno agricolo
450 €
17 ore
Come otteniamo i prezzi?

Come otteniamo i prezzi?

I prezzi che compaiono in questa Guida ai Prezzi provengono da informazioni reali che riceviamo dai nostri utenti privati ​​e professionali, confrontati e verificati da esperti del settore
+ 42.301richieste di preventivo di potare o tagliare alberi
+ 4.143professionisti di potare o tagliare alberi
+ 1.526recensioni verificate da potare o tagliare alberi

Informazione utile

Il prezzo medio per potare o tagliare un albero da frutto di 6 metri di altezza, è di circa 200€. Naturalmente, tale costo varia in base alla tipologia di albero con cui si ha a che fare.

  • Da 1 a 3 giorni
  • Difficoltà: Media
arrow

Qual è il prezzo per potare o tagliare alberi?

I costi d’intervento su un albero dipendono dalla tipologia di operazione principale che si deve effettuare, oltre all’altezza e alla manodopera. Per la potatura di un albero di piccole dimensioni (4 mt), ad esempio, il prezzo è di circa 100€, mentre per un albero ad alto fusto di media altezza (7 mt) il costo arriva a 300€ e fino a 1.000€ se raggiunge l’altezza di 20 mt.

Se si tratta dell’abbattimento di un albero ad alto fusto, il prezzo orientativo è di 500€. Per abbattere un albero, inoltre, incide sui costi anche la manodopera, ovvero il lavoro che deve effettuare il giardiniere specializzato. Questo è calcolato sulla base di una tariffa oraria di 50€, prezzo che può variare in base ad alcune difficoltà che si presentano nel tagliare l’albero, soprattutto se si tratta di un alto fusto. I principali fattori che influenzano sono:

  • altezza dell’albero;
  • condizioni in cui versa l’albero;
  • accessibilità dell’albero.

Inoltre ad aumentare il prezzo finale concorrono anche le altre operazioni collaterali all’abbattimento:

smaltimento rami: con un costo medio di 200€;rimozione ceppi: con un costo medio di 800€.

Quindi questi sono aspetti da considerare nel fissare il budget necessario a potare o tagliare gli alberi.

Cosa sapere sulla potatuta degli alberi

L'autunno è la stagione ideale per potare gli alberi come cipressi, pini, glicini, arbusti per siepi, per fare in modo che poi affrontino l’inverno e siano pronti per il risveglio primaverile. Infatti, eliminando i rami in più, l’albero concentra le energie nei punti vitali e non in quelli inutili. Se si vive in una zona in cui le temperature sono molto basse, meglio non potare i rami dal punto in cui partono ma lasciarne un pezzetto di almeno di 12 cm.

In inverno è bene intervenire sulle parti più lunghe dei rami in modo da accorciarli qualora non si vogliano potare completamente dalla base. Anche se ad alcuni rami questa operazione è necessaria, per tenere la fronda e chioma più ordinata o per fare in modo che: non disturbi la proprietà confinante, una parte della propria casa, un altro albero vicino.

Quando arriva la primavera, gli alberi e i fiori si poteranno per eliminare tutte le parti morte o deformate come alcune radici o rametti. Sarà consigliabile effettuare dei travasi da un vasetto piccolo a uno più grande. Soprattutto se si hanno delle piante a crescita lenta.

Nel caso in cui ci sia una fila di alberi dello stesso tipo, bisogna che esteticamente abbiano tutti la stessa forma, altezza e dimensione. Per mantenere questo, occorre la potatura degli alberi in maniera costante per mantenere la forma desiderata. Tale intervento necessita di un professionista, quindi è meglio affidarsi ad un giardiniere esperto.

Domande relative ai prezzi per potare o tagliare gli alberi

Quanto costa potare un albero da frutto di 7 metri di altezza?

Il prezzo medio per potare un albero da frutto di 7 metri di altezza è di circa 300€.

Quanto costa potare un albero di 20 metri d'altezza?

Il costo medio per potare un albero di 20 metri di altezza è di circa 1.000€.

Quanto costa potare un albero di ulivo di 10 metri d'altezza?

Il prezzo medio per potare un albero di ulivo di 10 metri di altezza è di circa 500€.

