Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di riscaldamento a Bologna online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di riscaldamento a Bologna dai migliori professionisti.

Prezzo di riscaldamento a Bologna

Quanto costa un lavoro di riscaldamento a Bologna?

Il prezzo medio è di

5.353 €
Da 1.500 € Prezzo più basso per la categoria: riscaldamento
Fino 23.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di riscaldamento

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

L'uso del riscaldamento a Bologna: normative, orari, temperature e riscaldamento centralizzato

Come in altri comuni d'Italia anche a Bologna esistono delle ordinanze che regolano anche l'utilizzo del riscaldamento. Queste ordinanze regolano sia l'accensione del riscaldamento centralizzato nei condomini, sia il periodo in cui questo può essere acceso e le temperature che i sistemi di riscaldamento possono avere nei condomini di Bologna ed in case singole.

Le ordinanze mirano ad ottenere un certo risparmio energetico durante il corso dell'anno per contenere al massimo gli sprechi. Il periodo entro cui ci può essere l’accensione del riscaldamento centralizzato a Bologna, va dal 15 ottobre fino al 15 aprile, mentre le ore giornaliere entro cui questo può essere attivo sono al massimo 14 al giorno. Ci sono casi in cui, alcune stagioni invernali, presentano un freddo intenso inatteso, fa parte dei casi eccezionali, in cui può essere previsto un anticipo per l'accensione, rispetto alla data prevista dalla legge.

Queste 14 ore, ovviamente, possono essere spalmate durante la giornata, in un numero di accensioni che può essere anche superiore a due o tre, a seconda certamente delle necessità del singolo. Ovviamente le normative non si occupano solamente di stabilire i periodi e gli orari entro cui il riscaldamento può essere acceso, ma anche le temperature.

Quindi la temperatura impostata per il riscaldamento a Bologna, e questo comunque vale per tutta Italia, è di massimo 20 gradi con una tolleranza in eccesso che arriva fino a 2 gradi per tutte le tipologie di abitazioni.

Ci sono poi dei casi in cui si vuole avere un distacco dal riscaldamento centralizzato. In questo caso le cose sono cambiate dal 18 giugno 2013 e non è più necessaria l'autorizzazione dell'assemblea condominiale che però deve essere comunque messa a conoscenza della cosa.

In realtà la rinuncia da parte del condomino all'utilizzo dell'impianto centralizzato può essere effettuata se non si provocheranno ad altri condomini squilibri notevoli di funzionamento o aggravi nelle spese. Ovviamente distaccarsi dall'impianto di riscaldamento centralizzato da la possibilità di avere una maggiore libertà nell'utilizzo del riscaldamento, sia per quanto riguarda gli orari che per quanto riguarda le temperature impostate.

Distaccarsi dal riscaldamento centralizzato, comporta più autonomia ma significa anche far installare un nuovo sistema di riscaldamento e scegliere come alimentarlo. Il calore può essere generato mediante l'utilizzo di gas, di elettricità, di biocombustibili o energie rinnovabili. 

Tra i sistemi più utilizzati per il riscaldamento troviamo il riscaldamento a pavimento, i termosifoni e le stufe a pellet. Tutti presentano vantaggi e svantaggi, bisogna esaminarli con attenzione, facendosi consigliare da un tecnico esperto, e valutare quale risponde maggiormente alle vostre esigenze. 

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

1.097 persone hanno chiesto preventivi per riscaldamento a Bologna

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..