Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di ristrutturare capannone online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di ristrutturare capannone dai migliori professionisti.

Prezzo di Ristrutturare Capannone

Quanto costa un lavoro di Ristrutturare Capannone?

Il prezzo medio è di

3.637 €
Da 60 € Prezzo più basso per la categoria: ristrutturare capannone
Fino 10.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di ristrutturare capannone

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

I principali lavori da fare per ristrutturare un capannone

Rifacimento pavimento

Rifacimento pavimento

Tra gli interventi più frequenti che si realizzano nella ristrutturazione di un capannone industriale o agricolo, riguarda innanzitutto il rifacimento pavimento. Questo infatti è fondamentale per garantire un piano di calpestio che sia regolare e omogeneo, in modo da favorire lo spostamento di macchinari e rispettare lo standard igienico-sanitario previsto per alcune specifiche produzioni o ambienti di lavoro. La resina è il rivestimento più utilizzato nell’edilizia industriale, grazie alla sua resistenza meccanica, facilità di posa e mancanza di fughe.

Rifacimento tetto

Rifacimento tetto

Ristrutturare un capannone può anche prevedere la realizzazione del tetto nuovo, non solo per garantire una maggiore sicurezza strutturale e per chi lavora al suo interno, ma anche per migliorarne le prestazioni di ordine energetico. Infatti installando una nuova copertura è possibile aumentare la capacità di isolamento termico ed acustico del capannone. L’intervento in particolare può prevedere l’utilizzo di materiali come la lana di roccia, il poliuretano espanso o il polietilene.

Ristrutturazione pareti interne

Ristrutturazione pareti interne

La ristrutturazione delle pareti interne può contribuire a migliorare l’isolamento termico ed acustico del capannone con l’impiego di materiali appositi, oltre a ridurre un eventuale problema di umidità. Quest’ultima infatti può essere molto comune in capannoni situati in zone in aperta campagna e in strutture di ampie metrature. Inoltre una corretta impermeabilizzazione preserva anche la conservazione delle merci all’interno del capannone, la qualità di vita degli animali, nel caso si un capannone agricolo, e la salute dei lavoratori.

Rifacimento impianti

Rifacimento impianti

Tra le operazioni più importanti previste nel ristrutturare un capannone vi è senza dubbio il rifacimento dell’impianto idraulico ed elettrico per il corretto svolgimento di tutte le attività produttive e non. Inoltre tale operazione può essere anche l’occasione per l’impiego di moderni sistemi di videosorveglianza e gestione automatizzata di varie attività mediante l’utilizzo di sistemi previsti dalla domotica. Quest’ultima può facilitare il controllo e la gestione di molte operazioni all’interno di un capannone soprattutto di grandi dimensioni, riducendo l’impiego di uomini su una singola attività.

Informazione utile
  • I prezzi per ristrutturare un capannone possono variare in base a diversi fattori, ad iniziare dalla tipologia ed entità dei lavori da eseguire. Nel caso ad esempio di lavori per ristrutturare un capannone industriale finalizzati al miglioramento della coibentazione del tetto, il costo per l’isolamento termico del capannone può oscillare tra i 4.000 e i 10.000 euro circa.

  • Qualche mese approssimativamente
  • Difficoltà: Media-Alta

Ristrutturare un capannone: le domande da fare prima e dopo i lavori

E’ possibile ricavare uno spazio abitabile semplicemente ristrutturando un vecchio capannone?

Certo che è possibile ricavare uno spazio abitabile dalla ristrutturazione di un capannone. Questo fenomeno è attivo ormai da tempo in molti paesi europei, iniziando ancora prima in America. Infatti nel corso degli anni molti capannoni abbandonati sono stati adibiti ad abitazioni, costituendo una vera e propria tendenza! Solitamente da un unico capannone è possibile ricavare più unità abitative, mediante un dettagliato progetto per ristrutturare il capannone da affidare ad un architetto.