Alcune regole per potare e tagliare un albero correttamente

Quando c'è la luna calante

Sembra una leggenda popolare, invece è scientificamente provato e prima di procedere con la potatura o di fissare un appuntamento con il giardiniere, per tagliare gli alberi, è importante controllare il calendario per verificare i giorni giusti in cui farlo.

È consigliato potare con la luna calante in quanto la circolazione di linfa è ridotta e si ha una cicatrizzazione più lenta della pianta. Nello specifico è indicato potare alcuni giorni dopo la luna piena.

Seguire i consigli dell'esperto

Potrebbe sembrare un pretesto per poter intervenire con una manutenzione straordinaria anche quando, a prima vista, le piante non la richiederebbero.

È invece essenziale ascoltare il parere di un professionista che conosce le varie essenze e sa quando si deve potare e quando no.
Il rischio di una potatura sbagliata è, purtroppo, la morte della pianta o la possibilità che l'anno successivo non fiorisca e non produca frutti. Meglio non rischiare!

Quando sono a rischio sicurezza e incolumità

Se una o più piante sono danneggiate, hanno rami che si appoggiano sul tetto di una casa o invadono la strada con le loro fronde, è importante intervenire in maniera tempestiva.

La pianta va salvata e tagliata adeguatamente, ma la sicurezza dell'uomo è ancora più importante!

Un albero colpito da un fulmine, ad esempio, con il tronco spezzato, non solo soffre, ma diventa un rischio perché è pericolante.

I canali di gronda di una copertura possono essere ostruiti dagli aghi di un pino molto alto che sta adagiando i suoi rami proprio sul tetto e causare una serie di problemi durante le piogge.
Un marciapiede dove cadono pigne, foglie e fiori può diventare rischioso e scivoloso, così come una strada in cui la visibilità viene limitata dalle fronde.

E la cosa peggiore è che se la problematica è causata da un albero di proprietà privata, a rispondere di eventuali incidenti è proprio il padrone di casa!

Meglio quindi chiamare il giardiniere e mettersi d'accordo per un intervento rapido e duraturo.

Quando la temperatura non è troppo rigida

Durante i mesi più freddi dell'anno è meglio non intervenire con il potare o tagliare gli alberi, salvo casi particolari in cui è richiesto l'intervento del giardiniere per una manutenzione straordinaria, ad esempio nel caso di alberi pericolanti e pericolosi.

La potatura eseguita quando la temperatura è troppo rigida risulta generalmente dannosa per la pianta che sta affrontando l'inverno proteggendo il legno del tronco anche grazie alla presenza delle foglie rimaste!

Conviene quindi, su consiglio del giardiniere, attendere ancora qualche mese, fino ai primi caldi.

Condizioni di salute dell’albero

Un fattore importante che può portare a potare o tagliare un albero è certamente la sua salute. Infatti diversi sono le malattie o il malessere a cui possono essere sottoposti gli alberi e per i quali è necessario intervenire in maniera drastica, per eliminare le parti danneggiate e contribuire così ad una sua rigenerazione.

Alcuni consigli utili per tagliare gli alberi senza rischi!

Permessi necessari per tagliare gli alberi

Lavorare all'interno della propria proprietà nella maggioranza dei casi non richiede alcun tipo di autorizzazione. Tuttavia, esistono casi in cui è obbligatorio avere il permesso per abbattimento albero o per potare. Pertanto è consigliato sempre contattare l’ufficio Ambientale del proprio comune, per togliersi qualsiasi dubbio.

Se l'area verde è divisa con vicino o condomini, è buona norma avvisarli prima che arrivino i giardinieri per potare o tagliare degli alberi, sia essa una manutenzione ordinaria o straordinaria.

Quando invece è necessario utilizzare un'area esterna alla proprietà, ad esempio un marciapiede o una strada dove posizionare i macchinari necessari per eseguire l'intervento, allora è necessario richiedere al proprio Comune di residenza il Permesso di Occupazione Suolo Pubblico. In base al Comune, può essere richiesto alla Polizia Municipale o allo Sportello Unico per l'Edilizia.

Denise Carulli

Denise Carulli

Denise Carulli, SEO Specialist per habitissimo, laureata magistrale presso l’Universitá di Torino in Lingue per la Comunicazione Internazionale è una grande appassionata di brand e marketing digitale. Crea contenuti SEO-friendly per pagine web sulla ristrutturazione e miglioramento della casa.

Vedi profilo