Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di pulizie e manutenzione online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di pulizie e manutenzione dai migliori professionisti.

Prezzo di Pulizie E Manutenzione

Quanto costa un lavoro di Pulizie E Manutenzione?

Il prezzo medio è di

1.293 €
Da 50 € Prezzo più basso per la categoria: pulizie e manutenzione
Fino 85.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di pulizie e manutenzione

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Informazione utile
  • La pulizia e la manutenzione (sia essa ordinaria o straordinaria) sono fondamentali per la propria abitazione. Solo con una cura costante ogni casa si manterrà bene nel tempo e avrà bisogno di minori interventi di ristrutturazione.

  • Variabile
  • Difficoltà: Media

Pulizia e manutenzione straordinaria e ordinaria degli ambienti

Con la pulizia e la manutenzione straordinaria vengono eseguiti interventi volti a migliorare un edificio e a prevenire in maniera rilevante il suo deterioramento. Si tratta perlopiù di interventi atti a migliorare le prestazioni e l’affidabilità dell’edificio, mantenendolo al passo con le nuove tecnologie (installazione di ascensori, impianti di sicurezza, impianti fotovoltaici e interventi in favore dell’eco-sostenibilità). Fra questi interventi rientrano anche quelli svolti sulle facciate dell'edificio, come ad esempio, la loro pulizia: i tecnici specializzati, tramite l'utilizzo di ecosabbiatrici e idropulitrici, provvederanno alla rimozione di ogni tipo di macchia presente sui muri.

Un tempo, prima di cominciare dei lavori di ristrutturazione straordinaria, bisognava produrre una DIA (dichiarazione di inizio attività), mentre ora basta produrre una SCIA (segnalazione certificata di inizio attività) e inviarla al comune dove si intende procedere con la ristrutturazione.

La pulizia e la manutenzione ordinaria degli edifici sono interventi molto importanti: basti pensare alle opere di riparazione, al rinnovamento ed alla sostituzione delle finiture degli stabili, alle operazioni necessarie ad integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti ed anche a tutti quegli interventi di pulizia per le parti esterne, come balconi, grondaie e tetti.

Con le nuove riforme non serve più alcun permesso né comunicazione per gli interventi di manutenzione ordinaria, a patto che nei lavori si conservi l’aspetto preesistente della parte di edificio che si va a ristrutturare.

La manutenzione straordinaria di una cucina può riguardare vari aspetti della stessa, a seconda delle condizioni in cui versa e dei lavori di adeguamento che si vogliono realizzare: si può parlare di pulizia vera e propria ma anche di lavori sulla struttura. Un intervento può ad esempio comportare il cambio del piano di lavoro, uno degli elementi più importanti di una qualsiasi cucina. In molti casi si decide di cambiare il piano cucina perché questo si è usurato, e l'intenzione in tali circostanze deve'essere quella di scegliere un materiale che possa avere buone prestazioni in termini di durata. Ogni materiale ha bisogno di una diversa manutenzione e tecnica di pulizia: il marmo, ad esempio, deve essere lavato con un panno umido imbevuto di acqua calda; detergere il legno invece è più complesso ed occorre acquistare dei prodotti specifici.

Altri interventi di manutenzione straordinaria della cucina possono riguardare il cambio dei rivestimenti. Le piastrelle in cucina sono elementi fondamentali ed garantiscono sia un buon impatto dal punto di vista del design che dal punto di vista dell'utilizzo.

In alcuni casi è anche possibile posarle direttamente sul vecchio rivestimento. Esistono anche altri materiali adatti a rivestimenti per cucine, come le moderne resine, il sempre valido legno o le pietre naturali, ma le piastrelle garantiscono in ogni caso le giuste prestazioni e la giusta validità al punto di vista estetico.

Invece, tra le operazioni di manutenzione ordinaria non possono mancare certamente quelle relative alla caldaia di casa, il cuore della maggior parte degli impianti di riscaldamento: le operazioni di manutenzione ordinaria su una caldaia (che non comprendono soltanto gli interventi sulle componenti ma anche la loro pulizia periodica) hanno lo scopo di valutare l'efficienza energetica della stessa e sono affiancate da un'attenta verifica dei fumi.

Per realizzare la manutenzione ordinaria di una caldaia è necessario rivolgersi ad un tecnico che abbia l'autorizzazione ad effettuare questo tipo di controlli, e di rilasciare la relativa certificazione della caldaia, che garantisce la sicurezza degli ambienti domestici, il corretto risparmio energetico dell'impianto di riscaldamento, ed una ridotta emissione di agenti inquinanti.


Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 4.5 stelle

13 punteggi dati

48.247 persone hanno chiesto preventivi per pulizie e manutenzione

Altre categorie
Prezzi per categoria
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..