Quest’ultimo sicuramente può suggerire soluzioni su come realizzare la ristrutturazione e come sfruttare al meglio lo spazio a disposizione, i materiali da utilizzare, gli interventi tecnici necessari ecc. Inoltre il professionista può essere un valido supporto anche per lo svolgimento dell’iter burocratico previsto in queste situazioni.

Infatti prima di procedere con la ristrutturazione, è necessario verificare se questa è prevista dal piano regolatore del comune, in base alla zona della città dove è posizionato il capannone. Se è tutto in regola, allora si può procedere con la presentazione, all’ufficio preposto del comune, della richiesta per il cambio di destinazione d’uso del capannone.

Ci sono sgravi fiscali per ristrutturare un capannone in zona sismica?

Per l’adeguamento antisismico di strutture sia abitative che destinate alla produzione, lo Stato italiano offre agevolazioni fiscali con il Sisma Bonus. Nel dettaglio è prevista una detrazione del 50% per lavori di ristrutturazione antismica su un ammontare totale di 96.000 di spesa. Inoltre tale detrazione prevede un aumento di percentuale nel caso di lavori che mirano alla riduzione della classe di rischio della struttura oggetto della ristrutturazione.

Il Sisma Bonus è prorogato fino al 31 dicembre 2021, ma in ogni caso è bene sempre rivolgersi ad un professionista per poter conoscere nel dettaglio la procedura da seguire per accedere alla detrazione e se ci sono novità in materia.

A chi bisogna rivolgersi per realizzare il progetto di ristrutturazione del capannone?

Data la complessità degli interventi che si devono effettuare su un capannone, è consigliabile sempre affidarsi ad aziende specializzate nel ristrutturare un capannone o comunque strutture simili. Inoltre è utile effettuare una ricerca approfondita, prima di procedere con l’affidamento dei lavori, valutando anche più preventivi e testando la professionalità di alcune aziende individuate. Utile può essere verificare anche il portafogli di lavori già effettuati e anche la reputazione che un’azienda ha costruito nel settore di riferimento.

Quali sono i vantaggi del ristrutturare un capannone

Permessi ed agevolazioni fiscali per poter ristrutturare un capannone

Prima di procedere con la ristrutturazione di un capannone, è indispensabile informarsi sulla procedura da seguire per essere in regola con quanto previsto dalla legge in materia. Ad esempio nel caso in cui la ristrutturazione del capannone prevede degli interventi che hanno come obiettivo la modifica totale o parziale della struttura originaria del capannone, è necessario ottenere il permesso per costruire dal proprio comune di riferimento. Stessa cosa accade quando i lavori di ristrutturazione modificano la volumetria originaria della struttura del capannone.

Per quanto riguarda le agevolazioni fiscali che si possono avere per ristrutturare un capannone, lo Stato mette a disposizione diverse possibilità. Nel dettaglio sono previste facilitazioni in merito a specifici interventi che possono riguardare per esempio una ristrutturazione per migliorare l’efficienza energetica dell’azienda. 

Allo stesso modo anche per l’adeguamento antisismico del capannone è possibile poter usufruire di detrazioni fiscali, incluse nel Decreto Sisma Bonus. A tale proposito è sempre consigliabile informarsi presso esperti sui dettagli di ciascuna agevolazione, anche perché queste possono subire modifiche nell’ambito delle varie leggi di bilancio, di anno in anno.

Tuttavia è meglio non trascurare questo aspetto, dato che dà la possibilità di affrontare importanti spese di ristrutturazione per la propria azienda, recuperandone una parte e favorendo interventi che puntano al suo ammodernamento.

Quindi avvalersi di ditte professionali, sia per la realizzazione degli interventi di ristrutturazione che per avere un supporto nello svolgimento delle varie procedure di detrazione fiscale, risulta non solo una scelta saggia ma anche vincente!

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

451 persone hanno chiesto preventivi per ristrutturare capannone

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..